GILET GIALLI: svuotare i conti correnti per mettere in ginocchio il sistema bancario.

(Milano)ore 08:44:00 del 17/01/2019 - Categoria: , Economia, Esteri, Lavoro

GILET GIALLI: svuotare i conti correnti per mettere in ginocchio il sistema bancario.

È l’ultima richiesta degli attivisti aderenti al movimento di protesta francese dei gilet gialli, che incoraggiano i sostenitori del movimento a correre in banca e prelevare i risparmi.

Svuotare i conti correnti per mettere in ginocchio il sistema bancario. È l’ultima richiesta degli attivisti aderenti al movimento di protesta francese dei gilet gialli, che incoraggiano i sostenitori del movimento a correre in banca e prelevare i risparmi.

Gli aderenti al movimento hanno detto di sperare in una corsa agli sportelli massiccia, un’azione che potrebbe costringere il governo francese a prestare attenzione alle loro richieste, soprattutto dando ai cittadini il diritto di proporre e votare nuove leggi.

Nel frattempo, il primo ministro Edouard Philippe ha anticipato un “grande dibattito” che il governo intende iniziare la prossima settimana in tutte le regioni della Francia. “Vogliamo che sia ricco, imparziale e fruttuoso”, ha detto Philippe.

I dibattiti si concentreranno su quattro temi principali: cambiamenti climatici, questioni democratiche, tasse e servizi pubblici, ha detto il primo ministro. Allo stesso tempo l’esecutivo pare intenda imporre la legge marziale per vietare qualsiasi nuova manifestazione di protesta, che spesso dal 17 novembre – data di inizio della ribellione – è sfociata in episodi di violenza.

Per sedare la protesta e gettare acqua sul fuoco, il presidente Emmanuel Macron dal canto suo ha proposto anche 10 miliardi di euro ($ 11,5 miliardi) di misure per aumentare il potere d’acquisto delle famiglie francesi. Le concessioni del governo potrebbero costare caro alla lunga in termini di fiducia nei Bond sovrani dell’area euro.

La risposta di Macron potrebbe infatti segnare un punto di svolta anche per i mercati del debito dell’area euro, proprio in un momento in cui vengono meno le grandi iniezioni di liquidità da parte della Bce. Se la Francia corre troppi rischi dal punto di vista dell’espansione fiscale per venire incontro alle richieste dei manifestanti, potrebbe aumentare ulteriormente i debiti in un mercato che è già abbastanza nervoso per la fine del Quantitative Easing e le tensioni tra Italia e Ue sul bilancio.

Da: QUI

Inserzionista Samuele

ALTRE News
5 milioni alle PMI con il BANDO DIGITAL IMPRESA: come partecipare
5 milioni alle PMI con il BANDO DIGITAL IMPRESA: come partecipare
(Milano)
-

BANDO DIGITAL IMPRESA: COME FUNZIONA - La Regione Lazio, attraverso la pubblicazione del Bando Digital Impresa, vuole favorire lo sviluppo di aziende innovative e all’avanguardia nel settore tecnologico.
BANDO DIGITAL IMPRESA: COME FUNZIONA - La Regione Lazio, attraverso la...

Italiani primi evasori in Europa: di chi la colpa?
Italiani primi evasori in Europa: di chi la colpa?
(Milano)
-

EVASIONE, ITALIA PRIMA IN EUROPA - Italia prima in Europa per evasione fiscale in termini assoluti dell’Iva.
EVASIONE, ITALIA PRIMA IN EUROPA - Italia prima in Europa per evasione fiscale...

Aumenti Luce e gas settembre 2019: guida al risparmio
Aumenti Luce e gas settembre 2019: guida al risparmio
(Milano)
-

AUMENTI LUCE E GAS SETTEMBRE 2019 - Con l’inizio del mese di settembre le famiglie italiane devono fare i conti con un netto incremento della spesa legate alle utenze domestiche ed, in particolare, alle forniture di luce e gas che rappresentano dei “costi
AUMENTI LUCE E GAS SETTEMBRE 2019 - Con l’inizio del mese di settembre le...

Rincari sulla Patente: costera' il 22% in piu' (piu' di 800 euro)
Rincari sulla Patente: costera' il 22% in piu' (piu' di 800 euro)
(Milano)
-

RINCARI SULLA PATENTE IN ARRIVO - La patente di guida è vista come un traguardo per la maggior parte dei maggiorenni che, al compimento del 18° anno d'età, possono finalmente impugnare il volante dell'auto e cominciare ad essere considerati automobilisti,
RINCARI SULLA PATENTE IN ARRIVO - La patente di guida è vista come un traguardo...

Taglio Cuneo Fiscale: bonus 1500 euro per 20 milioni di lavoratori
Taglio Cuneo Fiscale: bonus 1500 euro per 20 milioni di lavoratori
(Milano)
-

TAGLIO CUNEO FISCALE NEWS - Nell’attesa che venga trovata un’intesa per far nascere il nuovo Governo, Pd e M5s continuano a trattare sui punti cardine del programma.
TAGLIO CUNEO FISCALE NEWS - Nell’attesa che venga trovata un’intesa per far...



Notizie di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notizie di Oggi - Tutti i diritti riservati