Piu' tardi ti ritiri dal lavoro, piu' presto muori! E non ti godi la pensione.

(Bari)ore 15:12:00 del 09/03/2019 - Categoria: , Denunce, Economia, Lavoro, Salute

Piu' tardi ti ritiri dal lavoro, piu' presto muori! E non ti godi la pensione.

Se ti ritiri dal lavoro a 55 anni, vivrai minimo fino a 80 anni, se lavori fino a 65 anni morirai subito dopo, e non ti godrai la pensione. Lo studio shock

Mostriamo di seguito uno studio del Dr. Ephrem Cheng, uno dei principali studiosi americani, sul rapporto tra speranza di vita ed età pensionabile (Age at Retirement Vs Life Span). Rapporto d’indagine.

Il rapporto ha compensato diversi piani pensionistici per i gruppi di maggioranza americani, tra cui Boeing, AT & T e Ford Motor Co., e ha scoperto che più tardi ogni individuo si ritira dal lavoro, più breve è la sua vita!

Le statistiche sono le seguenti:

“Dieci anni lavorativi in più potrebbero costare vent’anni del tuo pensionamento!”

Quasi tutte le grandi organizzazioni sono d’accordo, e i lavoratori e dirigenti a tempo pieno che vanno in pensione a sessantacinque anni di solito muoiono entro diciotto mesi! Di conseguenza, non è stato richiesto un certo numero di riserve pensionistiche. Il dott. Cheng ha quindi avviato un sondaggio completo e le statistiche sopra riportate hanno concluso che più tardi ti ritiri dal lavoro, più presto muori.

I lavoratori e dirigenti anziani a tempo pieno subiscono ogni giorno un’enorme pressione fisica e mentale dieci volte più dei giovani, vivono costantemente nella tensione emotiva, quindi è facile spingersi fino al limite del collasso. Questo stato mentale e fisico danneggia gravemente gli organi e le cellule del corpo, formando uno stato di alta pressione a lungo termine. Così, all’età di sessantacinque anni, quando si ritirano, sono già malati, e molti muoiono pochi mesi dopo.

I risultati di questo studio sono ben noti a tutti i dirigenti americani, molti dei quali hanno deciso di ritirarsi dal lavoro a 50 anni. Questi pensionati senior però non restano totalmente senza lavoro. Riorganizzano le loro vite, si rilassano e prendono solo lavori part-time smettendo di perseguire potere e lusso, ma badando solo ed esclusivamente alla salute.

Secondo un sondaggio, il sano declino di questi cinquantenni dopo la loro seconda primavera è notevolmente migliorato. Molti di loro hanno vissuto fino all’età di 85 anni. Il Dr. Cheng ha sottolineato che prima lasci il cerchio del potere e del denaro e ti liberi dalle catene della fama e del lusso, più sarai felice e più a lungo sarai in grado di vivere la vita. Di conseguenza, il sistema immunitario viene rafforzato e l’ aspettativa di vita è prolungata.

E tu quando andrai in pensione?

Da: Jeda

Inserzionista Samuele

ALTRE News
Tasse sulla casa: oggi scadono Imu, Tasi e Tari
Tasse sulla casa: oggi scadono Imu, Tasi e Tari
(Bari)
-

TASSE SULLA CASA - Oggi è il «lunedì nero» per tanti contribuenti savonesi alle prese con la scadenza del pagamento dell’Imu, dell’acconto della Tasi e della seconda rata della Tari, per chi avesse deciso di pagare in tre rate la tassa sui rifiuti.
TASSE SULLA CASA - Oggi è il «lunedì nero» per tanti contribuenti savonesi alle...

Maturita' 2019, notte prima degli esami! Cibi da evitare stasera
Maturita' 2019, notte prima degli esami! Cibi da evitare stasera
(Bari)
-

MATURITA' 2019 CIBI DA EVITARE - Sta per arrivare la notte che ogni studente si ricorderà a lungo, quella prima degli esami di maturità.
MATURITA' 2019 CIBI DA EVITARE - Sta per arrivare la notte che ogni studente si...

Dieta Rosedale per eliminare il grasso
Dieta Rosedale per eliminare il grasso
(Bari)
-

Le altre regole prevedono il fatto di cenare tre ore prima di coricarsi e di masticare lentamente.
  DIETA ROSEDALE ANTI GRASSO - La dieta Rosedale, messa a punto dal dottor Ron...

Allarme Sanita': 20milioni di italiani costretti a rivolgersi al privato per accedere alle cure
Allarme Sanita': 20milioni di italiani costretti a rivolgersi al privato per accedere alle cure
(Bari)
-

CRISI SANITARIA IN ITALIA - La sanità italiana ha accumulato un debito con i propri fornitori di 22,9 miliardi di euro.
CRISI SANITARIA IN ITALIA - La sanità italiana ha accumulato un debito con i...


(Bari)
-


PROMESSE CONTRATTO GOVERNO CAMBIAMENTO - Nel creare un esecutivo con il...



Notizie di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notizie di Oggi - Tutti i diritti riservati