Fixed wireless access: come funziona

(Trento)ore 20:14:00 del 03/04/2019 - Categoria: , Tecnologia

Fixed wireless access: come funziona

Una velocità simile a quella della fibra ottica – ora 100 Megabit, a breve 1 Gigabit – garantita a casa, via onde radio; nelle zone in cui la fibra non riesce ad arrivare.

Una velocità simile a quella della fibra ottica – ora 100 Megabit, a breve 1 Gigabit – garantita a casa, via onde radio; nelle zone in cui la fibra non riesce ad arrivare. È questo la tecnologia fixed wireless access e in Italia sta crescendo rapidamente in questa fase. Tra le ultime notizie, Eolo, uno dei principali operatori ddel fixed wireless italiano, sbarca al Sud (a marzo): in Campania, Puglia e Sicilia (per ora solo in una manciata di comuni). Fastweb si prepara pure a entrare in questo mercato (storicamente presidiato da operatori alternativi ai big), entro fine anno grazie alle frequenze e alla tecnologia del 5G, come mostrato a Milano qualche giorno fa alla Digital Media Week. Già, lo standard 5G probabilmente si mostrerà in Italia in una delle sue prima forme non come connessione per i cellulari ma come accesso da casa o ufficio (da postazione fissa, insomma). Anche Open Fiber, con i fondi pubblici del piano banda ultra larga governativo, creerà reti fixed wireless access nelle zone del digital divide.

Si può dire quindi che, anche grazie al 5G, la banda ultra larga da quest'anno e soprattutto dal 2020 si mostrerà principalmente con due volti: quello della fibra (sempre più del tipo FTTH, fino agli appartamenti o almeno alla base del palazzo) e quello appunto del fixed wireless access.
Cosa è il fixed wireless access e come funziona
Ed è una buona notizia perché vuol dire che tutti gli italiani potranno avere a breve la banda ultralarga a velocità di almeno 100 Megabit, adatta per i servizi più sofisticati di internet come Netflix 4K, le partite di calcio in diretta ad alta definizione via internet e il cloud gaming (come quello in arrivo da Sony e Google).

Nello specifico, i dati viaggiano attraverso le onde elettromagnetiche e vengono trasportati da ponti radio e ripetitori, alimentati dalla normale rete elettrica, fino alla prima centrale dotata di fibra fisica e connessa alla dorsale Internet. Dalla centrale in poi, quindi, i dati viaggiano su fibra ottica mentre dalla centrale a casa dell'abbonato viaggiano su onde radio. L'utente che ha una connessione fixed wireless accede a Internet tramite un router che si aggancia al segnale via radio e poi lo distribuisce in casa tramite la normale rete Wi-Fi (o via connessione diretta con cavo ethernet). Una volta installato il router adatto, quindi, per l'utente non cambia nulla rispetto a una tradizionale connessione 100% fissa e può navigare con buone prestazioni senza doversi preoccupare di alcun aspetto tecnico. Alcuni smartphone di ultima generazione, inoltre, sono compatibili con lo standard FWA e possono accedere a Internet alla massima velocità collegandosi direttamente al segnale radio, senza passare dal router di casa.

Vantaggi e svantaggi di una connessione FWA

Il più grande vantaggio di una connessione FWA è quello di poter avere Internet ad alta velocità anche nei Comuni non ancora raggiunti dalla fibra ottica "fisica", cioè quella stesa sotto terra lungo le strade. Tramite le onde radio, infatti, si possono raggiungere i comuni non ancora coperti dal servizio fisso e portare la banda larga fino a 100 Mbit teorici. La vecchia ADSL, per fare un confronto, ha una velocità massima teorica di 20 mega, che spesso si riducono a 14, quando non ancora meno, nell'uso reale.

 

Gli svantaggi della connessione fixed wireless risiedono tutti nella tecnologia radio, che può soffrire di interferenze o "buchi di copertura". Se, però, a casa vostra il segnale arriva forte e non disturbato, una volta attivato l'abbonamento non avrete grossi problemi e potrete navigare, scaricare file, guardare film in streaming con prestazioni paragonabili a quelle della fibra classica.

Differenze tra FWA, FTTC, FTTH

La Delibera 292-18 dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (Agcom) specifica che "le soluzioni FWA innovative, quindi miste fibra-radio, sono del tutto equiparate a quelle FTTC, miste fibra-rame, e perfettamente abilitanti alla banda ultra larga oltre i 30 Megabit". Le connessioni FTTC (Fiber To The Cabinet), per capirci, sono quelle in cui la fibra arriva fino all'armadietto stradale posto sul marciapiede vicino casa vostra e hanno una velocità comparabile a quella del fixed wireless. Se a casa vostra non arriva la fibra fisica, quindi, ripiegare su quella "virtuale" è un'ipotesi da tenere assolutamente in considerazione. Ben diversa, invece, è la connessione FTTH (Fiber To The Home) che porta la fibra fino a casa vostra e offre velocità nettamente superiori (oltre i 300 Mbit al secondo, limite "tecnico" della FTTC). Attualmente la tecnologia FTTH è la più veloce di tutte (nella sua accezione GPON che arriva a toccare, in via teorica, il Gigabit, ovvero 1000 Mbit, al secondo), ma richiede la posa di tubature entro cui far scorrere i cavi della fibra ottica fin dentro casa vostra.

Inserzionista Gregorio

ALTRE News
Fortnite, patch 8.40: cosa sapere
Fortnite, patch 8.40: cosa sapere
(Trento)
-

È arrivata finalmente la patch 8.40 di Fortnite che, come ogni volta, introduce novità e sorprese speciali per tutti gli utenti.
È arrivata finalmente la patch 8.40 di Fortnite che, come ogni volta, introduce...

WhatsApp, ecco gli sticker animati: come funzionano
WhatsApp, ecco gli sticker animati: come funzionano
(Trento)
-

Un continuo lavoro di perfezionamento. Negli ultimi mesi gli sviluppatori di WhatsApp sono alle prese con molte novità: la modalità scura (che dovrebbe arrivare già nelle prossime settimane), un nuovo sistema per proteggere le chat su Android e un nuovo m
Un continuo lavoro di perfezionamento. Negli ultimi mesi gli sviluppatori di...

Sud Italia, dove INTERNET non esiste per 1 persona su 3
Sud Italia, dove INTERNET non esiste per 1 persona su 3
(Trento)
-

Secondo gli ultimi dati sull'utilizzo di internet e dei social network, anche per gli italiani l'utilizzo dei social è in crescita, dove Facebook è in testa con 31 milioni di utenti, seguito da Instagram e Pinterest. Ma quanto a penetrazione di internet r
Gli italiani sono sempre più online, sebbene al di sotto della media...

Edge e Chrome: tutte le differenze!
Edge e Chrome: tutte le differenze!
(Trento)
-

Sono in molti a temere che Edge non sarà altro che una versione di Chrome con una interfaccia rivisitata da Microsoft.
Sono in molti a temere che Edge non sarà altro che una versione di Chrome con...


(Trento)
-


La presenza di vita nell'Universo è un dilemma che continua a tormentare gli...



Notizie di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notizie di Oggi - Tutti i diritti riservati