Picchia compagna: scarcerato dopo alcuni giorni

OLBIA (Olbia Tempio)ore 17:43:00 del 01/12/2014 - Categoria: Cronaca, Sociale

Picchia compagna: scarcerato dopo alcuni giorni

Dopo pochi giorni è stato scarcerato l'uomo che aveva picchiato a sangue la sua compagna: decisione che fa discutere

Chi si permette di allungare soltanto un dito su una donna dovrebbe essere sempre punito con pene severe. Non è, però, quello che accade sempre in Italia e così si corre sempre il rischio che l'individuo che si è già reso protagonista della violenza possa farlo di nuovo.

Spesso le misure restrittive non bastano. Bisognerebbe controllare a vista certe persone perché è sempre meglio prevenire piuttosto che curare. Purtroppo ci sono dei momenti in cui le persone non sono lucide e compiono gesti che sono inspiegabili anche per chi li conosce ma un attimo di follia, si sa, può capitare a tutti.

Un infermiere di 41 anni era stato arrestato dai carabinieri dopo che la sua compagna si era recata in ospedale nel pieno della notte, scalza ed in pigiama. Sembra, infatti, che l'uomo l'avesse picchiata. Il Gip ha scarcerato l'uomo anche se ha adottato misure restrittive come, ad esempio, quella di avere una distanza dalla donna di almeno 50 metri.

Inserzionista Gerardo

ALTRE News
Torino: 25centesimi al KM se vai a lavoro in bici
Torino: 25centesimi al KM se vai a lavoro in bici
(Olbia Tempio)
-

Un nuovo progetto a favore dell’ecosostenibilità è stato lanciato nella zona ovest di Torino: più pedali e più guadagni.
PAGATI PER ANDARE A LAVORO IN BICI - Bogia in piemontese vuol dire “muoviti” e...

Tim, Vodafone e Wind denunciate per i tagli alle ricariche: VERGOGNA!
Tim, Vodafone e Wind denunciate per i tagli alle ricariche: VERGOGNA!
(Olbia Tempio)
-

Il Codacons denuncia all'Agcom e all'Antitrust la ricarica premium, novità messa sul mercato da Tim, Vodafone e Wind.
Il Codacons ha formalizzato il pensiero di milioni di utenti italiani sotto...


(Olbia Tempio)
-


"Carenza di un'adeguata impiantistica per il riciclo dei rifiuti, assenza di...

Seggiolini antiabbandono obbligatori da oggi 7 novembre
Seggiolini antiabbandono obbligatori da oggi 7 novembre
(Olbia Tempio)
-

Chi non si doterà di questi dispositivi incorrerà in una sanzione amministrativa da 81 a 326 euro e la decurtazione di 5 punti dalla patente
SEGGIOLINI ANTIABBANDONO OBBLIGATORI - Da domani 7 novembre scatta l'obbligo per...

Limoni spagnoli CANCEROGENI in SICILIA
Limoni spagnoli CANCEROGENI in SICILIA
(Olbia Tempio)
-

LIMONI SPAGNOLI CANCEROGENI IN SICILIA - Una quarantina di confezioni contenenti limoni provenienti dalla Spagna sono state sequestrate dal corpo forestale della Regione siciliana.
LIMONI SPAGNOLI CANCEROGENI IN SICILIA - Una quarantina di confezioni contenenti...



Notizie di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notizie di Oggi - Tutti i diritti riservati