Hitler? ANIMALISTA E VEGETARIANO! Ditelo alla BRAMBILLA!

(Roma)ore 22:13:00 del 03/12/2017 - Categoria: , Cultura, Denunce, Scienze

Hitler? ANIMALISTA E VEGETARIANO! Ditelo alla BRAMBILLA!

Come è noto, il nazismo si richiamava al paganesimo, e quindi ad una concezione dell'Universo come unica realtà, eterna e increata.

La negazione di un Dio Creatore andava di pari passo con la divinizzazione dell'Universo, inteso come un Tutto indistinto, cioè un tutto in cui non vi è differenza tra materiale e spirituale, tra materia inorganica e materia organica, tra uomini e animali.
Per Hitler, nei suoi Discorsi a tavola, un sasso, una pianta, un cane, un uomo, non sono altro che espressioni solo apparentemente diverse dell'unica natura, perché "non esiste alcuna frontiera tra l'organico e l'inorganico".

L'UOMO È ADDIRITTURA INFERIORE AGLI ANIMALI
All'interno di questa visione, che in linea teorica non distingue tra uomini (superiori) e animali (inferiori), accade in verità un ribaltamento. Per Hitler e per molti gerarchi nazisti, eredi di un pensiero ecologico panteista a loro precedente, in verità l'uomo non solo non è superiore, come nella stolta visione biblica, ebraica e cristiana, ma è addirittura inferiore agli altri animali: "L'uomo è indubbiamente il microbo più pericoloso che si possa immaginare".

REINCARNAZIONE E VEGETARIANESIMO
Di qui la sua credenza nella reincarnazione, la sua alimentazione vegetariana, le sue leggi contro la vivisezione degli animali (mentre permetterà gli esprimenti mortali su uomini, donne incinte, bambini e condannerà a morte, con l'eutanasia, malformati e disabili). La legge sulla vivisezione del 16 agosto 1933 fu presentata proprio come una risposta alla posizione della Chiesa e dell'ebraismo, colpevoli, a detta del regime, di voler "approfondire ed allargare l'abisso tra l'uomo che ha l'anima e gli animali senza anima".
Come Hitler, anche il terribile Himmler, capo delle SS, che autorizzò sempre gli esperimenti sui prigionieri vivi, si professava adoratore della natura, e ripudiava non solo la caccia degli animali per mangiare, ma, richiamandosi agli antichi popoli indogermanici e ai monaci buddisti, condannava persino l'uccisione, involontaria, di lumache e vermi schiacciati per errore dai piedi dei viandanti

[video]

Da: QUI

Inserzionista Gregorio

ALTRE News
L'OZIO salvera' il mondo. Come godere del DOLCE FAR NIENTE
L'OZIO salvera' il mondo. Come godere del DOLCE FAR NIENTE
(Roma)
-

“L’idea che il povero possa oziare ha sempre urtato i ricchi”
Oziare non solo è bello, ma colora la vita dell’individuo, la riempie di poesia,...

Libera gli ALTRI dalla SCHIAVITU'. Se TUTTI facessero come te, domani saresti libero anche TU
Libera gli ALTRI dalla SCHIAVITU'. Se TUTTI facessero come te, domani saresti libero anche TU
(Roma)
-

Pensa se tutti facessero come te, domani saresti libero anche Tu.
Prima di liberarti dalla Tua schiavitù, inizia a liberare gli altri dalla...


(Roma)
-


Il programma più inutile del mondo (ma il poblema non è tanto l'inutilità quanto...

100 MILIONI DI MORTI: in Italia 13 PARTITI si rifanno al COMUNISMO.
100 MILIONI DI MORTI: in Italia 13 PARTITI si rifanno al COMUNISMO.
(Roma)
-

Altro che onda nera, in Italia ci sono 13 partiti politici che si rifanno all’ideologia più sanguinaria mai esistita che ha causato 100 milioni di morti in tutto il mondo, il comunismo.
C’ è talmente un’«onda nera» che minaccia l’Italia, che siamo invasi da partiti...

Andrew Basiago: HO VIAGGIATO NEL TEMPO, E VE LO PROVO!
Andrew Basiago: HO VIAGGIATO NEL TEMPO, E VE LO PROVO!
(Roma)
-

Dice che l’aria era molto pesante ma comunque respirabile, il cielo aveva lo stesso colore del nostro, vivono diversi animali, alcuni di questi sono dinosauri, e parlerà anche di viaggi nel tempo
L’avvocato americano Andrew Basiago ha parlato dei viaggi che ha fatto sul...



Notizie di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notizie di Oggi - Tutti i diritti riservati