Dieta anticaldo per combattere l'afa

(Torino)ore 16:48:00 del 28/07/2019 - Categoria: , Salute

Dieta anticaldo per combattere l'afa

DIETA PER COMBATTERE IL CALDO - Sei vittima del natsubate? Ci vuole una dieta estiva ad hoc

DIETA PER COMBATTERE IL CALDO - Sei vittima del natsubate? Ci vuole una dieta estiva ad hoc. Ma cos’è il natsubate? È un neologismo (da ‘natsu’, ovvero estate, e ‘bate’, ovvero esausti) adottato dagli scienziati nipponici per indicare l’‘esaurimento estivo’, ovvero quella condizione fisica di spossatezza, problemi digestivi e letargia che, in caso di caldo estremo e durevole, può essere accompagnata anche da disidratazione, crampi e colpi di calore. 

DIETA PER COMBATTERE IL CALDO - «Per combattere efficacemente il caldo, anche l’alimentazione è importanteperché la termoregolazione, meccanismo per cui il nostro corpo si adatta a temperature decisamente al di fuori della termoneutralità fisiologica, è un carico metabolico gravoso, specialmente nei bambini, negli anziani e in coloro che svolgono attività fisica moderata o pesante, e la quantità e la qualità del cibo ingerito influiscono positivamente o negativamente sul lavoro metabolico del nostro corpo», spiega Giuseppe Pulina, Professore Ordinario di Scienze Agrarie e Veterinarie all’Università degli Studi di Sassari e Presidente di Carni Sostenibili, l’associazione no profit nata per diffondere il consumo consapevole e la produzione sostenibile di carne.

DIETA PER COMBATTERE IL CALDO - Tante insalate, pasta fredda, carni magre e pesce, passati di legumi, yogurt, frullati, macedonie e soprattutto tanta frutta e verdura di stagione ricca non solo di acqua ma anche di carotenoidi, sostanze importanti per la protezione della pelle dai danni che possono verificarsi a causa dell’esposizione al sole: sono questi gli alimenti che vi permetteranno di contrastare l’afa estiva e allo stesso tempo mantenervi in linea.

Bevete inoltre almeno 2 litri di acqua al giorno ed evitate il consumo di bibite gassate e zuccherate. Evitate di pranzare spesso con il gelato in quanto carente dal punto di vista del quantitativo di vitamine e carboidrati: meglio optare per un pasto leggero da concludere poi con una piccola porzione di gelato.

GLI ALIMENTI PER COMBATTERE IL CALDO

La zucchina. Si tratta di un ortaggio con un bassissimo valore calorico, composto per il 95 per cento da acqua. Ottima fonte di minerali (potassio, ferro, calcio e fosforo) e di vitamina A, vitamina C e carotenoidi, è in grado di favorire l’abbronzatura. Qui tutte le nostre indicazioni per coltivare le zucchine in vaso sul balcone.

  • Il cetriolo. Costituito per il 96 per cento di acqua, contiene anche vitamina C, aminoacidi e sali minerali importanti come potassio, calcio, fosforo e sodio. Ammorbidisce la pelle rendendola più bella ed elastica, è un buon diuretico, rinfresca ed ha un’azione disintossicante. Un rimedio naturale utile anche per contrastare l’inestetismo delle occhiaie.

  • La menta. Perfetta sotto forma di tisana in caso di disturbi digestivi, la menta è una pianta utile anche in caso di mal di testa e raffreddore, gastriti e crampi allo stomaco. Adoperatela per impreziosire i vostri piatti unici estivi.

  • Il melone. Idratante e rinfrescante, il melone è composto per il 90 per cento di acqua ed un’ottima fonte di  vitamina A e C, fosforo e calcio. L’alta percentuale di potassio presente nella sua polpa ha effetti benefici anche sulla circolazione e sulla pressione arteriosa. Potete utilizzarlo anche per la preparazione di piatti creativi con cui convincere i bambini a mangiare la frutta.

Inserzionista Gregorio

ALTRE News
Dieta settembre 2019 per tornare in forma dopo le vacanze
Dieta settembre 2019 per tornare in forma dopo le vacanze
(Torino)
-

DIETA SETTEMBRE 2019 - Consigli del dott., biologo nutrizionista, Marty Fierro. 
DIETA SETTEMBRE 2019 - Consigli del dott., biologo nutrizionista, Marty...

Influenza Settembre 2019: sintomi e cura
Influenza Settembre 2019: sintomi e cura
(Torino)
-

INFLUENZA SETTEMBRE 2019 - Nei periodi estivi i fattori che possono portare alla comparsa di sintomi influenzali o parainfluenzali sono fondamentalmente due: oltre al fattore ambientale (con gli sbalzi di temperatura, sia quelli naturali che quelli “artif
INFLUENZA SETTEMBRE 2019 - Nei periodi estivi i fattori che possono portare alla...

Macronutrienti nella dieta: come ripartirli
Macronutrienti nella dieta: come ripartirli
(Torino)
-

MACRONUTRIENTI NELLA DIETA - Gli alimenti che consumiamo quotidianamente sono costituiti da molecole dotate di funzione energetica, plastica e regolatrice, che controllano le attività cellulari alla base del corretto funzionamento del corpo umano.
MACRONUTRIENTI NELLA DIETA - Gli alimenti che consumiamo quotidianamente sono...


(Torino)
-


LA DENUNCIA SHOCK DI UN ONCOLOGO DI FAMA MONDIALE - "Il timore mio - me ne...

Carenza di vitamine: sintomi e come prevenirla
Carenza di vitamine: sintomi e come prevenirla
(Torino)
-

SINTOMI E PREVENZIONE CARENZA VITAMINE - Il nostro corpo umano per il 99% è costituito da ossigeno, carbonio, idrogeno, calcio, fosforo ed azoto. 
SINTOMI E PREVENZIONE CARENZA VITAMINE - Il nostro corpo umano per il 99% è...



Notizie di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notizie di Oggi - Tutti i diritti riservati