Dieta del sedano per controllare il colesterolo

(Genova)ore 11:03:00 del 23/07/2019 - Categoria: , Salute

Dieta del sedano per controllare il colesterolo

DIETA DEL SEDANO - Con il sedano ti depuri e sciogli i grassi, grazie ad una dieta detox in grado di regalare gambe snelle e pancia piatta.

DIETA DEL SEDANO - Con il sedano ti depuri e sciogli i grassi, grazie ad una dieta detox in grado di regalare gambe snelle e pancia piatta.

Questo ortaggio è ricco di proprietà nutritive ed è l’alleato perfetto per chi vuole perdere peso. Pochi lo sanno, ma il sedano è un alimento “ipocalorico negativo”, ciò significa che l’energia impiegata per masticarlo e digerirlo equivale alle calorie assunte mangiandolo. Ricco di sali minerali e vitamine, è un perfetto spezza fame, ma può anche trasformarsi in un contorno delizioso e nell’ingrediente giusto per arricchire ogni piatto.

DIETA DEL SEDANO - I suoi benefici non finiscono certo qui! Il sedano è infatti considerato un portentosoalleato contro le infiammazioni. Pochi sanno che è pure un potente afrodisiaco in quanto, grazie alla presenza degli ormoni steroidei delta-16, stimola l’attività delle ghiandole sessuali. Sono diverse le alternative a disposizione di chi vuole inserirlo nella propria alimentazione quotidiana.

Una di queste prevede la preparazione di un frullato, da assumere a stomaco vuoto 3/4 volte a settimana. Le combinazioni possibili in questo caso sono numerose. Si può optare per il mix sedano, cetriolo e ananas, ma anche per il frullato a base di sedano e kiwi (in questo caso, per insaporire il tutto sta benissimo un po’ di prezzemolo).

DIETA DEL SEDANO - Si tratta di un ottimo elisir depurativo oltre che di un grande aiuto per la digestione (permette di assorbire meglio i nutrienti). Se invece si ha intenzione di non mangiarlo crudo, è bene optare per la cottura a vapore, grazie alla quale è possibile mantenere intatte le proprietà organolettiche.

In ogni caso, in virtù delle sue eccellenti proprietà digestive, il sedano andrebbe consumato preferibilmente crudo, aggiungendolo a un’insalatona o semplicemente in pinzimonio. Per quanto riguarda le insalate, sono numerose le alternative che si possono prendere in considerazione. Tra queste è possibile ricordare il mix sedano, legumi, mela verde, bacche di Goji (ottime fonti di vitamina C).

Un’altra idea molto interessante per chi vuole seguire la dieta col sedano consiste nel preparare una zuppa aromatica e dalla forte carica depurativa. Bastano 5/6 gambi di sedano, olio, amido di mais, acqua, cipolla, pepe e qualche foglia di alloro per portare in tavola una vera delizia. Queste abitudini alimentari andrebbero iniziate solo dopo aver chiesto il parere del proprio medico curante

Inserzionista Gregorio

ALTRE News
Dieta settembre 2019 per tornare in forma dopo le vacanze
Dieta settembre 2019 per tornare in forma dopo le vacanze
(Genova)
-

DIETA SETTEMBRE 2019 - Consigli del dott., biologo nutrizionista, Marty Fierro. 
DIETA SETTEMBRE 2019 - Consigli del dott., biologo nutrizionista, Marty...

Influenza Settembre 2019: sintomi e cura
Influenza Settembre 2019: sintomi e cura
(Genova)
-

INFLUENZA SETTEMBRE 2019 - Nei periodi estivi i fattori che possono portare alla comparsa di sintomi influenzali o parainfluenzali sono fondamentalmente due: oltre al fattore ambientale (con gli sbalzi di temperatura, sia quelli naturali che quelli “artif
INFLUENZA SETTEMBRE 2019 - Nei periodi estivi i fattori che possono portare alla...

Macronutrienti nella dieta: come ripartirli
Macronutrienti nella dieta: come ripartirli
(Genova)
-

MACRONUTRIENTI NELLA DIETA - Gli alimenti che consumiamo quotidianamente sono costituiti da molecole dotate di funzione energetica, plastica e regolatrice, che controllano le attività cellulari alla base del corretto funzionamento del corpo umano.
MACRONUTRIENTI NELLA DIETA - Gli alimenti che consumiamo quotidianamente sono...


(Genova)
-


LA DENUNCIA SHOCK DI UN ONCOLOGO DI FAMA MONDIALE - "Il timore mio - me ne...

Carenza di vitamine: sintomi e come prevenirla
Carenza di vitamine: sintomi e come prevenirla
(Genova)
-

SINTOMI E PREVENZIONE CARENZA VITAMINE - Il nostro corpo umano per il 99% è costituito da ossigeno, carbonio, idrogeno, calcio, fosforo ed azoto. 
SINTOMI E PREVENZIONE CARENZA VITAMINE - Il nostro corpo umano per il 99% è...



Notizie di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notizie di Oggi - Tutti i diritti riservati