Dieta per Glicemia alta: i migliori e i peggiori cibi

(Torino)ore 10:23:00 del 22/07/2019 - Categoria: , Salute

Dieta per Glicemia alta: i migliori e i peggiori cibi

DIETA PER GLICEMIA ALTA - Il termine glicemia identifica la concentrazione di glucosio nel sangue.

DIETA PER GLICEMIA ALTA - Il termine glicemia identifica la concentrazione di glucosio nel sangue. Esso ha un ruolo fondamentale perché si tratta di un nutriente indispensabile alla vita delle nostre cellule. Il glucosio si assume tramite l’alimentazione ma, può anche essere sintetizzato dall’organismo stesso.

DIETA PER GLICEMIA ALTA - In un soggetto sano la glicemia, nel corso del’intera giornata, assume valori tra 60 e 130 mg/dl, mentre in un individuo a digiuno va dai 70 ai 110 mg/dl. Nei casi in cui, un paziente a digiuno arriva a 110/125 mg/dl allora si parla di iperglicemia.

Si tratta di un valore da tenere sotto stretto controllo perché una condizione di iperglicemia potrebbe degenerare in diabete o condizione di intolleranza al glucosio. In tutto questo l’alimentazione gioca un ruolo fondamentale ed in questo articolo ci occuperemo proprio di esaminare quali cibi evitare con la glicemia altaper non compromettere ulteriormente i valori.

DIETA PER GLICEMIA ALTA - Tra gli alimenti che favoriscono i picchi glicemici nei soggetti predisposti vi sono lo zucchero, i dolci, le bevande zuccherate e tutti i prodotti da forno preparati utilizzando farine raffinate. Esse, infatti, essendo alimenti ad alto indice glicemico, tendono a far aumentare vertiginosamente i livelli di glucosio nel sangue, favorendo così l’iperglicemia

QUALI FRUTTI SCEGLIERE?

Frutti come cachi, fichi, banane, uva, frutta secca, canditi e frutta sciroppatasono quelli che generalmente vengono sconsigliati alle persone che soffrono di diabete.

Attenzione anche ai succhi di frutta industriali. Molto spesso contengono zuccheri aggiunti.

Via libera invece, seppur con moderazione, a mele, pere, nespole, fragole, albicocche, arance, pesche e lamponi.

Alimenti consigliati

  • Ortaggi: piselli, fagioli, ceci, lenticchie

  • Frutta fresca: mele, pere, nespole, fragole, albicocche, arance, pesche, lamponi da assumere, ma con moderazione

Alimenti da evitare

  • Frutta fresca: banane, cachi, uva, fichi

  • Consumo saltuario di frutta secca, pesche sciroppate, purè di patate

Inserzionista Gerardo

ALTRE News
Dieta settembre 2019 per tornare in forma dopo le vacanze
Dieta settembre 2019 per tornare in forma dopo le vacanze
(Torino)
-

DIETA SETTEMBRE 2019 - Consigli del dott., biologo nutrizionista, Marty Fierro. 
DIETA SETTEMBRE 2019 - Consigli del dott., biologo nutrizionista, Marty...

Influenza Settembre 2019: sintomi e cura
Influenza Settembre 2019: sintomi e cura
(Torino)
-

INFLUENZA SETTEMBRE 2019 - Nei periodi estivi i fattori che possono portare alla comparsa di sintomi influenzali o parainfluenzali sono fondamentalmente due: oltre al fattore ambientale (con gli sbalzi di temperatura, sia quelli naturali che quelli “artif
INFLUENZA SETTEMBRE 2019 - Nei periodi estivi i fattori che possono portare alla...

Macronutrienti nella dieta: come ripartirli
Macronutrienti nella dieta: come ripartirli
(Torino)
-

MACRONUTRIENTI NELLA DIETA - Gli alimenti che consumiamo quotidianamente sono costituiti da molecole dotate di funzione energetica, plastica e regolatrice, che controllano le attività cellulari alla base del corretto funzionamento del corpo umano.
MACRONUTRIENTI NELLA DIETA - Gli alimenti che consumiamo quotidianamente sono...


(Torino)
-


LA DENUNCIA SHOCK DI UN ONCOLOGO DI FAMA MONDIALE - "Il timore mio - me ne...

Carenza di vitamine: sintomi e come prevenirla
Carenza di vitamine: sintomi e come prevenirla
(Torino)
-

SINTOMI E PREVENZIONE CARENZA VITAMINE - Il nostro corpo umano per il 99% è costituito da ossigeno, carbonio, idrogeno, calcio, fosforo ed azoto. 
SINTOMI E PREVENZIONE CARENZA VITAMINE - Il nostro corpo umano per il 99% è...



Notizie di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notizie di Oggi - Tutti i diritti riservati