VERGOGNA IN SICILIA: distrutta la statua di FALCONE

(Palermo)ore 08:36:00 del 16/07/2017 - Categoria: , Cronaca, Denunce

VERGOGNA IN SICILIA: distrutta la statua di FALCONE

Hanno disintegrato il suo corpo, devastano le statue che lo ricordano, ma non potranno mai annientare il suo spirito e le alte idealità per le quali si è battuto nel corso di una vita condotta con dedizione esemplare ed integrità morale.

Hanno disintegrato il suo corpo, devastano le statue che lo ricordano, ma non potranno mai annientare il suo spirito e le alte idealità per le quali si è battuto nel corso di una vita condotta con dedizione esemplare ed integrità morale.

La Mafia criminale e meno potente di quanto è stato sempre fatto credere, in questo caso, essendo la mafia criminale anche titolare di denaro sporco, prendere un morto di fame e pagarlo per fare uno scempio sulla statua del dott. G. Falcone, non vuol dire essere forti e potenti.

Uccidere Uomini da vigliacchi con la debolezza e corruzione nell'Istituzione Giudiziaria, che li fa apparire impuniti sempre in ritardo di 10 anni e con inngenti capitali di denaro sporso, la mafia appare forte.

Occorre sconfiggere la Mafia Istituzionalizzata della corruzione infiltrata ovunque e una Politica Equa, con un reddito minimo alle famiglie disagiate, per togliera la motivazione della frase della mafia " se nu mu donnu, mu picchiu "

VIVA ITALIA LIBERA !!!

Inserzionista Carmine

ALTRE News
Che fine ha fatto l'Isis?
Che fine ha fatto l'Isis?
(Palermo)
-

L’attenzione dei media, italiani e non, sull’Isis è scemata notevolmente. Qual è oggi lo scenario nella vasta zona che ha visto in questi anni il dominio del Califfato?
Per anni ha occupato le prime pagine di tutti i quotidiani nazionali ed...

Gillet gialli? Non solo il caro benzina! Ecco 41 motivi della protesta
Gillet gialli? Non solo il caro benzina! Ecco 41 motivi della protesta
(Palermo)
-

Ecco le rivendicazioni complete dei gilet gialli, (censurate da tutti i media), così come loro le hanno rese pubbliche di modo che ognuno possa farsi la propria idea.
Ecco le rivendicazioni complete dei gilet gialli, (censurate da tutti i media),...

Lavora, produci e TACI.
Lavora, produci e TACI.
(Palermo)
-

Arriverà il giorno che i giovani menefreghisti d'oggi arriveranno a 50 anni, si guarderanno attorno e diranno....
Arriverà il giorno che i giovani menefreghisti d'oggi arriveranno a 50 anni, si...

Corruzione, Italia peggior Paese Occidentale: ci costa 230 miliardi l'anno
Corruzione, Italia peggior Paese Occidentale: ci costa 230 miliardi l'anno
(Palermo)
-

I risultati di uno studio europeo: il nostro Paese è il peggiore tra quelli occidentali. Con quello che viene sottratto alla comunità si potrebbero risolvere le principali emergenze sociali
E' l'Italia il Paese con il più alto livello di corruzione in Europa. Almeno in...

Francia, i gillet gialli VINCONO LA BATTAGLIA. Aumento del carburante SOSPESO
Francia, i gillet gialli VINCONO LA BATTAGLIA. Aumento del carburante SOSPESO
(Palermo)
-

Il primo ministro francese Edouard Philippe annuncerà una moratoria sull’aumento delle tasse sui carburanti
Il primo ministro francese Edouard Philippe, secondo fonti governative, è pronto...



Notizie di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notizie di Oggi - Tutti i diritti riservati