Galleria fascista (1937) salva Verona dall'alluvione: VIDEO

(Catanzaro)ore 08:38:00 del 05/11/2018 - Categoria: , Cronaca, Sociale

Galleria fascista (1937) salva Verona dall'alluvione: VIDEO

Verona, l’incredibile galleria fascista che ha salvato la città dall’alluvione (Video)

Fiumi in piena, inondazioni, acqua alta e gravi danni ovunque in Italia. Spesso a cedere sono gli edifici mal costruiti, opere che senza i dovuti crismi sono state edificate negli ultimi decenni e che adesso mostrano tutte le falle, in gran parte prevedibili.

Le conseguenze sono spesso drammatiche, tra morti, feriti e costi enormi che gli enti pubblici si trovano ad affrontare per salvare il salvabile o, più sovente, per la ricostruzione.

Eppure a Verona una grande opera ha impedito che la città venisse invasa dall’acqua. Si tratta della galleria Adige-Garda che collega il fiume da Mori a Torbole sul lato trentino del Garda.

Dal 1937 la galleria “salva” Verona

Una geniale e al contempo spettacolare galleria lunga dieci chilometri il cui scavo iniziò nel 1937 e che ha permesso di mettere in comunicazione il fiume Adige con il lago di Garda.

Un’opera di ingegneria idraulica di epoca fascista che funziona ancora benissimo e che ha di fatto salvato la città veneta dall’inevitabile inondazione.

Lo scolmatore, largo sette metri di diametro, ha la possibilità di muovere fino a 500 metri cubi al secondo dall’Adige verso il lago di Garda, senza che vi sia bisogno dell’utilizzo di azioni meccaniche poiché viene sfruttato il dislivello naturale di 100 metri, presenti fra l’ingresso e l’uscita.

L’apertura della galleria che permette di scaricare le piene del fiume all’altezza di Mori e deviare l’acqua nel Garda e di conseguenza nel bacino del Mincio e del Po, ha funzionato alla grande.

La paratia è stata aperta senza problemi e la galleria ha così deviato parte della portata del fiume, alleggerendo la pressione sul veronese. Niente danni, niente disastri che altrimenti si sarebbero verificati.

Ancora una volta, un’opera fascista si mostra per la sua efficacia e resiste alla prova del tempo. Non ditelo alla Boldrini.

[video]

Da: QUI

Inserzionista Sasha

ALTRE News
Guerra al vino italiano: ok ai falsi made in Italy
Guerra al vino italiano: ok ai falsi made in Italy
(Catanzaro)
-

L'Europa attacca ancora una volta l'Italia. E questa volta, a farne le spese, è il vino.
Dopo lo spumante, la Commissione europea ha dato il via libera alla...

Un mese al Mc Donalds: ecco i risultati SORPRENDENTI!
Un mese al Mc Donalds: ecco i risultati SORPRENDENTI!
(Catanzaro)
-

Mangia per 30 giorni di seguito al Mc Donald’s e perde 7 chili: “Mi sento in forma”
Ryan Williams, 29enne inglese, ha voluto smentire il documentario, candidato...

Tentano di BRUCIARE la casa del giornalista REPORT che ha INDAGATO SULLA JUVE
Tentano di BRUCIARE la casa del giornalista REPORT che ha INDAGATO SULLA JUVE
(Catanzaro)
-

Ignoti hanno disegnato una croce rossa sul muro della sua abitazione, per poi cospargere di benzina il pianerottolo: provvidenziale l’abbaiare di un cane, che ha “sventato” il tentativo di intimidazione, avvenuto nella notte attorno alle quattro e mezzo.
Ignoti hanno disegnato una croce rossa sul muro della sua abitazione, per poi...

Propagare virus per alimentare il business dei vaccini: L'INCHIESTA SHOCK
Propagare virus per alimentare il business dei vaccini: L'INCHIESTA SHOCK
(Catanzaro)
-

L’Italia sembra uno snodo fondamentale del traffico di virus. L’indagine è stata aperta dalle autorità americane e portata avanti dai carabinieri del Nas.
L’Italia sembra uno snodo fondamentale del traffico di virus. L’indagine è stata...

Come la NATO uccise GHEDDAFI per fermare la creazione della VALUTA africana con riserva AURIFERA
Come la NATO uccise GHEDDAFI per fermare la creazione della VALUTA africana con riserva AURIFERA
(Catanzaro)
-

Le e-mail scoperte di Hillary Clinton continuano a regalarci le prove dei crimini compiuti dell’Occidente. 
Le e-mail scoperte di Hillary Clinton continuano a regalarci le prove dei...



Notizie di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notizie di Oggi - Tutti i diritti riservati