Il sesso dopo i 30? TANTO MEGLIO!

(Bologna)ore 07:41:00 del 01/02/2018 - Categoria: , Sesso

Il sesso dopo i 30? TANTO MEGLIO!

Dai 30 anni in su il sesso è più bello, un po’ come il vino: invecchiando migliora

Dai 30 anni in su il sesso è più bello, un po’ come il vino: invecchiando migliora. Lo conferma uno studio condotto dal sito IllicitEncounters.com: su 828 inglesi, da cui emerge che per il 37% delle donne e il 34% degli uomini, l’età giusta è intorno ai 40 anni. Il motivo? Per molti degli intervistati a 20 anni se ne fa tanto, ma è dopo che si inizia ad apprezzarlo veramente.

Le donne sono più disinibite, più sicure di loro stesse, sanno quello che vogliono per provare piacere e non hanno paura di chiederlo al partner.Sono meno condizionate dal loro aspetto esteriore e dal giudizio estetico dell’altro, conoscono meglio il corpo maschile e non sono certo impacciate. Gli uomini hanno meno ansia da prestazione ed è solo con l’esperienza che imparano a godersi l’atto per quello che è, sono meno impulsivi e durante il rapporto riescono a controllarsi con più consapevolezza per soddisfare la loro partner.Insomma, se a 30 anni il metabolismo va in standby e ci vogliono tre giorni per rimprendersi dall’hangover, almeno per il sesso non si ha nulla da invidiare ai ventenni. E c’è chi dice che siano le coppie sposate o in una relazione da tanto tempo ad essere le più appagate  sotto le lenzuola, proprio perché più ci si conosce a fondo e si è collaudati, più ci si lascia andare.

Le donne raggiungono l'orgasmo più facilmente

Secondo uno studio realizzato da OkCupid nel 2011, il 40% delle ventenni intervistate ha delle difficoltà a raggiungere l'orgasmo, percentuale che si dimezza intorno ai 40 anni.

Le donne sono più disinibite

A 30 anni una donna è più sicura di se stessa, più disinibita e conosce meglio il proprio corpo. A 20 il sesso è sperimentazione, poi si diventa consapevoli di cosa piace e cosa no. E diminuscisono le ansie da performance.

Le trentenni sono più "avventuriere"

Secondo uno studio condotto da Health Plus le donne dai 30 anni in su sono più inclini a sperimentare nuove posizioni e a lasciarsi andare maggiormente.

Il sesso migliora con il tempo

Il sesso è come il vino, invecchiando migliora. Le donne mature sono le più soddisfatte a letto.

Gli uomini a 30 anni

A 20 sono impulsivi, inesperti, insicuri e la loro mente non è settata per fare del buon sesso. Dopo i 30 anni anche l'uomo perde l'ansia da prestazione e comincia a godere veramente dell'atto sessuale.

Non avete paura di chiedere

Non solo vi conoscete meglio e sapete esattamente cosa vi fa raggiungere l' orgasmo, ma non avete neanche paura di chiedere al partner esattamente quello che volete.

Da: QUI

Inserzionista Luca

ALTRE News
Sesso, cosa e' meglio mangiare?
Sesso, cosa e' meglio mangiare?
(Bologna)
-

Mangiare è bellissimo, ma anche il sesso non è niente male. Ma come si può abbinare una buona, sana e gustosa alimentazione con prestazioni a letto degne di questo nome?
Mangiare è bellissimo, ma anche il sesso non è niente male. Ma come si può...

L'attivita' cardio aiuta il sesso
L'attivita' cardio aiuta il sesso
(Bologna)
-

L’attrice nei suoi post su Instagram dispensa consigli sull’attività fisica e su come questa migliori la nostra vita…
Halle Berry e i suoi post su Instagram lo insegnano: l’attività cardio può...

I sintomi della tua dipendenza sessuale
I sintomi della tua dipendenza sessuale
(Bologna)
-

Si parla sempre più di dipendenza da sesso, sia tra le persone comuni che tra le celebrità.
Si parla sempre più di dipendenza da sesso, sia tra le persone comuni che tra le...

Prima volta andata male? Ecco perche'
Prima volta andata male? Ecco perche'
(Bologna)
-

Che la prima volta possa andare male è piuttosto comune, ma sapere i motivi può aiutare a sistemare la situazione. Vediamone alcuni
Perchè la prima volta va male La prima volta è uno di quei momenti...

Sesso, la scoperta: l'impotenza e' scritta nei geni
Sesso, la scoperta: l'impotenza e' scritta nei geni
(Bologna)
-

Anche l'impotenza sembra essere scritta nei geni. E' stata infatti trovata un'area del genoma associata a un aumento del rischio di disfunzione erettile, cosa che apre clamorosamente le porte a potenziali nuove terapie per gli uomini che non rispondono ai
Anche l'impotenza sembra essere scritta nei geni. E' stata infatti trovata...



Notizie di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notizie di Oggi - Tutti i diritti riservati