Dimagrire senza seguire una dieta? Ecco le 10 regole fondamentali!

(Roma)ore 10:32:00 del 20/07/2018 - Categoria: , Salute

Dimagrire senza seguire una dieta? Ecco le 10 regole fondamentali!

Quante volte ci siamo promessi “da lunedì starò a dieta!” e quanti articoli abbiamo letto per scegliere la dieta migliore per noi, quella meno drastica e restrittiva?

Quante volte ci siamo promessi “da lunedì starò a dieta!” e quanti articoli abbiamo letto per scegliere la dieta migliore per noi, quella meno drastica e restrittiva? Se volete perfezionare la vostra prova costume senza particolari rinunce, basta avere delle accortezze a tavola, sarà un modo semplice per dimagrire e recuperare la forma a tavola, in poche mosse.

Consumare meno calorie al giorno: l’ideale, per disintossicare l’organismo, sarebbe di passare una giornata intera a digiuno. Daremo modo all’organismo di riposare e di ripartire in modo corretto. Quindi, scegliete una giornata in cui non avete alcun impegno per restare a casa in pieno relax. Potrete bere molta acqua ed inserire tisane, tè verde o infuso di mirtilli rossi. Al di là del digiuno, eliminare i fritti, i salumi, i cibi grassi ed industriali. Preferire frutta, verdura, carni bianche e pesce.

Diminuire il consumo di sale e zucchero bianco (conosciuti come i veleni bianchi). Il sale, oltre a favorire la ritenzione idrica, provoca anche problemi con la pressione. Lo zucchero, invece, oltre a contenere molte calorie, si nasconde all’interno di tutti gli alimenti, a partire dalle salse pronte, i dolci, le bevande gassate.

Ridurre il consumo di carne rossa e preferire il consumo di carne bianca e pesce. Anche la modalità di cottura è importante: meglio se bollita, al vapore o al cartoccio.

Niente alcolici! Oltre ad essere uno sfizio calorico, è anche dannoso per la salute se assunto senza criteri e in quantità elevate.

Iniziare la giornata con un bicchiere di acqua, con o senza la spremuta di un limone. Liscia o frizzante, come preferite, l’importante è bere anche durante la giornata, almeno un bicchiere ogni ora e soprattutto se avete la sensazione di fame fuori orario dei pasti.

Aumentare il consumo di frutta e verdura di stagione: 400 g al giorno è la quantità di frutta e verdura consigliate. Preferire la verdura di colore verde perché contiene molti antiossidanti e Vitamina C. Ma anche le verdure amare perché hanno un’azione disintossicante e aiutano il fegato, i reni e la cistifellea. Mangiare una mela verde al giorno che, contenendo pectina, tiene l’appetito sotto controllo e riduce il colesterolo. Mangiare anche frutti di bosco e mirtilli rossi che, ricchi di antiossidanti e antinfiammatori, rallentano l’invecchiamento e rendono l’allenamento meno faticoso.

Non dimenticate di consumare i legumi, fedeli alleati della dieta dimagrante e depurativa. Contengono pochi carboidrati, parecchie proteine e molte fibre. Preferire quelli secchi, da lasciare in ammollo per 24 ore prima di cuocerli. 30-40 à è la porzione giusta.

Non esagerare con l’olio: anche se fa bene, ha comunque 900 kc per 100 g.

Diversificare ogni giorno le pietanze, utilizzando spezie colorate e profumate oppure erbe aromatiche, in modo da donare ogni volta un sapore nuovo ai piatti preparati.

Non deve mancare un po’ di attività fisica. L’ideale sarebbe almeno 40 minuti al giorno, ma se non fosse possibile, va bene anche una passeggiata ogni tanto.

Da: QUI

Inserzionista Gregorio

ALTRE News
Smartphone: le notifiche? Danno DIPENDENZA come l'oppio
Smartphone: le notifiche? Danno DIPENDENZA come l'oppio
(Roma)
-

Gli smartphone? Una droga. «Le notifiche danno dipendenza come l'oppio»
Ci permettono di rimanere sempre connessi e informati ma siamo sempre più...

Perdere la pancia in eccesso per l'estate: la guida
Perdere la pancia in eccesso per l'estate: la guida
(Roma)
-

Perdere peso, o comunque più in generale ridurre la sporgenza derivante dalla nostra pancia, non è semplice.
Perdere peso, o comunque più in generale ridurre la sporgenza derivante dalla...

Psicologo no, ma gli italiani preferiscono spendere 350 MILIONI L'ANNO in ANSIOLITICI
Psicologo no, ma gli italiani preferiscono spendere 350 MILIONI L'ANNO in ANSIOLITICI
(Roma)
-

Gli italiani hanno più paura della psicoterapia che degli psicofarmaci. In un Paese dove ammettere di essere in terapia da uno psicologo o uno psichiatra è ancora considerato un tabù, gli psicofarmaci sono diventati una scorciatoia per combattere i distur
Gli italiani hanno più paura della psicoterapia che degli psicofarmaci. In un...

Integratori per la dieta? Mangiate un PANINO, e' meglio!
Integratori per la dieta? Mangiate un PANINO, e' meglio!
(Roma)
-

Dieta, perché per fare sport è meglio un panino degli integratori
Una corretta alimentazione è fondamentale perché qualsiasi attività fisica porti...

Business del dimagrimento: come non abboccare ai trucchi che ti propongono!
Business del dimagrimento: come non abboccare ai trucchi che ti propongono!
(Roma)
-

Conosci la differenza tra perdere peso e dimagrire?
Conosci la differenza tra perdere peso e dimagrire?  Oggi voglio farti...



Notizie di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notizie di Oggi - Tutti i diritti riservati