Pomodori ripieni di carne, guida passo passo

(Torino)ore 17:24:00 del 12/06/2018 - Categoria: , Cucina

Pomodori ripieni di carne, guida passo passo

Ne esistono così tante varietà di forme e colori diversi che c’è solo l’imbarazzo della scelta…

I pomodori sono uno dei frutti più preziosi che l’estate ci regala: siamo abituati a vederli sui banchi di verdura tutto l’anno ma è in questo periodo che raggiungono il massimo del sapore e del profumo.

Ne esistono così tante varietà di forme e colori diversi che c’è solo l’imbarazzo della scelta…

noi abbiamo optato per i pomodori cuore di bue, che hanno la giusta dimensione e consistenza per diventare perfetti contenitori con cui realizzare dei favolosi pomodori ripieni di carne!

Una variante dei classici pomodori ripieni di riso che potrete servire come secondo per un menù tutto mediterraneo, magari dopo un bel piatto di pasta con melanzane e feta… quindi non aspettate che faccia troppo caldo per accendere il forno:

procuratevi i pochi ingredienti necessari e mettetevi subito all’opera, stasera per cena ci sono i pomodori ripieni di carne!

Ingredienti

   Pomodori cuore di bue 6

   Vitello macinato 200 g

   Carote 100 g

   Porri 80 g

   Vino bianco 50 g

   Olio extravergine d'oliva 50 g

   Origano secco q.b.

   Sale fino q.b.

   Pepe nero q.b.

Come preparare i Pomodori ripieni di carne

Per preparare i pomodori ripieni di carne, per prima cosa lavate i pomodori, tagliate la calotta superiore a uno spessore di circa 2 cm (1) e tenetele da parte. Svuotate l’interno dei pomodori con l’aiuto di un cucchiaino (2) e tritate finemente la polpa estratta (3).

Pelate le carote e tagliatele prima a striscioline (4) e poi a cubetti molto piccoli (5). Infine eliminate le estremità del porro e tagliatelo a rondelle sottili (6).

Ora prendete una padella antiaderente, versate circa 30 g di olio presi dalla dose totale e aggiungete il porro e le carote (7). Soffriggete a fuoco medio-alto per circa 4-5 minuti, poi unite la carne macinata (8) e fatela rosolare per circa 3 minuti. A questo punto sfumate con il vino bianco (9) e lasciatelo evaporare completamente,poi versate la polpa di pomodoro tritata (10), abbassate la fiamma e lasciate cuocere per 5-6 minuti. In ultimo aromatizzate con l’origano (11), salate, pepate e spegnete il fuoco (12).

Sistemate i pomodori svuotati in una pirofila, salate l’interno (13) e conditelo con un filo d’olio (14). Riempite i pomodori con il ripieno di carne fino all’orlo (15),

copriteli con le calotte che avevate tenuto da parte (16), aggiungete un altro filo d’olio in superficie (17) e cuocete in forno statico preriscaldato a 200° per 30 minuti, posizionando la pirofila sul ripiano in basso. Una volta cotti, i vostri pomodori ripieni di carne sono pronti per essere serviti ben caldi (18)!

Conservazione

I pomodori ripieni di carne si possono conservare in frigorifero per 1-2 giorni al massimo. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Se preferite, potete arricchire il ripieno con delle verdure come piselli o zucchine, oppure potete aggiungere qualche cubetto di mozzarella ben strizzata per un effetto filante. Profumate a piacere con qualche foglia di basilico fresco!

Giallozafferano

Inserzionista Carla

ALTRE News
Cucina facile: Croissant salati
Cucina facile: Croissant salati
(Torino)
-

Per realizzare i Croissant salati, ho utilizzato un rotolo di pasta sfoglia rettangolare, se disponete di un rotolo di pasta sfoglia tonda guardate nell’articolo : Croissant di pasta sfoglia, troverete tutti i passaggi per intagliare i triangoli facilment
  Siete amanti dei croissant, ma preferite iniziare la giornata con salumi e...

Cucina facile: Pancotto con le cozze
Cucina facile: Pancotto con le cozze
(Torino)
-

Quando saranno aperte aggiungete tre bicchieri d’acqua e lasciate bollire, a tegame coperto, per una decina di minuti.
  Il pancotto è una preparazione molto antica, fatta con ingredienti poveri e...

Ricetta e preparazione Penne all'Arrabbiata
Ricetta e preparazione Penne all'Arrabbiata
(Torino)
-

In realtà pare derivi dal fatto che a causa del peperoncino chi mangia le penne all’arrabbiata rischia di diventare rosso in volto, tipico colore del volto delle persone arrabbiate, da cui appunto deriva il nome questo piatto.
  Le penne all’arrabbiata sono un piatto tipico di Roma, diffuso in tutto il...

Ricetta e preparazione Biscotti all'amarena
Ricetta e preparazione Biscotti all'amarena
(Torino)
-

Tagliate a fette il rotolo ottenendo delle fette spesse 2/3 dita
  Entrando in una caffetteria o un pastificio napoletano non potrete fare a...

Ricetta facile: Porri al prosciutto
Ricetta facile: Porri al prosciutto
(Torino)
-

Eliminate la parte verde, lavateli e sbollentateli in acqua salata per 5 minuti. Scolateli e sgocciolateli in modo che perdano più acqua possibile.
  I porri, con il loro gusto intenso ma meno pungente della cipolla, sono degli...



Notizie di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notizie di Oggi - Tutti i diritti riservati