Stangata sui libri per le famiglie italiane: quanto ci costano?

(Firenze)ore 10:22:00 del 25/08/2019 - Categoria: , Economia

Stangata sui libri per le famiglie italiane: quanto ci costano?

Come ogni anno, il Codacons fornisce i dati ufficiali sul caro-scuola. Ma ci aiuta anche a risparmiare con qualche utilissimo consiglio

SCUOLA, STANGATA SUI LIBRI IN ARRIVO - Manca ancora un mese all'inizio dell'anno scolastico. Tra gli studenti c'è chi ha già concluso i compiti estivi, chi rimanda tutto all'ultimo e chi in vacanza ha dimenticato il suono della campanella.

Ma sugli scaffali degli ipermercati e nei negozi sono già comparsi libri, astucci, diari, quaderni e blocchi da disegno. Una notizia che crea il panico negli studenti e anche nei genitori. Sì perché, come spiega AdnKronos, i prezzi del corredo scolastico sono in aumento, con punte fino al +3% rispetto al 2018, per una spesa totale che in media raggiungerà circa 1.000 euro.

SCUOLA, STANGATA SUI LIBRI IN ARRIVO - I dati sono emersi dal monitoraggio effettuato dall'Osservatorio nazionale di Federconsumatori sui costi del materiale scolastico. Il calcolo è stato effettuato prendendo in considerazione le classi delle scuole medie inferiori, dei licei e degli istituti tecnici.

Nella classifica degli aumenti, il primo posto spetta agli astucci legati ai personaggi dei cartoni animati ed ai diari di marca. Complessivamente la spesa per il corredo scolastico, ammonterà a circa 533,00 euro.

Qualche esempio? Il prezzo di uno zaino di marca raggiunge tranquillamente i 140 euro, mentre per un astuccio firmato dotato di penna, matita, gomma e pennarelli la spesa arriva a 40 euro. Non va meglio per il diario, il cui prezzo medio supera i 20 euro per i marchi più noti.

SCUOLA, STANGATA SUI LIBRI IN ARRIVO - Oltre al rischio di doversi pagare pure i trasporti e al naufragio del bonus libri ipotizzato a marzo dal Governo, per il materiale scolastico ogni famiglia dovrà sborsare in media 533 euro a studente, senza contare il costo per libri di testo, altra voce che inciderà pesantemente sul portafoglio degli italiani, “variabile – spiega il Codacons – a seconda del grado di istruzione e della scuola”.

Aumenti in vista anche per testi scolastici e dizionari, per cui l’associazione per la difesa dei consumatori prevede un ulteriore rialzo dei listini. Alla fine dei conti, la spesa complessiva a carico delle famiglie nel 2019/2020 raggiungerà i 1.130 euro a studente.

Tuttavia, qualche trucchetto per economizzare c’è: seguendo i consigli dell’associazione si possono abbattere i costi anche del 40%.

Per esempio, se acquistiamo nei supermercati possiamo risparmiare fino al 30%rispetto alle classiche cartolibrerie. Se poi andiamo con la lista dettagliata della spesa e ci obblighiamo a rispettarla, potrebbe andarci ancora meglio: in questo periodo alcune catene vendono i prodotti della scuola addirittura sottocosto per attirare i clienti (i cosiddetti prodotti “civetta”), perché sanno che comunque finiremo per acquistare anche tutto il resto. Ottime anche le offerte promozionali e i kit a prezzo fisso.

Altro consiglio spassionato, aspettiamo i professori: per le cose più tecniche (dal compasso ai dizionari), è meglio attendere indicazioni precise. Nell’ottica di evitare il “tutto e subito”, meglio anche rinviare gli acquisti per quanto possibile. Le scorte di quaderni e penne si possono anche comprare in un momento successivo, spendendo meno.

Infine – ma sappiamo tutti quanto sia difficile – cerchiamo di non seguire troppo le mode del momento. Sia perché passano, sia perché i nostri figli, magari, tra pochissimo si stancheranno.

Inserzionista Gregorio

ALTRE News
Italiani primi evasori in Europa: di chi la colpa?
Italiani primi evasori in Europa: di chi la colpa?
(Firenze)
-

EVASIONE, ITALIA PRIMA IN EUROPA - Italia prima in Europa per evasione fiscale in termini assoluti dell’Iva.
EVASIONE, ITALIA PRIMA IN EUROPA - Italia prima in Europa per evasione fiscale...

Aumenti Luce e gas settembre 2019: guida al risparmio
Aumenti Luce e gas settembre 2019: guida al risparmio
(Firenze)
-

AUMENTI LUCE E GAS SETTEMBRE 2019 - Con l’inizio del mese di settembre le famiglie italiane devono fare i conti con un netto incremento della spesa legate alle utenze domestiche ed, in particolare, alle forniture di luce e gas che rappresentano dei “costi
AUMENTI LUCE E GAS SETTEMBRE 2019 - Con l’inizio del mese di settembre le...

Rincari sulla Patente: costera' il 22% in piu' (piu' di 800 euro)
Rincari sulla Patente: costera' il 22% in piu' (piu' di 800 euro)
(Firenze)
-

RINCARI SULLA PATENTE IN ARRIVO - La patente di guida è vista come un traguardo per la maggior parte dei maggiorenni che, al compimento del 18° anno d'età, possono finalmente impugnare il volante dell'auto e cominciare ad essere considerati automobilisti,
RINCARI SULLA PATENTE IN ARRIVO - La patente di guida è vista come un traguardo...

Taglio Cuneo Fiscale: bonus 1500 euro per 20 milioni di lavoratori
Taglio Cuneo Fiscale: bonus 1500 euro per 20 milioni di lavoratori
(Firenze)
-

TAGLIO CUNEO FISCALE NEWS - Nell’attesa che venga trovata un’intesa per far nascere il nuovo Governo, Pd e M5s continuano a trattare sui punti cardine del programma.
TAGLIO CUNEO FISCALE NEWS - Nell’attesa che venga trovata un’intesa per far...

Assegno Sociale 2019: chi ne ha diritto e come funziona
Assegno Sociale 2019: chi ne ha diritto e come funziona
(Firenze)
-

ASSEGNO SOCIALE 2019 - Partiamo dal presupposto che l’assegno sociale viene erogato in misura intera soltanto a chi non ha nessun reddito e che viene erogato in misura ridotta a chi possiede redditi fino a 5889 euro annui.
ASSEGNO SOCIALE 2019 - Partiamo dal presupposto che l’assegno sociale viene...



Notizie di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notizie di Oggi - Tutti i diritti riservati