Il tunnel ultraveloce di Musk sta per diventare realta'! Ecco come funziona

(Campobasso)ore 13:34:00 del 25/10/2018 - Categoria: , Tecnologia

Il tunnel ultraveloce di Musk sta per diventare realta'! Ecco come funziona

A differenza del nome che Elon Musk ha dato alla società, i tunnel sotterranei progettati dalla sua Boring Company non sono per niente noiosi (in verità, tunnel boring machine è il nome inglese per la talpa meccanica).

A differenza del nome che Elon Musk ha dato alla società, i tunnel sotterranei progettati dalla sua Boring Company non sono per niente noiosi (in verità, tunnel boring machine è il nome inglese per la talpa meccanica). Si tratta di gallerie sotterranee dotate di piattaforme elettriche a guida autonoma, in grado di trasportare la vostra auto fino a 250 chilometri orari consentendovi di evitare completamente il traffico di superficie.

Stando a quanto si vede nei video di presentazione, le modalità con cui utilizzare queste piattaforme (chiamate skate) saranno due: su alcune potrà salire direttamente il veicolo, mentre altre saranno chiuse e potranno ospitare al loro interno dagli otto ai 16 passeggeri; caratterizzandosi quindi come trasporto pubblico. Per accedere a questi skate, basterà accostarsi lungo le strade dove compaiono le “fermate” dalle quali è possibile salire sulla piattaforma (che tramite un ascensore si sposta dalla superficie ai sotterranei); mettendosi in attesa nel caso in cui non ce ne sia una disponibile sul momento.

Fin qui, la teoria. A quanto pare, però, potremo vedere molto presto questi tunnel in azione: Elon Musk ha infatti dichiarato che la prima galleria sotterranea aprirà il 10 dicembre nei pressi di Los Angeles. Per la precisione, l’inaugurazione si terrà a Hawthorne e il tunnel correrà per tre chilometri circa sotto la sede di SpaceX, la compagnia aerospaziale fondata sempre da Musk.

Attenzione, però: non si tratta del primo tunnel vero e proprio; ma di una dimostrazione pratica di come tutto il progetto funzioni. Se le cose andranno come Musk pensa, questa sezione di tunnel diventerà parte del network di gallerie sotterranee pensate per Los Angeles; tra cui c’è anche quella che da East Hollywood porterà i fan di baseball allo stadio dei Dodger.

DA BORING COMPANY A HYPERLOOP, LE CAPSULE CHE VIAGGIANO A OLTRE MILLE CHILOMETRI ORARI

Per il momento, è a Chicago che sta prendendo piede il progetto più concreto: a giugno la Boring Company è stata infatti selezionata per la costruzione del tunnel sotterraneo che collegherà il centro della città con l’aeroporto principale; anche se il prezzo con cui Musk si è aggiudicato l’appalto – inferiore a un miliardo di dollari – ha sollevato parecchio scetticismo tra gli esperti.

La verità, però, è che la Boring Company è per molti versi una sorta di infiltrato, che ha lo scopo principale di dimostrare come Elon Musk sia in grado di costruire infrastrutture pubbliche di questo tipo e spianare così la strada per quello che è il vero grande progetto a cui sta lavorando: Hyperloop, le capsule in grado di trasportare passeggeri anche a mille chilometri orari all’interno di tubi a bassa pressione.

Lo scorso anno, per esempio, Musk ha fatto sapere di voler mettere in collegamento New York City e Washington attraverso un sistema Hyperloop sotterraneo, ricevendo un tacito assenso da parte dell’amministrazione Trump per lavorare al progetto. Come sempre quando si tratta di Elon Musk, i progetti e gli annunci si accavallano e si moltiplicano; senza che ci sia mai certezza di cosa possa davvero andare in porto, quali siano le reali scadenze e, soprattutto, quali le priorità di un uomo che, al momento, sta progettando di tutto: compresa la colonizzazione di Marte.

Da: QUI

 

Inserzionista Alberto

ALTRE News
Ho Mobile per spendere di meno all'estero?
Ho Mobile per spendere di meno all'estero?
(Campobasso)
-

Ho Mobile aggiorna l'applicazione e introduce il blocco di spesa per la navigazione dall'estero. Ecco come attivarlo sul proprio smartphone
Ho mobile è uno degli ultimi operatori virtuali arrivati in Italia. È stato...

BOOM STRESS da smartphone: come uscirne
BOOM STRESS da smartphone: come uscirne
(Campobasso)
-

Non solo tra i giovani è boom stress da smartphone e non sempre ci si rende conto di esserne affetti.
Ormai lo smartphone fa parte delle nostre vite. Passiamo molte ore con il...

Fortnite, patch 8.40: cosa sapere
Fortnite, patch 8.40: cosa sapere
(Campobasso)
-

È arrivata finalmente la patch 8.40 di Fortnite che, come ogni volta, introduce novità e sorprese speciali per tutti gli utenti.
È arrivata finalmente la patch 8.40 di Fortnite che, come ogni volta, introduce...

WhatsApp, ecco gli sticker animati: come funzionano
WhatsApp, ecco gli sticker animati: come funzionano
(Campobasso)
-

Un continuo lavoro di perfezionamento. Negli ultimi mesi gli sviluppatori di WhatsApp sono alle prese con molte novità: la modalità scura (che dovrebbe arrivare già nelle prossime settimane), un nuovo sistema per proteggere le chat su Android e un nuovo m
Un continuo lavoro di perfezionamento. Negli ultimi mesi gli sviluppatori di...

Sud Italia, dove INTERNET non esiste per 1 persona su 3
Sud Italia, dove INTERNET non esiste per 1 persona su 3
(Campobasso)
-

Secondo gli ultimi dati sull'utilizzo di internet e dei social network, anche per gli italiani l'utilizzo dei social è in crescita, dove Facebook è in testa con 31 milioni di utenti, seguito da Instagram e Pinterest. Ma quanto a penetrazione di internet r
Gli italiani sono sempre più online, sebbene al di sotto della media...



Notizie di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notizie di Oggi - Tutti i diritti riservati