M5S: 2 milioni di euro in favore di coloro che sono stati colpiti dalle calamita' atmosferiche

(Roma)ore 08:30:00 del 21/11/2018 - Categoria: , Ambiente, Economia, Politica

M5S: 2 milioni di euro in favore di coloro che sono stati colpiti dalle calamita' atmosferiche

“Ecco il bonifico di 6000 euro da me effettuato in favore di coloro che sono stati colpiti dalle calamità atmosferiche dell’ultimo mese.

“Ecco il bonifico di 6000 euro da me effettuato in favore di coloro che sono stati colpiti dalle calamità atmosferiche dell’ultimo mese.
Come me, ciascun parlamentare del MoVimento 5 Stelle verserà 6000 euro entro questa settimana”.

Lo ha scritto su Facebook il parlamentare del M5S Mattia Crucioli condividendo un’immagine che mostra il bonifico effettuato.

“In totale doneremo 2 milioni” ha fatto sapere “Chissà se anche i colleghi degli altri partiti faranno seguire a grandi discorsi piccoli fatti concreti”.

In un post pubblicato sul Blog delle Stelle lo scorso 8 novembre il capo politico del Movimento Luigi Di Maio aveva annunciato che “quest’anno solo con la prima restituzione per i mesi che vanno da marzo a luglio abbiamo versato circa 2 milioni e mezzo di euro sempre al fondo del microcredito.

Da quel giorno tutti i parlamentari del MoVimento 5 Stelle hanno iniziato la seconda restituzione per i mesi che vanno da luglio a settembre:

“Questa volta” aveva affermato Di Maio “abbiamo deciso di cambiare la destinazione di questi soldi. Non andranno al microcredito, ma li verseremo in un fondo della Protezione Civile a favore delle popolazioni colpite dalle alluvioni in queste ultime settimane. Ben 11 regioni hanno chiesto lo stato di calamità, praticamente mezza Italia, e questo governo glielo riconoscerà. Ma è giusto secondo me che anche il MoVimento faccia la sua parte”.

“Sono molto orgoglioso di questa iniziativa” aveva detto il leader 5Stelle “come vi ho detto perchè dimostra che i soldi per aiutare le persone, se tagliamo sprechi e privilegi ci sono sempre. Sono orgoglioso, ma non sono geloso. Invito tutti i parlamentari della repubblica a fare altrettanto. A rubare questa iniziativa del MoVimento 5 Stelle”

Il vicepremier aveva anche invitato gli altri parlamentari a tagliarsi lo stipendio e versare almeno 2.000 euro per ogni mese da cui è iniziata la legislatura ad un conto della Protezione Civile intestato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Da: QUI

 

Inserzionista Sasha

ALTRE News
Petrolio Iran: Trump impone stop EZENZIONI per l'Italia. PREZZI ALLE STELLE
Petrolio Iran: Trump impone stop EZENZIONI per l'Italia. PREZZI ALLE STELLE
(Roma)
-

La Casa Bianca ha annunciato che da maggio non ci sarà più alcuna deroga sulle sanzioni per il petrolio iraniano.
Non ci sarà più alcuna deroga sulle sanzioni da parte degli Stati Uniti per chi...

Vivere senza plastica? Ecco la guida!
Vivere senza plastica? Ecco la guida!
(Roma)
-

“Vivere felici senza plastica”, la guida: 5 consigli pratici per passare ad uno stile di vita “plastic-free”
Hanno proprietà utilissime – sono leggere, resistenti all’umidità e alle alte...

E319, l'additivo alimentare legale in Italia che INDEBOLISCE IL SISTEMA IMMUNITARIO
E319, l'additivo alimentare legale in Italia che INDEBOLISCE IL SISTEMA IMMUNITARIO
(Roma)
-

L’additivo alimentare E319, il butilidrochinone terziario, minaccia il nostro sistema immunitario e indebolisce l’efficacia del vaccino anti influenzale.
L’additivo alimentare E319, il butilidrochinone terziario, minaccia il nostro...

Decreto Salva Roma: chi la vincera'? Questione LETALE per il governo gialloverde
Decreto Salva Roma: chi la vincera'? Questione LETALE per il governo gialloverde
(Roma)
-

Questo il nuovo terreno di scontro tra Lega e M5s. La misura, che dovrebbe finire nel Decreto Crescita, prevede che lo Stato si accolli parte del rosso della Capitale
È il cosiddetto 'Salva-Roma' il nuovo terreno dello scontro, ormai quotidiano,...

Qualita' dell'aria in Italia: le citta' PEGGIORI
Qualita' dell'aria in Italia: le citta' PEGGIORI
(Roma)
-

Dal secondo rapporto di MobilitAria 2019, che ha analizzato la qualità dell’aria di 14 città metropolitane tra cui Milano, Torino, Palermo e Napoli, si è evinto che si sta registrando un miglioramento.
Dal secondo rapporto di MobilitAria 2019, che ha analizzato la qualità...



Notizie di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notizie di Oggi - Tutti i diritti riservati