My Tamagotchi Forever, guida

(Bari)ore 10:22:00 del 04/12/2017 - Categoria: , Videogames

My Tamagotchi Forever, guida

Dalla prima versione, molti elementi si sono evoluti per adattarsi ai gusti e alle tecnologie dei nuovi giocatori.

Fenomeno di costume e successo globale nella seconda metà degli anni '90, Tamagotchi è uno dei brand più famosi dell'intera industria videoludica, bisogna ammetterlo. I mostriciattoli alieni delle scuderie Bandai-Namco non hanno saputo trattenere l'immenso bacino d'utenza acquisito sul finire dello scorso secolo grazie ai gadget distribuiti in ogni angolo del globo, ma hanno resistito all'onda lunga che ha travolto il mercato giapponese, mantenendo uno zoccolo duro di fan appassionati sul suolo natio. Nel tentativo di rendere di nuovo il marchio Tamagotchi appetibile agli occhi del grande pubblico, Bandai-Namco ha deciso di distribuire gratuitamente su iOS e Android My Tamagotchi Forever, sorta di rivisitazione in chiave moderna del giocattolo munito di tasti e schermo LCD che tutti noi abbiamo consumato da bambini. I piccoli alieni avranno retto il peso degli anni?

Sappiamo che fra i lettori di Everyeye ci sono anche giovanissimi giocatori, troppo piccoli per ricordare (o addirittura conoscere) il giocattolo/console di fine ventesimo secolo. L'ovetto che racchiudeva lo schermo LCD senza colori offriva ai giocatori tre pulsanti, tramite i quali provvedere alle funzioni base della piccola creatura: dormire, mangiare e... concedersi del tempo nella stanza più importante di una casa, per "espletare" i suoi bisogni. Negli intervalli di tempo fra ognuna di queste attività, i giocatori potevano interagire con il loro piccolo amico attraverso alcuni minigiochi, tramite i quali educare l'alieno. "Disciplinando" la creatura base al tipo di azione svolta ed alla qualità di cibo offerto, l'esserino si sarebbe poi evoluto in forme e dimensioni sempre differenti. Nel caso in cui i giocatori avessero peccato di negligenza, non curandosi delle necessità dei piccoli animali, questi sarebbero deceduti, costringendo così gli utenti a ricominciare tutto daccapo.

Registrati sul sito web per partecipare all’estrazione e avere l’opportunità di ispirare un nuovo personaggio di Tamagotchi, che sarà aggiunto al gioco in modo che tutti possano utilizzarlo!
Il vincitore sarà estratto casualmente e potresti essere proprio tu!

Dalla prima versione, molti elementi si sono evoluti per adattarsi ai gusti e alle tecnologie dei nuovi giocatori. Ecco perché My Tamagotchi Forever includerà alcune nuove modalità di gioco, oltre a quelle più tradizionali. La prima novità è l’introduzione di Tamatown, una gioiosa cittadina in cui vivono tutti i tuoi personaggi di Tamagotchi. Questo vivace luogo è anche dove puoi personalizzare e collezionare nuovi elementi per i tuoi minuscoli personaggi.

Ma c’è molto di più da fare e scoprire:

SVILUPPA il tuo personaggio di Tamagotchi: assicurati che mangi e si lavi, ricordandoti di spegnere le luci per farlo riposare bene la notte, così che sia sempre felice e in salute.

DIVERTITI con il tuo personaggio di Tamagotchi: gioca ai mini-giochi ed esplorate insieme Tamatown, facendo amicizia con gli altri Tamagotchi.

EVOLVI i tuoi personaggi di Tamagotchi da un tipo a un altro in base a come ti prendi cura di loro. Chissà quale sarà il prossimo!

VIVI alcuni momenti memorabili insieme ai tuoi personaggi di Tamagotchi e i simpatici cittadini.

CONDIVIDI i tuoi momenti preferiti con gli amici.

FAI IL SOLLETICO ai tuoi personaggi di Tamagotchi: lo adorano!

OTTIENI monete giocando ai mini-giochi e salendo di livello!

SBLOCCA alcuni piatti deliziosi, costumi simpatici e oggetti colorati per decorare Tamatown.

CONFRONTA i tuoi progressi e le abilità per migliorare i tuoi Tamagotchi con gli amici!

Inserzionista Gregorio

ALTRE News
Just Cause 4: provato
Just Cause 4: provato
(Bari)
-

In JC4 mancano invece del tutto passaggi intermedi: ogni regione ha una sola missione da completare prima che possiamo portarla dalla nostra parte, dopodiché si passa ad un’altra regione, e ad un’altra ancora, fino a quando non potremo sbloccare quella ad
  In Just Cause 4, Rico si ritrova a Solìs per aggiungere un tassello...

Resident Evil 2: la nostra prova
Resident Evil 2: la nostra prova
(Bari)
-

Memorizzare strade sicure o scorciatoie potrebbe rivelarsi vitale per fuggire.
  Il remake di Resident Evil 2 è oramai in dirittura d’arrivo. Mancano davvero...

La prova di Secret Files Il mistero di Tunguska
La prova di Secret Files Il mistero di Tunguska
(Bari)
-

Ilgameplay è un susseguirsi di esplorazioni, sporadici dialoghi con NPC e ricerche spasmodiche di indizi e oggetti, il tutto legato da un fil rouge piuttosto annodato su se stesso.
  Era l’ormai lontano 2006, quando sui nostri PC, e successivamente sulle...

Warhammer 40000 Mechanicus: guida passo passo
Warhammer 40000 Mechanicus: guida passo passo
(Bari)
-

Bulwark Studios ha investito tantissimo tempo nell’offrire agli utente la possibilità di potenziare, equipaggiare e personalizzare la propria piccola squadra di eroi.
  Quando noi giocatori ci mettiamo, siamo proprio delle bruttissime persone e...

La prova di Abzu
La prova di Abzu
(Bari)
-

È questa, in effetti, la sola interazione che avremo col gioco almeno fino ad un paio di brevi sequenze nel finale (gli ultimi venti minuti), in cui viene richiesto di passare silenziosamente davanti a delle macchine o di distruggerle nel magnifico cresce
  Il rapporto dei videogiochi con il mare è più o meno quello che ci...



Notizie di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notizie di Oggi - Tutti i diritti riservati