Dieta Mayr: eliminare la pancia con pane e latte

(Cagliari)ore 21:42:00 del 09/03/2019 - Categoria: , Salute

Dieta Mayr: eliminare la pancia con pane e latte

Una dieta basata in quattro fasi, di cui due di semi-digiuno, per perdere centimetri e chili di troppo

DIETA MAYR PER DIMAGRIRE - Ideata dal medico austriaco Franz Xaver Mayr, specializzato nella cura dei disturbi della digestione, la dieta Mayr promette di riequilibrare l’intero organismo partendo da un assunto: la causa di molte malattie sta proprio nell’accumulo di troppe tossine nell’intestino.

DIETA MAYR PER DIMAGRIRE -È proprio dallo stato dell’apparato digerente, che la salute è influenzata: prendendosi cura di stomaco, intestino & co., non solo si curano gastrite, colite, stitichezza, bruciori intestinali e altre patologie gastrointestinali, ma anche sovrappeso, emicrania, ipertensione arteriosa, gotta, reumatismi. La dieta Myr è infatti prima di tutto una dieta disintossicante e depurativa, in tre fasi più una “definitiva”. I primi due giorni sono di digiuno (sono ammessi solo acqua, tisane, tè e succhi di frutta), a cui seguono – sulla base delle condizioni della persona – tra una e quattro settimane di semi-digiuno, in cui gli alimenti sono concessi solo a colazione e a pranzo e consistono in pane e latte (sostituibile eventualmente con yogurt o brodo di verdura).

DIETA MAYR PER DIMAGRIRE -Successivamente si torna per qualche settimana ad un’alimentazione “normale”, reintegrando gradualmente cibi poveri di fibre e alimenti d’origine animale, prima di procedere con la quarta e ultima fase, quella di un regime alimentare personalizzatosulla base degli obiettivi e delle condizioni di salute della persona, in cui si vanno a privilegiare cereali integrali, carne magra, pesce e vegetali.

Essendo una dieta decisamente restrittiva, per lo meno nella sua prima parte, la dieta Mayr va seguita sotto stretto controllo medico. È nata per agevolare la perdita di peso e, in effetti, se seguita alla lettera permette di perdere diversi chili di troppo e diversi centimetri soprattutto sulla pancia. Tuttavia, si tratta di una perdita di peso facilmente recuperabile, dal momento che è determinata dal digiuno: ecco perché si rivela utile soprattutto come dieta last minute, o per depurare l’intestino dopo un periodo di stravizi. Inoltre, secondo il suo ideatore aiuterebbe in caso di problemi digestivi, cattivo assorbimento, stitichezza, disfunzioni endocrine, e ne beneficierebbe anche chi soffre di calcoli renali o alla cistifellea, e di dismenorrea.

Tuttavia, è importante non affidarsi al fai da te. E, se si intende seguire la dieta Mayr, è fondamentale chiedere consiglio al proprio medico.

Fase 1: 
dura due giorni e prevede un digiuno completo dagli alimenti solidi: si può solo bere e infatti sono concessi acqua, te, tisane e succhi di frutta in modo da depurare completamente l’organismo senza però privarlo dei nutrienti essenziali 
Fase 2:
è la fase del cosidetto digiuno attenuato ovvero per una settimana si effettua una sorta di semidigiuno, con un menù uguale per tutta la settimana . Questa fase permette di ripulire completamente l’intestino dalle scorie e dalle tossine. 
Fase 3: 
si reintroducono i cibi poveri di cellulosa, come i cereali raffinati e gli alimenti di origine animale, e solo in un secondo momento la frutta e la verdura. 
Fase 4: 
si torna alla normale alimentazione con la reintroduzione di tutti gli alimenti, ma si deve mangiare privilegiando i cereali integrali, i vegetali, la carne magra o il pesce, bevendo molta acqua e tisane e ricordandosi di masticare sempre molto lentamente. 

Inserzionista Gregorio

ALTRE News
Dieta settembre 2019 per tornare in forma dopo le vacanze
Dieta settembre 2019 per tornare in forma dopo le vacanze
(Cagliari)
-

DIETA SETTEMBRE 2019 - Consigli del dott., biologo nutrizionista, Marty Fierro. 
DIETA SETTEMBRE 2019 - Consigli del dott., biologo nutrizionista, Marty...

Influenza Settembre 2019: sintomi e cura
Influenza Settembre 2019: sintomi e cura
(Cagliari)
-

INFLUENZA SETTEMBRE 2019 - Nei periodi estivi i fattori che possono portare alla comparsa di sintomi influenzali o parainfluenzali sono fondamentalmente due: oltre al fattore ambientale (con gli sbalzi di temperatura, sia quelli naturali che quelli “artif
INFLUENZA SETTEMBRE 2019 - Nei periodi estivi i fattori che possono portare alla...

Macronutrienti nella dieta: come ripartirli
Macronutrienti nella dieta: come ripartirli
(Cagliari)
-

MACRONUTRIENTI NELLA DIETA - Gli alimenti che consumiamo quotidianamente sono costituiti da molecole dotate di funzione energetica, plastica e regolatrice, che controllano le attività cellulari alla base del corretto funzionamento del corpo umano.
MACRONUTRIENTI NELLA DIETA - Gli alimenti che consumiamo quotidianamente sono...


(Cagliari)
-


LA DENUNCIA SHOCK DI UN ONCOLOGO DI FAMA MONDIALE - "Il timore mio - me ne...

Carenza di vitamine: sintomi e come prevenirla
Carenza di vitamine: sintomi e come prevenirla
(Cagliari)
-

SINTOMI E PREVENZIONE CARENZA VITAMINE - Il nostro corpo umano per il 99% è costituito da ossigeno, carbonio, idrogeno, calcio, fosforo ed azoto. 
SINTOMI E PREVENZIONE CARENZA VITAMINE - Il nostro corpo umano per il 99% è...



Notizie di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notizie di Oggi - Tutti i diritti riservati