Vinnitsa, guida turistica

(Roma)ore 10:10:00 del 12/08/2017 - Categoria: , Luoghi da visitare

Vinnitsa, guida turistica

Località : Barca partenza dal lato stazione ferroviaria del ” Central Bridge ” Orario d’apertura: Le barche partono ogni ora in primavera e in autunno, e ogni mezz’ora in estate.

VINNITSA COSA VEDERE - Vinnycja (in ucraino: Вінниця) è una città situata sulle rive del fiume Buh Meridionale nell'Ucraina centrale. È il centro amministrativo dell'oblast' omonimo, e centro amministrativo del raion Vinnyc'ky entro l'oblast'. La città stessa ha dignità amministrativa di raion ed è collocata nella regione storica della Podolia.

VINNITSA COSA VEDERE - Nel 2011 la popolazione stimata risultava di 369 490 abitanti.[1]

A partire dalla fine della Seconda guerra mondiale, Vinnycja è stata sede di una grande base militare aeronautica, comprendente una pista attrezzata, un ospedale, arsenali e altre installazioni militari. Il quartier generale dell'Aeronautica militare ucraina ha sede qui dal 1992.

Vinnitsa è sede di molte università e istituti , compreso il riconosciuto a livello internazionale Pirogov Medical University. La grande popolazione studentesca straniera contribuisce a rendere Vinnytsa una delle città piu’ particolari in Ucraina.

VINNITSA COSA VEDERE - L’agricoltura è uno dei settori piu’  importanti della regione. Ciò è dovuto alla famosa ‘terra nera’ della zona.

Museo della guerra afghana Situato dietro l’Hotel Ukraina, su Grushevskoho e Kozitskoho Streets, aperto tutti i giorni.


Questo incantevole parco nel cuore di Vinnitsa commemora i soldati locali dalla seconda guerra mondiale e della guerra sovietico-afgana. L’esposizione comprende fotografie, lettere e altri manufatti che rappresentano soldati di Vinnitsa che hanno combattuto in quella guerra. Visitare il parco durante il fine settimana per vedere spose locali che vengono a deporre fiori sul monumento ai caduti durante la seconda guerra mondiale. Questa usanza del matrimonio è comune in tutta l’Ucraina, ma la slava War Memorial Park di Vinnitsa è uno dei più suggestivi parchi dove i visitatori possono testimoniare questa tradizione.

Crociera sul fiume Bugh e Parco Sabarov

Località : Barca partenza dal lato stazione ferroviaria del ” Central Bridge ”
Orario d’apertura: Le barche partono ogni ora in primavera e in autunno, e ogni mezz’ora in estate.


In estate , una crociera fluviale sul fiume Bugh è un ottimo modo per rinfrescarsi e vedere Vinnytsa da una prospettiva diversa. La crociera dura circa 35 minuti, i passeggeri possono sbarcare a Sabarov Park. Il parco dispone di un imponente rupe di roccia , e numerosi sentieri portano alla cima per chi ama l’attività fisica. Il parco è anche un luogo ideale per gustare un pranzo picnic e un piccolo chiosco vende bibite fredde e gelati per uno spuntino rinfrescante.

Museo Nikolai Pirogov

(1810 – 1881) è senza dubbio il più illustre cittadino di Vinnytsa. Pirogov è famoso per i molti progressi nella medicina moderna, in particolare l’utilizzo della prima medicina moderna da campo durante la guerra di Crimea e l’uso dell’etere nello sviluppo di anestesia sicura per i pazienti di chirurgia. Ha trascorso i suoi anni della pensione nella regione Vishenka della città, dove ha diretto una clinica. La sua casa è ora un museo aperto al pubblico. Il suo studio rimane intatto, e si può anche visualizzare gli strumenti effettivi che Pirogov usava durante l’intervento chirurgico.

Werewolf (bunker di Hitler durante la Seconda Guerra Mondiale)

Ubicazione: 10 km a nord di Vinnytsa nel villaggio di Stryzhavka, consiglia per l’andata e ritorno un taxi per la visita
Hitler ha utilizzato questo bunker sotterraneo due volte durante l’occupazione tedesca dell’Ucraina. Oggi, Werewolf non è molto più di resti di cemento in un campo enorme. Tuttavia, si tratta di un viaggio utile per chiunque sia interessato alla storia di guerra.

Inserzionista Carmine

ALTRE News
Brest, cosa visitare di bello
Brest, cosa visitare di bello
(Roma)
-

Stupefacenti sculture lignee create dalla magia della residenza dal maestro nazionale, uno dei più famosi del paese intagliatori Alexander Maslov.
COSA VEDERE BREST - Nella regione di Brest c’è conosciuto in tutto il mondo  il...

Posti da non perdere Minsk
Posti da non perdere Minsk
(Roma)
-

Nella città alta di Minsk si trovano molte chiese e monumenti, tra cui Petropavlovskaya, la Chiesa di San Pietro e Paolo, la Cattedrale del Santo Spirito, il Monastero di San Bernardino e il Memoriale alle vittime del genocidio hitleriano.
MINSK COSA VEDERE -Intraprendere un viaggio a Minsk sta diventando sempre più...

Rostov sul Don, cosa vedere
Rostov sul Don, cosa vedere
(Roma)
-

Fondata nel 1749, su decreto dell'imperatrice Elisabetta di Russia, nei pressi dell'antica città di Tana, Rostov è sede di un aeroporto e di un'università ed è un importante porto, soprattutto dopo l'apertura del canale Volga-Don.
COSA VEDERE ROSTOV SUL DON - Rostov sul Don (in russo:...

Kazan, cosa visitare quest'anno?
Kazan, cosa visitare quest'anno?
(Roma)
-

La torre pendente Sjujumbike è però forse l’elemento che meglio caratterizza il Cremlino di Kazan e fu probabilmente realizzata all’epoca di Pietro il Grande.
COSA VEDERE KAZAN - Se sceglierete Kazan come meta della vostra prossima...

Luoghi da non perdere San Pietroburgo
Luoghi da non perdere San Pietroburgo
(Roma)
-

L’imponente Cattedrale di Kazan appare improvvisamente passeggiando sulla Prospettiva Nevsky, occupando interamente un’ampia piazza laterale circondata da curati giardini.
COSA VEDERE SAN PIETROBURGO - Molte persone nel programmare il proprio viaggio a...



Notizie di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notizie di Oggi - Tutti i diritti riservati