Schermo curvo e controllo dalla distanza per il nuovo iPhone

(Bari)ore 12:49:00 del 14/04/2018 - Categoria: , Tecnologia

Schermo curvo e controllo dalla distanza per il nuovo iPhone

Apple è pronta per una nuova rivoluzione. Gli smartphone del futuro potrebbero essere comandati a distanza, senza il contatto con le dita.

Apple è pronta per una nuova rivoluzione. Gli smartphone del futuro potrebbero essere comandati a distanza, senza il contatto con le dita. Questa nuova tecnologia, touchless, ricorda molto da vicino il film Minority Report di Steven Spielberg, in cui Tom Cruise impartiva comandi al computer, muovendo semplicemente le mani. L'indiscrezione sull'ambizioso progetto su cui stanno lavorando gli ingegneri Apple, è stato rivelato dalla tv americana Bloomberg, che ha anticipato un'altra possibile novità degli iPhone di domani: lo schermo curvo. Due innovazioni tecnologiche, che se venissero realizzate entro i prossimi anni, cambierebbero ancora una volta il nostro modo di comunicare, con lo smartphone e attraverso di esso. Già oggi, Apple e il suo principale concorrente sul mercato, Samsung, usano tecnologia touchless per alcune funzionalità dei loro prodotti. Nel caso degli Iphone, il riconoscimento facciale (Face Id) consente di sbloccare il telefono, mentre Samsung con la funzionalità “air gestures” permette di sfogliare pagine web o rispondere alle telefonate. In entrambi i casi il contatto fisico resta indispensabile.

Ma non per molto. Infatti secondo Bloomberg, che cita fonti «a conoscenza del progetto», l'azienda di Cupertino intende sviluppare questa tecnologia, ampliando la quantità di operazioni possibili dall'utente, solo con la gestualità delle dita e senza toccare lo schermo. Anche quest'ultimo verrebbe modificato: curvato all'interno, dall'alto verso il basso, anziché ai bordi, come già presente da tempo sui prodotti di fascia alta Samsung e sullo stesso Iphone X che adottano il display Oled. Se l'azienda guidata da Tim Cook deciderà di portare avanti queste due innovazioni, è probabile che arriveranno sul mercato, come ha anticipato Bloomberg, nel giro di tre anni, quando debutterà la rete mobile di quinta generazione, 5G.

Da: QUI

Inserzionista Carmine

ALTRE News
Waze miglior navigatore: ecco perche'
Waze miglior navigatore: ecco perche'
(Bari)
-

Con la collaborazione di utenti e map editor, mappe e traffico sono aggiornati in tempo reale: e ora l'azienda di Google apre al car pooling.
Il fatto di avere un navigatore satellitare preciso, facile da usare e, cosa non...

Google rilascia CHROME 71: tutte le novita'
Google rilascia CHROME 71: tutte le novita'
(Bari)
-

Google ha annunciato il rilascio di Chrome 71 per Windows, Mac e Linux, un'importante versione del browser web su cui la compagnia è al lavoro da diversi mesi.
Google ha annunciato il rilascio di Chrome 71 per Windows, Mac e Linux,...

Come gli smartphone riconosceranno le nostre BUGIE
Come gli smartphone riconosceranno le nostre BUGIE
(Bari)
-

Avete presente le macchine della verità che si vedono nei film e nei documentari crime americani?
Avete presente le macchine della verità che si vedono nei film e nei documentari...

SuperHuman: la mail piu' veloce al mondo (e senza pubblicita')
SuperHuman: la mail piu' veloce al mondo (e senza pubblicita')
(Bari)
-

Ogni giorno nel mondo vengono inviate circa 270 miliardi di mail.
Ogni giorno nel mondo vengono inviate circa 270 miliardi di mail. Bisogna poi...

Qwant: l'alternativa etica a Google!
Qwant: l'alternativa etica a Google!
(Bari)
-

L'inventore del motore di ricerca etico, Eric Léandri, sogna anche un internet europeo.
Qwant non è il Google francese. È un motore di ricerca ma, al contrario del suo...



Notizie di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notizie di Oggi - Tutti i diritti riservati