Ricetta e preparazione Penne all'Arrabbiata

(Bari)ore 08:12:00 del 12/10/2018 - Categoria: , Cucina

Ricetta e preparazione Penne all'Arrabbiata

In realtà pare derivi dal fatto che a causa del peperoncino chi mangia le penne all’arrabbiata rischia di diventare rosso in volto, tipico colore del volto delle persone arrabbiate, da cui appunto deriva il nome questo piatto.

 

Le penne all’arrabbiata sono un piatto tipico di Roma, diffuso in tutto il Lazio. Questa regione ci regala un piatto ormai divenuto parte della cultura culinaria dell’intero stivale, così come successo per gli spaghetti cacio e pepe e la pasta alla carbonara. Le penne all'Arrabbiata sono una specialità preparata con pochi e semplici ingredienti, ma dal sapore deciso, realizzata con un sugo di pomodori fatti saltare in aglio e peperoncino. Protagonista di molti film indimenticabili come la Grande Abbuffata di Ferreri o 7 chili in 7 giorni con Pozzetto, le penne all’arrabbiata sono una ricetta molto amata, spesso usata come spuntino notturno in occasione di raduni fra amici, perché di semplice e rapida realizzazione.

Il nome arrabbiata è singolare. In realtà pare derivi dal fatto che a causa del peperoncino chi mangia le penne all’arrabbiata rischia di diventare rosso in volto, tipico colore del volto delle persone arrabbiate, da cui appunto deriva il nome questo piatto.

Scegliete voi se arricchire questa pasta con del Pecorino romano DOP o gustarla così!

Conservazione

Si consiglia di consumare le penne all'arrabbiata appena preparate. In alternativa è possibile conservarle per 1 giorno in frigorifero.

Consiglio

Utilizzate anche il peperoncino fresco e guarnite ciascun piatto con del Pecorino romano!

INGREDIENTI

• 400 g di pomodori maturi

• 400 g di penne

• 1 peperoncino rosso

• 2 spicchi d'aglio

• olio

• prezzemolo qb

• pecorino romano qb

COME PREPARARE: PENNE ALL'ARRABBIATA

Taglio l'aglio a fettine sottili e in una padella faccio insaporire l'olio.

Aggiungo il peperoncino a listarelle. Nel frattempo elimino la buccia dei pomodori (con l'apposito strumento o sbollentandoli per alcuni istanti), tolgo semi e filamenti, quindi riduco la polpa a listarelle.

Prima di aggiungere i pomodori in padella, elimino l'aglio.

Cuocio la pasta in abbondante acqua salata. Intanto faccio andare il sugo a fiamma dolce. Passati sei minuti scolo le penne e termino la cottura in padella, col sugo.

Impaiatto e completo le penne con pecorino grattugiato e prezzemolo tritato.

 

Inserzionista Carla

ALTRE News
Cucina facile: Porridge mele e nocciole
Cucina facile: Porridge mele e nocciole
(Bari)
-

Per preparare il porridge mele e nocciole iniziate dall'avena: in una pentola versate l'acqua (1), il latte (2) e un pizzico di sale e poi unite i fiocchi d'avena mescolando con una marisa (3).
  Un trend che da qualche anno spopola in Inghilterra e ha preso piede anche in...

Cucina facile: Occhi di Santa Lucia
Cucina facile: Occhi di Santa Lucia
(Bari)
-

Come tutte le ricette tradizionali, la ricetta cambia leggermente da famiglia a famiglia, noi vi proponiamo quella che ci ha convinto di più!
  Ricordano vagamente gli zuccherini montanari, o altri dolci tipici del Sud...

Cucina facile: Ghirlanda di pane
Cucina facile: Ghirlanda di pane
(Bari)
-

Dovrete fare 4 giri di pieghe che serviranno a rafforzare la maglia glutinica e a dare nervo all'impasto.
  Il cenone della Vigilia e il pranzo di Natale sono un momento magico, in cui...

Cucina facile: Insalata di nervetti
Cucina facile: Insalata di nervetti
(Bari)
-

La vostra insalata di nervetti può diventare ancora più ricca con l’aggiunta di legumi cotti, come per esempio fagioli cannellini o borlotti.
  Non molto tempo fa, nelle osterie lombarde, si poteva gustare l’insalata di...

Come si fa la Crescia al formaggio
Come si fa la Crescia al formaggio
(Bari)
-

Poi date delle pieghe portando il lembo esterno più corto dell'impasto verso il centro (15) e ripetete la stessa operazione anche dall'altro lato (16).
    La crescia al formaggio è una ricetta tipica delle Marche e dell'Umbria...



Notizie di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notizie di Oggi - Tutti i diritti riservati