Speriamo in una BELLA e SANA squalifica per BUFFON!

(Bologna)ore 10:45:00 del 16/05/2018 - Categoria: , Calcio, Denunce

Speriamo in una BELLA e SANA squalifica per BUFFON!

Esistono due regolamenti: quello italiano dove la Juve regna sovrana e quello extra Italia dove il rigore era nettissimo. Fine della storia.

Esistono due regolamenti:
quello italiano dove la Juve regna sovrana e quello extra Italia dove il rigore era nettissimo.
Fine della storia.
Speriamo in una bella squalifica per Buffon.
Il gol di Isco era regolare, punto! Errore gravissimo, era il 13esimo, 1-1 e finiva la storia. Si parla di furto del secolo per un rigore sacrosanto al 93esimo dopo aver tolto al Real un gol regolare. E’ assurdo. Però ovvio, non si dice nulla, perché tanto il Real è favorito e non si può dir nulla; vediamo se Buffon insulta l’arbitro dopo aver visto le immagini. Dovrebbe chiedergli scusa, dovrebbe fare le sue scuse pubbliche! Sensibile, bidone di immondizia…con che coraggio si dicono certe cose quando hanno annullato un gol regolare al Real? Se il Real fosse stato eliminato, con chi bisognava prendersela? E' inoppugnabile che la yuve è la squadra più favorita della storia d’Italia, la prova e che ha vinto più scudetti di tutti e solo due Champions, perché quando va in Europa gli arbitri la mettono al suo posto..
Ha contravvenuto ai "generali principi di buona condotta". L'Uefa ha aperto due procedimenti disciplinari nei confronti di Gianluigi Buffon per il caso-Oliver. Il portiere bianconero venne espulso per proteste dopo che l'arbitro inglese aveva assegnato il rigore al Real Madrid nel recupero della partita che la Juve stava vincendo 3-0 nel ritorno dei quarti di Champions.
proteste — Quel rigore e il successivo gol dal dischetto di Ronaldo, eliminarono i bianconeri dalla manifestazione scatenando la furia verbale di Buffon anche nel post partita ("arbitro insensibile, con un bidone della spazzatura al posto del cuore.
 
Si segga in tribuna con la famiglia con patatine e fruttini e si guardi le partite. Non ha capito un c..."). Il primo filone del procedimento è relativo al cartellino rosso ricevuto dall’arbitro Oliver dopo le proteste per il calcio di rigore assegnato (il fallo di Benatia su Vazquez), il secondo alla violazione dei principi generali di comportamento. La posizione del capitano bianconero verrà valutata dalla commissione disciplinare dell'Uefa giovedì 31 maggio.
Inserzionista Sasha

ALTRE News
Rc auto: un lusso per gli italiani, soprattutto al Sud
Rc auto: un lusso per gli italiani, soprattutto al Sud
(Bologna)
-

Le Rc auto dei neopatentati sono ormai un vero e proprio lusso, in particolare al Sud, ove possono toccare i 6700 euro, come dimostrano i dati forniti dall'osservatorio prezzi e tariffe di Cittadinanzattiva
Le Rc auto dei neopatentati sono ormai un vero e proprio lusso, in particolare...

Schiavi della finanza, grazie a POLITICI TRADITORI
Schiavi della finanza, grazie a POLITICI TRADITORI
(Bologna)
-

«Di tutti i modi per organizzare l’attività bancaria, il peggiore è quello che abbiamo oggi» (Sir Mervyn King, ex governatore della Banca d’Inghilterra).
«Di tutti i modi per organizzare l’attività bancaria, il peggiore è quello che...

Da stagista sottopagato a SGOBBATORE PROFESSIONISTA: la carriera degli italiani medi
Da stagista sottopagato a SGOBBATORE PROFESSIONISTA: la carriera degli italiani medi
(Bologna)
-

Questo mondo è una farsa, una grande messinscena e tutto è studiato fin nel più piccolo dettaglio per farci credere che siamo fortunati a vivere come viviamo.
Questo mondo è una farsa, una grande messinscena e tutto è studiato fin nel più...

Ma gli italiani che votano a fare?
Ma gli italiani che votano a fare?
(Bologna)
-

Bankitalia: “Non smontate la Fornero”. Salvini secco: “Non ci ferma nessuno”
In principio fu il Fondo Monetario Internazionale, che sempre attento a mettere...

Come Coca Cola, Pepsi e Nestle' inquinano il pianeta: ecco come
Come Coca Cola, Pepsi e Nestle' inquinano il pianeta: ecco come
(Bologna)
-

Appartengono a Coca-Cola, Pepsi e Nestlé la maggior parte dei contenitori e imballaggi usa e getta identificati nel corso di 239 attività di pulizia e catalogazione dei rifiuti – brand audit – condotti in 42 Paesi e sei continenti da Break Free From Plast
Appartengono a Coca-Cola, Pepsi e Nestlé la maggior parte dei contenitori e...



Notizie di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notizie di Oggi - Tutti i diritti riservati