Legge 104: ecco per quali tipo di INVALIDITA' e' riconosciuta

(Catanzaro)ore 13:44:00 del 16/11/2018 - Categoria: , Economia, Nuove Leggi, Politica

Legge 104: ecco per quali tipo di INVALIDITA' e' riconosciuta

Non sempre una disabilità con percentuale alta significa automaticamente il riconoscimento del diritto alla legge 104.

Non sempre una disabilità con percentuale alta significa automaticamente il riconoscimento del diritto alla legge 104.

La legge 104, introdotta nel 1992, infatti, serve a garantire i diritti di chi ha una grave disabilità e di chi lo assiste. La legge 104, quindi, ha come finalità l’integrazione della persone con handicap grave e non si limita solo ad affermazioni teoriche di principi.

I soggetti che possono avvalersi della legge 104 sono individuati dall’articolo 3 della legge stessa:, ovvero il disabile “che presenta una minorazione fisica, psichica o sensoriale, stabilizzata o progressiva, che è causa di difficoltà di apprendimento, di relazione o di integrazione lavorativa e tale da determinare un processo di svantaggio sociale o di emarginazione”.

Ad accertare la minorazione deve essere una commissione medica apposita. Sono previste agevolazioni per i parenti che assistono le persone con grave disabilità, definite dal comma 3 dell’articolo 3: “Qualora la minorazione, singola o plurima, abbia ridotto l’autonomia personale, correlata all’età, in modo da rendere necessario un intervento assistenziale permanente, continuativo e globale nella sfera individuale o in quella di relazione, la situazione assume connotazione di gravità. Le situazioni riconosciute di gravità determinano priorità nei programmi e negli interventi dei servizi pubblici.”

La legge 104, quindi, non si basa sulla percentuale di ivalidità civile ma sul concetto di handicap ovvero su quanto l’handicap incida sul coinvolgimento sociale del soggetto e sulla sua autonomia e partecipazione alla vita sociale.

Anche con un’invalidità civile del 100%, quindi, non è automatico il riconoscimento della legge 104 poichè essa è legata alla disabilità grave descritta nell’articolo 3 sopra citato.

Il percorso per il riconoscimento della disabilità per la legge 104, in ogni caso, è identico a quello per l’accertamento dell’invalidità civile.

Per rispondere alla sua domanda, quindi, non è detto che con una invalidità civile alta le spetti di diritto la legge 104. Tutto dipende da quanto è limitata la sua autonomia personale.

Da: QUI

 

Inserzionista Luca

ALTRE News
Seggiolini antiabbandono obbligatori da oggi 7 novembre
Seggiolini antiabbandono obbligatori da oggi 7 novembre
(Catanzaro)
-

Chi non si doterà di questi dispositivi incorrerà in una sanzione amministrativa da 81 a 326 euro e la decurtazione di 5 punti dalla patente
SEGGIOLINI ANTIABBANDONO OBBLIGATORI - Da domani 7 novembre scatta l'obbligo per...

Risparmiare denaro tutti i mesi: tanti lo pensano, ma pochi ci riescono
Risparmiare denaro tutti i mesi: tanti lo pensano, ma pochi ci riescono
(Catanzaro)
-

COME RISPARMIARE DENARO OGNI MESE - Non c’è una ricetta perfetta per mettere da parte tanto denaro, ma non è comunque un’alchimia impossibile.
COME RISPARMIARE DENARO OGNI MESE - Non c’è una ricetta perfetta per mettere da...

La Repubblica incoraggia e tutela il risparmio...MA DOVE????
La Repubblica incoraggia e tutela il risparmio...MA DOVE????
(Catanzaro)
-

LA REPUBBLICA INCORAGGIA E TUTELA IL RISPARMIO ? - Qualcuno saprebbe dirci se sia ancora in vigore quell’articolo 47 della Costituzione italiana, che recita più o meno
LA REPUBBLICA INCORAGGIA E TUTELA IL RISPARMIO ? - Qualcuno saprebbe dirci se...

Stop alle aperture domenicali: e' giusto per tutelare i piccoli esercizi?
Stop alle aperture domenicali: e' giusto per tutelare i piccoli esercizi?
(Catanzaro)
-

STOP ALLE APERTURE DOMENICALI, A CHE PUNTO SIAMO - Dopo un anno, Luigi Di Maio rilancia la vecchia battaglia pentastellata contro l'apertura domenicale degli esercizi commerciali, consentita dalle liberalizzazioni del governo Monti.
STOP ALLE APERTURE DOMENICALI, A CHE PUNTO SIAMO - Dopo un anno, Luigi Di Maio...

Commissioni bancarie POS: gli obblighi sono sbagliati...INCENTIVATE invece i pagamenti elettronici!
Commissioni bancarie POS: gli obblighi sono sbagliati...INCENTIVATE invece i pagamenti elettronici!
(Catanzaro)
-

L'obbligo di pagare con carta di credito o bancomat è sbagliato, mentre servirebbe un incentivo ai pagamenti elettronici. Vediamo qualche proposta utile sui POS.
INCENTIVARE I PAGAMENTI ELETTRONICI - Un credito d’imposta al 30% sulle...



Notizie di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notizie di Oggi - Tutti i diritti riservati