Il degrado alla stazione Termini: la peggiore d'Italia

(Roma)ore 19:36:00 del 30/03/2019 - Categoria: , Cronaca, Denunce, Sociale

Il degrado alla stazione Termini: la peggiore d'Italia

Garantita maggiore sicurezza all’interno della stazione, bisogna intervenire sull’esterno di Termini, sul suo perimetro e sulla raggiera di strade adiacenti. Le ronde di Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza non bastano

Le ronde di Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza non bastano. Occorre qualcosa di più, qualcosa di stabile e ben visibile. Garantita maggiore sicurezza all’interno della stazione, bisogna intervenire sull’esterno di Termini, sul suo perimetro e sulla raggiera di strade adiacenti.

Comune e Viminale (attraverso prefetto e questore) devono sedersi al più presto intorno a un tavolo e decidere l’istituzione di una o più postazione fissa sul piazzale antistante la stazione o nelle strade adiacenti in modo da garantire un controllo a vasto raggio ad ogni ora del giorno e della notte.

Non spetta a noi decidere se sia più opportuno affidare questi presidii ai vigili urbani o a uno o più corpi di polizia, ma è di tutta evidenza che la presenza dello Stato vada segnalata in maniera forte e costante. Solo in questo modo si riuscirà a scoraggiare la delinquenza e l’illegalità diffusa nell’area. Il sentimento di urgenza – prova ne sia la massiccia adesione alla campagna lanciata dal Corriere - è diffuso tra chi nella zona risiede, chi ci lavora, chi è di passaggio ma anche chi semplicemente ritiene che la città abbia il diritto di avere una stazione centrale sicura. E presentabile, dal momento che l’altra non rinviabile emergenza è la pulizia dell’intera area. Non è possibile che il lezzo e i topi continuino ad essere l’indimenticabile biglietto da visita di quella che – nel bene e nel male – continua ad essere indicata nelle guide turistiche come la Città Eterna.

Controlli anti-degrado alla Stazione Termini

E allora, un po’ a macchia di leopardo, nelle ultime ore sono state predisposti vari interventi della Polizia Locale mirati al ripristino del decoro nell’intera area della stazione Termini e nelle zone limitrofe. La scorsa notte gli agenti appartenenti al Pics e al Gruppo 1° Centro Storico hanno controllato tutti i portici e il frontale della stazione, per impedire altri posizionamenti di giacigli o bivacchi nella notte, e in questo modo, almeno per qualche ora, non si sono registrati insediamenti in via Giolitti e in via Marsala, mentre è stato invece necessario intervenire in alcuni casi in piazza dei Cinquecento. Nelle prime ore della mattinata l’attività di monitoraggio ha interessato, oltre alle stesse aree, anche i giardini, i marciapiedi e le aree verdi di via Enrico De Nicola e via Luigi Einaudi, dove sono stati identificati 10 extracomunitari che hanno rifiutato assistenza, allontanandosi. Almeno per il momento…

Inserzionista Gregorio

ALTRE News
Sarri alla Juve ufficiale? La sconfitta (l'ennesima) del calcio
Sarri alla Juve ufficiale? La sconfitta (l'ennesima) del calcio
(Roma)
-

SARRI ALLA JUVE UFFICIALE - Salvo clamorosi colpi di scena dell'ultimo momento, il nuovo allenatore della Juventus sarà Maurizio Sarri.
SARRI ALLA JUVE UFFICIALE - Salvo clamorosi colpi di scena dell'ultimo momento,...

Cambiamenti climatici: possiamo SPARIRE nel 2050
Cambiamenti climatici: possiamo SPARIRE nel 2050
(Roma)
-

CAMBIAMENTI CLIMATICI RISCHIO APOCALISSE - Entro pochi decenni – pochi decenni – buona parte della città di Miami, in Florida, non esisterà più: sarà sommersa dalle acque dell’Oceano Atlantico che si saranno alzate di diversi metri a causa del riscaldamen
CAMBIAMENTI CLIMATICI RISCHIO APOCALISSE - Entro pochi decenni – pochi decenni –...

Prezzo benzina non scende, ma il petrolio e' ai MINIMI
Prezzo benzina non scende, ma il petrolio e' ai MINIMI
(Roma)
-

PREZZO BENZINA SEMPRE ALTO, PETROLIO AI MINIMI - Prezzo del petrolio in rapido calo, col Crude tornato al di sotto dei 60 dollari al barile, sui minimi da due mesi.
PREZZO BENZINA SEMPRE ALTO, PETROLIO AI MINIMI - Prezzo del petrolio in rapido...

Laureati scappano dall'Italia: 40mila matricole cercano futuro all'estero
Laureati scappano dall'Italia: 40mila matricole cercano futuro all'estero
(Roma)
-

SEMPRE PIU' LAUREATI SCAPPANO DALL'ITALIA - Dal 2003/04 al 2017/18 le università hanno perso oltre 40mila matricole, registrando una contrazione del 13%.
SEMPRE PIU' LAUREATI SCAPPANO DALL'ITALIA - Dal 2003/04 al 2017/18 le università...

Sovrappeso Italiani:1 italiano su 2 grasso, 1 su 10 obeso
Sovrappeso Italiani:1 italiano su 2 grasso, 1 su 10 obeso
(Roma)
-

ITALIANI IN SOVRAPPESO - Italiani litigano con la bilancia: un italiano su dieci è obeso (6 milioni di persone) e quasi la metà della popolazione adulta è in sovrappeso (24 milioni di persone).
ITALIANI IN SOVRAPPESO - Italiani litigano con la bilancia: un italiano su dieci...



Notizie di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notizie di Oggi - Tutti i diritti riservati