Operato bimbo in utero: nuovo PRIMATO italiano. Ecco dove

(Milano)ore 16:17:00 del 23/10/2018 - Categoria: , Cronaca, Scienze

Operato bimbo in utero: nuovo PRIMATO italiano. Ecco dove

Al San Raffaele di Milano la prima spina bifida corretta in utero

Un’operazione da primato quella effettuata al San Raffaele di Milano, dove un’equipe di medici ha corretto neurochirurgicamente la spina bifida in utero, curando così una malformazione che può portare a disabilità, paralisi, disturbi neurologici e ritardi. Si tratta di un intervento chirurgico mai realizzato prima in Europa.

Correzione completa neurochirurgica della spina bifida in utero. È questa la definizione completa dell’operazione effettuata da un’équipe di ginecologi e neurochirurghi dell’Ospedale San Raffaele di Milano.

Ha permesso di correggere la spina bifida in utero, ovvero una grave malformazione della colonna vertebrale e del midollo spinale che quando non è mortale, porta a disabilità, paralisi, disturbi neurologici e ritardi. Si tratta di un intervento chirurgico mai realizzato prima in Europa.

A compierlo il team, coordinato da Massimo Candiani, primario di Ginecologia e Ostetricia, e da Pietro Mortini, primario di Neurochirurgia.

L’intervento è durato poco più di due ore e ha permesso ai medici, attraverso una tecnica a ridotta invasività, di eliminare il difetto neonatale risultante da una malformazione del midollo spinale:

l’intervento è stato effettuato entrando nel sacco amniotico con un’unica e piccola incisione dell’utero, qui è avvenuta la correzione della malformazione attraverso strumenti avanzati di micro-neurochirurgia, “unendo” le strutture anatomiche che non si erano congiunte.

Correzione in utero senza traumi

La malformazione era stata diagnosticata alla madre del bambino alla 19esima settimana di gestazione, quando era al quinto mese di gravidanza.

Grazie alla metodologia usata, come spiegato in una nota, le possibilità di traumi all’utero e al feto sono state minimizzate, questo ha permesso alla futura mamma di essere dimessa immediatamente dall’ospedale, in ottime condizioni.

I medici, comunque, la seguiranno e controlleranno fino al momento del parto

Da: QUI

Inserzionista Gregorio

ALTRE News
Vivere senza plastica? Ecco la guida!
Vivere senza plastica? Ecco la guida!
(Milano)
-

“Vivere felici senza plastica”, la guida: 5 consigli pratici per passare ad uno stile di vita “plastic-free”
Hanno proprietà utilissime – sono leggere, resistenti all’umidità e alle alte...

L'ANGELO dei malati che diede troppo fastidio alla scienza ufficiale
L'ANGELO dei malati che diede troppo fastidio alla scienza ufficiale
(Milano)
-

Tentarono anche di assassinarlo e comunque uccisero i suoi straordinari studi.
Guerra a Di Bella, l’angelo dei malati: tentarono di ucciderlo “Il poeta della...

345 cristiani uccisi ogni mese: la persecuzione mondiale di cui nessuno parla
345 cristiani uccisi ogni mese: la persecuzione mondiale di cui nessuno parla
(Milano)
-

I dati sono allarmanti. I leader che ricordano le vittime di Colombo non hanno il coraggio di definirle cristiane
Sono i nostri Fratelli nella fede. Incarnano i nostri valori e le radici della...

BOOM STRESS da smartphone: come uscirne
BOOM STRESS da smartphone: come uscirne
(Milano)
-

Non solo tra i giovani è boom stress da smartphone e non sempre ci si rende conto di esserne affetti.
Ormai lo smartphone fa parte delle nostre vite. Passiamo molte ore con il...


(Milano)
-


  Di Notre-Dame è salva la struttura muraria, insieme a un terzo del tetto. Il...



Notizie di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notizie di Oggi - Tutti i diritti riservati