Dieta della pizza: ecco il menu per dimagrire

(Campobasso)ore 13:50:00 del 17/10/2018 - Categoria: , Salute

Dieta della pizza: ecco il menu per dimagrire

Sempre più italiani sono alla ricerca di una dieta che non necessità per forza fare tantissime rinunce, questa volta la dieta della pizza, sembra essere un’ottima soluzione per poter dimagrire.

Sempre più italiani sono alla ricerca di una dieta che non necessità per forza fare tantissime rinunce, questa volta la dieta della pizza, sembra essere un’ottima soluzione per poter dimagrire.

Senza dubbio, seguendo la dieta della pizza, bisogna fare un po’ di attività fisica, questo per riuscire a smaltire i carboidrati in eccesso. Questo tipo di dieta, permette di mangiare la pizza a pranzo o a cena, ma, attenzione non è permesso mangiare altro, lontano dai pasti principali.

La dieta della pizza, ecco come funziona

Bisogna sapere, che questo tipo di dieta necessità rispettare alcune regole, come tutte le diete per dimagrire.

È molto importante sapere che per quanto riguarda questo regime alimentare, la pizza è il pasto principale, ma è vietato in modo assoluto mangiare anche una sola fettina in più durante tutti gli altri pasti.

Senza dubbio, non è possibile mangiare ogni tipo di pizza desiderate, ma bisogna scegliere una pizza ricca di verdure grigliate e priva di salumi, qualsiasi alimento fritto, carne oppure uova.

La colazione è fondamentale, quindi non saltate questo pasto molto importante per iniziare la giornata, inoltre è vietato saltare gli spuntini durante la giornata. Si consiglia inoltre di sostituire i snack, oppure i dolci che vengono consumati come spuntino, con frutta e verdure. Non è consentito l’uso di zuccheri, essendo sufficienti quelli che si trovano nella frutta.

Ecco la dieta della pizza dettagliata

Colazione: si consiglia di bere un bicchiere di latte possibilmente parzialmente scremato e mangiare 2-3 fette biscottate che devono essere integrali.

Spuntini: niente snack o dolci, optate per la frutta e la verdura fresca.

Pranzo: è importante mantenersi per quanto sia possibile leggeri. Non consumate la carne più di una volta a settimana, i formaggi e i prosciutti non più di due volte a settimana, il pesce deve essere consumato una sola volta a settimana. Il giorno restante bisogna consumare solo ed esclusivamente verdura, che può essere tranquillamente abbondante, basta che sia fresca, di stagione e che venga cucinata in modo sano.

Cena: Non dovete scegliere sempre lo stesso tipo di pizza, e come abbiamo specificato già non tutte le pizze sono consentite. Si può scegliere tra: margherita, focaccia, pizza con peperoni, pomodoro, zucchine, melanzane, funghi e tutte le altre pizze che contengono verdure. In più bisogna abbondare con frutta e verdura fresca di stagione.

Da: QUI

 

Inserzionista Gerardo

ALTRE News
Dieta settembre 2019 per tornare in forma dopo le vacanze
Dieta settembre 2019 per tornare in forma dopo le vacanze
(Campobasso)
-

DIETA SETTEMBRE 2019 - Consigli del dott., biologo nutrizionista, Marty Fierro. 
DIETA SETTEMBRE 2019 - Consigli del dott., biologo nutrizionista, Marty...

Influenza Settembre 2019: sintomi e cura
Influenza Settembre 2019: sintomi e cura
(Campobasso)
-

INFLUENZA SETTEMBRE 2019 - Nei periodi estivi i fattori che possono portare alla comparsa di sintomi influenzali o parainfluenzali sono fondamentalmente due: oltre al fattore ambientale (con gli sbalzi di temperatura, sia quelli naturali che quelli “artif
INFLUENZA SETTEMBRE 2019 - Nei periodi estivi i fattori che possono portare alla...

Macronutrienti nella dieta: come ripartirli
Macronutrienti nella dieta: come ripartirli
(Campobasso)
-

MACRONUTRIENTI NELLA DIETA - Gli alimenti che consumiamo quotidianamente sono costituiti da molecole dotate di funzione energetica, plastica e regolatrice, che controllano le attività cellulari alla base del corretto funzionamento del corpo umano.
MACRONUTRIENTI NELLA DIETA - Gli alimenti che consumiamo quotidianamente sono...


(Campobasso)
-


LA DENUNCIA SHOCK DI UN ONCOLOGO DI FAMA MONDIALE - "Il timore mio - me ne...

Carenza di vitamine: sintomi e come prevenirla
Carenza di vitamine: sintomi e come prevenirla
(Campobasso)
-

SINTOMI E PREVENZIONE CARENZA VITAMINE - Il nostro corpo umano per il 99% è costituito da ossigeno, carbonio, idrogeno, calcio, fosforo ed azoto. 
SINTOMI E PREVENZIONE CARENZA VITAMINE - Il nostro corpo umano per il 99% è...



Notizie di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notizie di Oggi - Tutti i diritti riservati