SCIENZA SHOCK: anche le Donne non capiscono LE DONNE!

(Milano)ore 10:03:00 del 11/08/2017 - Categoria: , Bufale

SCIENZA SHOCK: anche le Donne non capiscono LE DONNE!

Il maschio fin da piccolo è spinto a competere con gli altri maschi per conquistare la sua posizione gerarchica nel gruppo. Questa dinamica fomenta l’aggressività e riduce la tolleranza alle critiche.

Le donne sono degli esseri complessi, e più passano gli anni più lo diventano.

In una società in cui la donna deve dimostrare costantemente di sapersela cavare da sola, così come espressamente richiesto dalla rivoluzione femminile (durata quasi due secoli e che ha avuto come caposaldo la necessità dell’emancipazione femminile, eroneamente tradotta con la concezione della donna forte che non ha bisogno dell’uomo), è difficile per questo essere così delicato sentirsi libero di ammettere le proprie debolezze.

5 COSE CHE LE DONNE NON CAPISCONO DEGLI UOMINI

L’approvazione sociale

Il maschio fin da piccolo è spinto a competere con gli altri maschi per conquistare la sua posizione gerarchica nel gruppo. Questa dinamica fomenta l’aggressività e riduce la tolleranza alle critiche. Per questo, molte discussioni tra uomo e donna finsicono per diventare un braccio di ferro dove anziché voler affermare le proprie ragioni si vuole affermare il proprio ruolo nella coppia.

La difficile convivenza con i propri sentimenti

Per quanto la sensibilità maschile sia sdoganata, i bambini maschi tendono a nascondere le proprie emozioni. Per un bambino piangere è sinonimo di debolezza e quindi non si fa. Una volta adulti, anche se potrebbero esprimere liberamente quello che provano, tendono a celarlo incosapevolmente a causa della loro educazione. Per una donna è molto difficile tirar fuori i veri sentimenti di un uomo.

Il silenzio

I bambini maschi sono spesso coinvolti in attività ludiche che non implicano grandi sforzi di dialogo, ad esempio dei giochi fisici come il calcio. Ma non bisogna credere che una partita di calcio preveda assenza di comunicazione. Durante il match si comunica con il corpo, con le azioni di gioco e con i risultati dei propri sforzi. Durante il gioco allenano principalmente la comunicazione non verbale. Le bambine invece fanno prevalentemente giochi dove comunicano verbalmente. Una volta adulti, il silenzio delle donne è spesso usato come segnale per dire che c’è qualcosa che non va, quello degli uomini per dire che sono stanchi o che si stanno godendo la prossimità dei corpi. Le donne tendono a interpretare negativamente il silenzio maschile ma sbagliano, perché il silenzio nell’uomo ha quasi sempre un’accezione positiva.

La sofferenza resta dentro

L’uomo non manifesta la sofferenza quasi mai a parole. Il suo tentativo di reprimerla spesso sfocia in comportamenti compesatori attuati incosapevolmente. Ad esempio un uomo irritabile che se la prende per delle facezie non è detto che stia manifestando aggressività, spesso è solo il sintomo incoerente di un dolore interiore. Le donne in questo sono simili perché si tratta di un’attitudine umana prima che di genere, tuttavia quando osservano questo comportamento negli uomini spesso non lo comprendono.

L’impazienza

Una caratteristica prevalentemente maschile è l’intolleranza verso i tempi morti. Gli uomini sentono la pressione del tempo e per questo preferiscono affrontare i problemi riducendoli ai loro minimi termini. Se parlate a un uomo di un problema che vi affligge la sua attenzione sarà inversamente proporzionale al numero di particolari che inserite nel racconto.

Inserzionista Samuele

ALTRE News
Lamezia: trovata mostruosa creatura nel Fiume Amato!
Lamezia: trovata mostruosa creatura nel Fiume Amato!
(Milano)
-

Pensando a tutto ciò che di orribile può popolare i nostri incubi, sembra davvero difficile battere la foto di quella che sembra essere il temibilissimo chupacabra che da un paio di anni sta terrorizzando i boschi e gli allevamenti di Piano della Gorna.
Pensando a tutto ciò che di orribile può popolare i nostri incubi, sembra...

Talent scout dell'Inter: cercheremo nuovi talenti al campo profughi!
Talent scout dell'Inter: cercheremo nuovi talenti al campo profughi!
(Milano)
-

Ha un nome e un volto il misterioso uomo senza nome e senza volto che da giorni si aggira intorno al Cie di Lampedusa con un pallone in una mano e un mazzetto di figurine Panini nell’altra: si tratta di XZY, talent scout dell’F.C.
Ha un nome e un volto il misterioso uomo senza nome e senza volto che da giorni...

SHOCK! Avvistati ragni giganti nel Po! VIDEO
SHOCK! Avvistati ragni giganti nel Po! VIDEO
(Milano)
-

Questa è l'ultima incredibile testimonianza di due giovani pescatori di frodo, Murad Bernabei e Cataldo Hassan, che avventuratasi nelle acque del fiume Po hanno fatto queste incredibili riprese.
Questa è l'ultima incredibile testimonianza di due giovani pescatori di frodo,...

Dopo 12 ore di interrogatorio la Raggi scopre di essere Sindaca di Roma!!!!
Dopo 12 ore di interrogatorio la Raggi scopre di essere Sindaca di Roma!!!!
(Milano)
-

Dopo 12 ore di interrogatorio Virginia Raggi scopre di essere Sindaca di Roma
Dopo 12 ore di interrogatorio Virginia Raggi scopre di essere Sindaca di...

Alic e Bob: il dialogo tra i 2 robot TRADOTTO E PUBBLICATO! PAROLE INQUIETANTI
Alic e Bob: il dialogo tra i 2 robot TRADOTTO E PUBBLICATO! PAROLE INQUIETANTI
(Milano)
-

Ha fatto scervellare parecchio, ma alla fine l’enigma è stato risolto. Alice e Bob, i due robot che durante un esperimento di Facebook avevano cominciato a parlare tra di loro in una lingua sconosciuta, avevano messo nel panico gli scienziati
Ha fatto scervellare parecchio, ma alla fine l’enigma è stato risolto. Alice e...



Notizie di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notizie di Oggi - Tutti i diritti riservati