Imu Tasi acconto giugno prima casa: chi la paga?

(Bologna)ore 12:22:00 del 09/06/2019 - Categoria: , Economia, Lavoro

Imu Tasi acconto giugno prima casa: chi la paga?

IMU TASI ACCONTO GIUGNO PRIMA CASA - Anche per il 2019 nulla è dovuto dai possessori di abitazione principale, sia per l’Imu che per la Tasi, a condizione che non si abbia una casa di lusso.

IMU TASI ACCONTO GIUGNO PRIMA CASA - Anche per il 2019 nulla è dovuto dai possessori di abitazione principale, sia per l’Imu che per la Tasi, a condizione che non si abbia una casa di lusso. La normativa prevede che l’Imu non si applica all’abitazione principale e alle relative pertinenze, a eccezione di quelle di lusso, classificate nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9. Per le abitazioni di lusso si applica l’aliquota deliberata dal Comune e la detrazione fissa di 200 euro. Queste regole valgono anche per quest’anno e in particolare, vista la scadenza ormai vicina, per il pagamento dell’acconto Imu-Tasi del 17 giugno.

IMU TASI ACCONTO GIUGNO PRIMA CASA -Per abitazione principale si intende l’immobile, iscritto o iscrivibile nel catasto edilizio urbano come unica unità immobiliare, «nel quale il possessore e il suo nucleo familiare dimorano abitualmente e risiedono anagraficamente». Nel caso in cui i componenti del nucleo familiare abbiano stabilito la dimora abituale e la residenza anagrafica in immobili diversi situati nel territorio comunale, le agevolazioni per l’abitazione principale e per le relative pertinenze in relazione al nucleo familiare si applicano per un solo immobile. Per poter accedere all’esclusione dell’Imu non è quindi sufficiente la residenza anagrafica, ma si deve avere anche la dimora abituale.

IMU TASI ACCONTO GIUGNO PRIMA CASA -L'Imu non è dovuta sulla prima casa, ossia sull'immobile nel quale il proprietario abita ed è anagraficamente residente, tranne gli immobili di lusso, ossia di categoria a/1, A/8 e A/9. In caso di nuda proprietà, casa ereditata dove abita il coniuge superstite o casa assegnata dal giudice all'ex coniuge, l'imposta non è dovuta dai proprietari. Stesse regole anche per la Tasi, che non deve essere versata neppure dall'inquilino che utilizza l'appartamento come abitazione principale. Esenti da Imu e Tasi anche la prima casa del personale delle forse dell'ordine, a prescindere dalla residenza, e quella degli anziani trasferiti in casa di cura, in entrambi i casi a patto che l'immobile non sia dato in locazione.

Per chi ha, oltre la propria, una sola altra casa data in suo a genitori o figli nello stesso Comune è previsto lo sconto del 50% del dovuto. E' necessario però il comodato registrato e si deve presentare, l'anno successivo al comodato, la dichiarazione Imu al Comune. C'è invece lo sconto del 25% per chi ha dato in locazione un appartamento a canone concordato.
Le imposte si pagano su base mensile quando il possesso dell'appartamento si è protratto per almeno 15 giorni. Chi ha comprato la sua prima casa ma non si è trasferito subito dopo il rogito, deve pagare fintanto che cambia residenza. I coniugi con due case nello stesso comune nelle quali risultano anagraficamente residenti sono esentati dalle imposte per uno solo dei due appartamenti. Dovranno scegliere quale e poi presentare, l'anno successivo, la dichiarazione Imu al Comune.

Inserzionista Alberto

ALTRE News
Prezzo benzina non scende, ma il petrolio e' ai MINIMI
Prezzo benzina non scende, ma il petrolio e' ai MINIMI
(Bologna)
-

PREZZO BENZINA SEMPRE ALTO, PETROLIO AI MINIMI - Prezzo del petrolio in rapido calo, col Crude tornato al di sotto dei 60 dollari al barile, sui minimi da due mesi.
PREZZO BENZINA SEMPRE ALTO, PETROLIO AI MINIMI - Prezzo del petrolio in rapido...

Ilva, cassa integrazione per 1400 lavoratori
Ilva, cassa integrazione per 1400 lavoratori
(Bologna)
-

CASSA INTEGRAZIONE PER 1400 LAVORATORI ILVA - Non sembra esserci pace per la situazione industriale dell'ex Ilva.
CASSA INTEGRAZIONE PER 1400 LAVORATORI ILVA - Non sembra esserci pace per la...

Assunzioni scuola 2019/20: le graduatorie
Assunzioni scuola 2019/20: le graduatorie
(Bologna)
-

ASSUNZIONI SCUOLA 2019/20 - È stato senz’altro positivo l’incontro che si è svolto nei giorni scorsi al Miur sulle assunzioni scuola per l’a.s. 2019/20 e sullo stato delle graduatorie da cui attingere.
ASSUNZIONI SCUOLA 2019/20 - È stato senz’altro positivo l’incontro che si è...

Lavorare da casa: idee e opportunita'
Lavorare da casa: idee e opportunita'
(Bologna)
-

LAVORARE DA CASA IDEE - Il lavoro da casa non è male, soprattutto se si tratta di un lavoro serio e sicuro, ma purtroppo non è sempre così.
LAVORARE DA CASA IDEE - Il lavoro da casa non è male, soprattutto se si tratta...

Disoccupazione Giovanile al 31%: Italia sempre peggio in UE, NO CRESCITA
Disoccupazione Giovanile al 31%: Italia sempre peggio in UE, NO CRESCITA
(Bologna)
-

DISOCCUPAZIONE GIOVANILE NEWS - Disoccupazione giovanile in aumento ad aprile: il tasso dei senza lavoro nella fascia 15-24 anni è salito di 0,8 punti rispetto a marzo, restando comunque 1,6 punti sotto il valore toccato ad aprile 2018 e 12 punti inferior
DISOCCUPAZIONE GIOVANILE NEWS - Disoccupazione giovanile in aumento ad aprile:...



Notizie di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notizie di Oggi - Tutti i diritti riservati