Rincari bollette gas: nuova stangata in arrivo

(Firenze)ore 11:46:00 del 01/03/2019 - Categoria: , Denunce, Economia

Rincari bollette gas: nuova stangata in arrivo

Rispetto alla media europea, i contribuenti italiani sono costretti a pagare un prezzo più alto per la tariffa del gas.

Le bollette del gas subiranno un nuovo rincaro nel primo trimestre 2019, come indicato dall’Ufficio studi della Cgia (Associazione Artigiani Piccole Imprese di Mestre). Prosegue dunque il trend già rilevato nel corso dello scorso anno. Non sono invece previsti per l’elettricità, il cui prezzo resterà invariato in questi primi tre mesi. Un’altra rilevazione della Cgia ha come riferimento l’acqua, prendendo come riferimento un arco temporale della durata di 10 anni. E il confronto con gli altri Paesi dell’Unione Europea non è dei più positivi per i contribuenti italiani.

Aumenti bolletta del gas nel primo trimestre 2019

Per le famiglie italiane il 2019 si apre con una nuova stangata sulla tariffa del gas, che porterà a un rincaro delle bollette in media del 2,3 per cento. Lo scorso anno, nell’arco dei dodici mesi, il rincaro complessivo rispetto alle tariffe del 2017 era stato del 5,7 per cento. Superiore dunque anche rispetto al rincaro della tariffa per la luce elettrica, pari al 4,5 per cento. Nell’arco di tre mesi, il gas ha subito in termini percentuali un rincaro che corrisponde a poco meno della metà del dato complessivo fatto registrare l’anno precedente (2018, ndr).

Confronto con l’Europa

L’Italia è al terzo posto nella classifica dell’area euro per costo medio del gas. Rispetto alla media europea, i contribuenti italiani sono costretti a pagare un prezzo più alto per la tariffa del gas, pari a circa il 7 per cento in più. Discorso analogo anche per l’energia elettrica, con l’Italia posizionata al sesto posto e che fa segnare un costo maggiorato per l’energia elettrica di quasi il 20 per cento rispetto alla media dei 19 Paesi che costituiscono l’Unione Europea.

Rincari record per la tariffa dell’acqua

Nell’ultimo studio dell’Ufficio studi della Cgia di Mestre viene posto all’attenzione dei lettori anche il tema riguardante i rincari record per la tariffa dell’acqua. Come ha evidenziato la Cgia, nel corso degli ultimi 10 anni la tariffa del bene più prezioso ha fatto registrare un aumento dell’88 per cento. Un rialzo non giustificato dal rincaro del costo della vita, che dal 2008 al 2018 è aumentato del 12 per cento. Lo scorso anno, invece, il rincaro della tariffa dell’acqua era stato nell’ordine del 4,3 per cento. Restando in argomento, i rifiuti hanno subito un aumento del 36 per cento.

Da: QUI

Inserzionista Gerardo

ALTRE News
Tassa sulla plastica: regioni e prodotti piu' colpiti
Tassa sulla plastica: regioni e prodotti piu' colpiti
(Firenze)
-

La plastic tax sarà un vero e e proprio colpo per molte industrie del settore e a rimetterci saranno in particolare alcune regioni italiane.
TASSA SULLA PLASTICA, REGIONI E PRODOTTI PIU' COLPITI - Quali sono i prodotti...

Deficit e Debito Pubblico sempre piu' critici, crescita ZERO. Promesse NON MANTENUTE
Deficit e Debito Pubblico sempre piu' critici, crescita ZERO. Promesse NON MANTENUTE
(Firenze)
-

Stime macroeconomiche della Commissione europea negative per l'Italia su pil, deficit e debito pubblico. La nostra economia non cresce e non riusciamo a risanare i conti pubblici, che peggiorano in maniera allarmante.
CRESCITA ZERO, ITALIA ULTIMA NELLA UE - Siamo quasi alla fine dell’anno ed è...

Costi Pos: quanto ci costano i pagamenti per bancomat obbligatori
Costi Pos: quanto ci costano i pagamenti per bancomat obbligatori
(Firenze)
-

Secondo un'indagine di Altroconsumo gli esercenti arriverebbero a pagare delle commissioni abbastanza importanti.
QUANTO CI COSTA IL POS - Ridurre l’uso del contante per contrastare evasione e...

Palermo: se paghi la tassa sui rifiuti viaggi gratis
Palermo: se paghi la tassa sui rifiuti viaggi gratis
(Firenze)
-

Paghi la tassa sulla spazzatura? Hai diritto a viaggiare gratis sui mezzi cittadini
VIAGGI GRATIS SE PAGHI L'IMMONDIZIA - "Uno dei problemi più gravi che assillano...

Dottor Google: AUTODIAGNOSTICARTI le malattie tramite il web ti uccide
Dottor Google: AUTODIAGNOSTICARTI le malattie tramite il web ti uccide
(Firenze)
-

Oltre il 97% delle persone ricerca informazioni sanitarie online. Ma spesso i risultati sono inaffidabili e portatori d’ansia
SEMPRE PIU' PERSONE ANSIOSE PER RICERCHE MALATTIE SU GOOGLE - 2 americani su 5...



Notizie di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notizie di Oggi - Tutti i diritti riservati