Milano: il PD introduce la BEBE' CARD: contributi a mamme immigrate

(Milano)ore 14:41:00 del 14/10/2018 - Categoria: , Denunce, Economia, Politica

Milano: il PD introduce la BEBE' CARD: contributi a mamme immigrate

Milano, la “bebè card” del Pd: soldi agli immigrati e sostituzione di popolo 

Milano, la “bebè card” del Pd: soldi agli immigrati e sostituzione di popolo – di Anna Pedri

Milano, 9 ott – A Milano è stato introdotto il reddito di maternità, detto anche bebè card.

Come si legge testualmente sul sito del comune di Milano si tratta di un “contributo di 1.800 euro nell’arco di un anno da spendere per prodotti e/o servizi per il tuo bambino e la tua famiglia” ed è rivolto a mamme che hanno bambini di età non superiore ai sei mesi.

La bebè card, continua la spiegazione sul sito del comune, è “una carta elettronica che arriverà direttamente a casa e sarà ricaricata di 150 euro ogni mese, per 12 mesi” e “seconda della richiesta fatta, la carta potrà essere usata per l’acquisto di beni, di servizi o di beni e servizi”.

La “bebè card” agevola le mamme straniere.

Iniziativa lodevole. Ma 3 contributi su 4 vanno a mamme immigrate. In pratica il 72% dei soldi erogati non è destinato alle italiane ma agli stranieri, che notoriamente contribuiscono all’incremento demografico del Paese più degli italiani, mettendo così in pratica l’ormai famosa sostituzione di popolo.

Un fenomeno che a Milano sembra essere favorito, finanziato e supportato dalla sua amministrazione, che ha creato la bebè card per incentivare la natalità, senza specificare che la misura incentiva solo la natalità degli immigrati.

Sotto la Madonnina, infatti, la giunta di centrosinistra che amministra la città, capitanata da un sindaco, Giuseppe Sala, plurindagato e amico degli immigrati, esattamente come il suo assessore alle politiche sociali, Pierfrancesco Majorino, con lintroduzione delle bebè card svela le sue carte e si rivela per quello che è: insensibile e completamente indifferente ai bisogni dei milanesi.

Sì, perché finora al Comune di Milano sono arrivate 2.600 richieste di contributo. Di queste 1.826 sono state accettate: ben 1.307 sono per mamme extracomunitarie.

Alle mamme comunitarie sono andati solo 507 contributi, ma anche in questo caso non è dato sapere se si tratti di cittadine italiane o di europee, dato che l’assessore Majorino non ha specificato quante siano le italiane destinatarie della bebè card. 

Da: QUI

 

Inserzionista Gregorio

ALTRE News
Fragole italiane garantite e di qualita' messe da parte per far spazio ALLE CINESI
Fragole italiane garantite e di qualita' messe da parte per far spazio ALLE CINESI
(Milano)
-

Importazioni di fragole fuori controllo: la testimonianza di un produttore italiano
Per i fragolicoltori meridionali sono settimane dure a causa dell’invasione...

Canarie, il PARADISO europeo: benzina 1 Euro, sigarette 2 e IVA al 7%
Canarie, il PARADISO europeo: benzina 1 Euro, sigarette 2 e IVA al 7%
(Milano)
-

Canarie: ecco il paese dove la benzina costa 1 euro, le sigarette 2 e l’IVA è al 7%
Benvenuti nel paradiso dei pensionati dove con 1000 euro si può fare una vita da...

Psicologo no, ma gli italiani preferiscono spendere 350 MILIONI L'ANNO in ANSIOLITICI
Psicologo no, ma gli italiani preferiscono spendere 350 MILIONI L'ANNO in ANSIOLITICI
(Milano)
-

Gli italiani hanno più paura della psicoterapia che degli psicofarmaci. In un Paese dove ammettere di essere in terapia da uno psicologo o uno psichiatra è ancora considerato un tabù, gli psicofarmaci sono diventati una scorciatoia per combattere i distur
Gli italiani hanno più paura della psicoterapia che degli psicofarmaci. In un...

Italia: RECORD europeo di SCUOLE CHIUSE PER VACANZE.
Italia: RECORD europeo di SCUOLE CHIUSE PER VACANZE.
(Milano)
-

Voi cosa ne pensate? Preferireste vacanze (anche quelle natalizie) più corte, ma suddivise su più periodi dell’anno?
In effetti, la durata delle vacanze è un problema molto serio, su cui politici e...

Da 30 ANNI lo Stato spende meno di quanto incassa
Da 30 ANNI lo Stato spende meno di quanto incassa
(Milano)
-

Ma quando si è creato il fardello del debito pubblico italiano? Tutto parte nel 1981, in cui accade un evento epocale, che fa da spartiacque nella storia della sovranità economica italiana
Ma quando si è creato il fardello del debito pubblico italiano? Tutto parte nel...



Notizie di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notizie di Oggi - Tutti i diritti riservati