Pensi di sapere TUTTO sulla pasta alle vongole? LEGGI!

(Milano)ore 21:02:00 del 10/08/2018 - Categoria: , Cucina

Pensi di sapere TUTTO sulla pasta alle vongole? LEGGI!

Quanti errori si possono commettere nel preparare una pasta? Almeno 7 se il condimento in questione è alle vongole.

Quanti errori si possono commettere nel preparare una pasta? Almeno 7 se il condimento in questione è alle vongole.

Non è una ricetta particolarmente complessa, la si può preparare in una ventina di minuti (molluschi già puliti), ma, come per ogni piatto italiano, le versioni sono tante e alcune volte fuorvianti.

Prezzemolo o timo? Spaghetti o penne? Rossa o bianca? Ecco le risposte ai vostri dubbi e tutti gli errori da non fare per prepararle (bene) a casa.

Trascurare il lavaggio

Come per il risotto ai frutti di mare, anche in questo caso va posta molta attenzione alla pulizia delle vongole. Dopo averle spazzolate e passate sotto acqua corrente, lasciatele spurgare in per un paio d’ore in acqua salata cambiando il liquido ripetutamente.

Dimenticare il vino 

Non è per fare i soliti «gastro-fighetti», ma sfumare con vino dà al piatto una marcia in più. Il mezzo bicchiere di bianco subito dopo aver buttato le vongole in padella esalta il sapore di mare, dimenticarlo è un peccato.

Ripiegare su penne o mezze maniche 

Se in dispensa avete finito l’ultimo pacco di pasta lunga, la risposta questa volta non sarà «Tranquilli, potete usare penne o mezze maniche». Sul formato (almeno) non sono ammesse concessioni o rimedi dell’ultimo minuto. Si accettano solo spaghetti porosi e linguine che con un giro di forchetta intrappolano sugo e mollusco.

Buttare il liquido di cottura  

Se siete stati attenti nella preparazione (vino bianco incluso) il sugo di cottura è assolutamente da portare in tavola. Se troppo abbondante fatelo ridurre per qualche minuto in padella senza vongole (che non vanno stracotte) e in ultimo unitelo alla pasta.

Eliminare la conchiglia 

Estrarre il mollusco dalla conchiglia farà sicuramente piacere al commensale, soprattutto a quello più pigro. Ma l’occhio vuole la sua parte: assicuratevi di lasciarne almeno un terzo con guscio.

Il prezzemolo al momento sbagliato 

Il prezzemolo è l’erba aromatica da scegliere per questo piatto, ma attenzione a metterlo al momento giusto. Se cotto dà alla pasta un retrogusto amarognolo. Aggiungetelo quindi solo dopo aver spento il fuoco e appena prima di servire.

Con pomodoro o in bianco?

La passata o i pelati sono da evitare. La cottura lenta nella polpa di pomodoro non rende giustizia alle vongole. Qualche punta di rosso qua e là è ammessa solo se si tratta di peperoncino (poco) e ciliegini fresche appena scottati.

Da: QUI

Inserzionista Carla

ALTRE News
Cucina facile: Insalata di cetrioli
Cucina facile: Insalata di cetrioli
(Milano)
-

Potete aggiungere dei crostini di pane o dei gherigli di noce per una nota croccante, oppure delle briciole di formaggio Roquefort per dare una marcia di sapore in più!
Ricchi di acqua, vitamine e sali minerali, i cetrioli sono perfetti per...

Come si fanno le Verdure al forno
Come si fanno le Verdure al forno
(Milano)
-

Per realizzare le verdure al forno per prima cosa lavate e asciugate tutte le verdure, poi pelate le patate (1) e tagliatele a pezzetti di 2 cm (2). Spuntate le zucchine e tagliate anche queste a pezzetti della stessa misura delle patate (3).
Le verdure, con la loro palette infinita di colori e sapori, arricchiscono di...

Pan di pesche: cucina facile
Pan di pesche: cucina facile
(Milano)
-

Aggiungete poco per volta gli ingredienti secchi al composto e continuate a lavorare tutto fino a quando avrete ottenuto un composto ben omogeneo e liscio senza grumi.
E’ un dolce che ci ha conquistati nelle sue versioni agli agrumi: con limone,...

Cucina facile: Crema di zucchine trombetta e calamari
Cucina facile: Crema di zucchine trombetta e calamari
(Milano)
-

Resterete stupiti da quanto un piatto così semplice possa conquistare voi e i vostri ospiti!
La crema di zucchine trombetta e calamari è un piatto raffinato, perfetto da...

Granita al caffè con panna: ricetta facile
Granita al caffè con panna: ricetta facile
(Milano)
-

Mettete la panna in una siringa da pasticceria con la bocchetta a stella e decorate a piacere la superfice delle granite. Servite immediatamente.
Gelati, sorbetti e… granite! Cosa c’è di meglio per trovare un fresco sollievo...



Notizie di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notizie di Oggi - Tutti i diritti riservati