Nuove scosse di terremoto: alunni in strada per sicurezza

PRATO ore 08:21:00 del 20/12/2014 - Categoria: Cronaca, Sociale

Nuove scosse di terremoto: alunni in strada per sicurezza

Nuove scosse di terremoto in diverse zone della Toscana: alcuni alunni sono stati invitati a scendere per strada

Nell'ultimo periodo si sono verificate diverse piccole scosse di terremoto che, probabilmente, non hanno creato particolari allarmismi sia tra gli esperti che nella popolazione. La paura c'è sempre ma si tende a pensare che si tratti di fenomeni isolati e, in realtà, non pericolosi.

Ciò che è stato notato, però, è che negli ultimi mesi hanno colpito diverse zone del centro-nord, a partire dall'Umbria, passando per le Marche e arrivando fino alla Toscana. L'Italia negli ultimi anni ha già vissuto troppe tragedie per via del terremoto, speriamo che non accada nulla in un paese che, comunque, è considerato sempre a forte rischio sismico.

Sono state ore di paura per gli abitanti di diverze zone della Toscana. Una scossa di terremoto è stata avvertita circa un'ora fa nella zona di Prato. Si è trattato di un sisma di magnitudo 4,3, dunque sicuramente di maggiore intensità rispetto allo scosse precedenti. In diverse scuole del centro di Prato gli alunni sono stati fatti uscire all'aperto. Scosse anche nel Chianti, nelle ultime 24 ore la terra ha tremato circa una ventina di volte.

Inserzionista Gerardo

ALTRE News
Disastro Genova: il neoliberismo ci crolla addosso
Disastro Genova: il neoliberismo ci crolla addosso

-

I numerosi crolli di viadotti, strade, scuole, infrastrutture del paese, da sempre giustificata con i vincoli di bilancio, con il debito pubblico, con le richieste di austerity da parte dell’Europa, ci sta mostrando due fatti evidenti
I numerosi crolli di viadotti, strade, scuole, infrastrutture del paese, da...

Giudici e professori salvati: FINTO taglio agli assegni d'oro
Giudici e professori salvati: FINTO taglio agli assegni d'oro

-

Il ricalcolo contributivo avvantaggerà le categorie che si ritirano dal lavoro più tardi e con salari elevati
L'esperto di materia previdenziale Giuliano Cazzola lo aveva già spiegato sul...

Mediaset: da settembre canale dedicato CONTRO IL GOVERNO!
Mediaset: da settembre canale dedicato CONTRO IL GOVERNO!

-

Prima le “epurazioni” dei conduttori troppo populisti. E poi, a settembre, la trasformazione in un canale ricco di informazione e di talk non urlati, per “smontare” la retorica di Lega e 5 Stelle che tanti successi ha mietuto nei mesi passati e sta contin
Prima le “epurazioni” dei conduttori troppo populisti. E poi, a settembre,...

Codacons a rischio chiusura: PIGNORATI BENI PER 300MILA EURO
Codacons a rischio chiusura: PIGNORATI BENI PER 300MILA EURO

-

Prima due pignoramenti da 235mila euro. Poi una serie infinita di cartelle esattoriali, che soltanto grazie agli sconti garantiti dall' ultima rottamazione hanno portato a un esborso all' Erario di 300 mila euro
CONSUMATORI CONSUMATI DALLA GIUSTIZIA - IL CODACONS È A RISCHIO CHIUSURA: GLI...

Pena di Morte: Papa Francesco cambia la DOTTRINA che la CHIESA HA SEMPRE INSEGNATO
Pena di Morte: Papa Francesco cambia la DOTTRINA che la CHIESA HA SEMPRE INSEGNATO

-

Il Catechismo verrà modificato dando ragione a Marco Pannella... quindi si sbagliavano San Tommaso d'Aquino, San Giovanni Paolo II, San Pio X, ecc.?
Ieri abbiamo appreso che il Papa ha deciso di cambiare il Catechismo della...



Notizie di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notizie di Oggi - Tutti i diritti riservati