Cracco: 3 pizze, bevande e caffe' 80 EURO. Una margherita? 20 EURO

(Milano)ore 22:16:00 del 19/12/2018 - Categoria: , Cronaca, Cucina, Curiosità, Sociale

Cracco: 3 pizze, bevande e caffe' 80 EURO. Una margherita? 20 EURO

Ancora una “vittima” dei prezzi del ristorante di Carlo Cracco nella Galleria Vittorio Emanuele II di Milano.

Della pizza margherita di Carlo Cracco e del suo ristorante nella Galleria Vittorio Emanuele II di Milano si è detto e scritto moltissimo: a partire dal prezzo, giudicato eccessivo da alcuni, per finire con l'aspetto decisamente diverso dalla canonica margherita inventata a Napoli.

Ma lo chef veneto e milanese d'adozione continua a mietere "vittime" tra coloro che si vanno a sedere nel suo risotrante-bistrot e poi rimangono senza parole al momento del conto. L'ultimo in ordine di tempo è stato un napoletano che si trovava a Milano per lavoro. Lui stesso ha affidato a Facebook il suo racconto: ha deciso di provare la famosa "pizza" dello chef stellato, servita nel bistrot al piano terra del suo ristorante.

Già quando gli è stata servita Ferruccio ha scritto di aver avuto un "coccolone", probabilmente a causa dell'aspetto e delle dimensioni. E proprio per via delle piccole dimensioni ne ha ordinata un'altra perché aveva fame: "Siamo in due al tavolo, quindi alla fine pago un conto di tre mini pizze-focaccia, una coca, due caffè e una bottiglia d’acqua…in tutto, 82,00 euro". Ferruccio è rimasto interdetto, per usare un eufemismo: "Morale…meglio che non la scrivo"

La pizza margherita è passata da 16 a 20 euro: le polemiche fanno bene a Cracco
Certo, si potrà obiettare che sul menù del ristorante i prezzi sono riportati chiaramente e che Ferruccio sapeva perfettamente ciò a cui andava incontro. Se avesse voluto sfamarsi a prezzo più contenuto, considerando che lo scontrino riporta l'ora di pranzo, di certo le alternative più economiche non gli sarebbero mancate, a partire proprio da altre pizzerie napoletane come Sorbillo e la pizza fritta di zia Esterina. Probabile dunque che alla fine l'uomo si sia lasciato prendere dalla curiosità di provare la famosa "pizza di Cracco" ma che, pur sapendo a cosa andava incontro, lo scontrino finale lo abbia fatto comunque infuriare. In ogni caso, postando il suo scontrino il signor Ferruccio ha comunque contribuito a dare, a suo modo, una notizia: come si può osservare, infatti, la pizza margherita che prima costava 16 euro è arrivata a costarne 20. Insomma: le polemiche sembrano aver fatto decisamente bene a Cracco che ha deciso addirittura di aumentare il prezzo della "sua" pizza.

Da: QUI

Inserzionista Gregorio

ALTRE News
DL Sicurezza con porti chiusi? Salva vite umane. Ecco i DATI DEL MINISTERO
DL Sicurezza con porti chiusi? Salva vite umane. Ecco i DATI DEL MINISTERO
(Milano)
-

La politica dei porti chiusi salva tante vite umane
La politica dei porti chiusi salva tante vite umane – di Gianandrea Gaiani – La...

Cucina: Simnel cake
Cucina: Simnel cake
(Milano)
-

Si tratta quindi di una ricetta strettamente legata alla tradizione, dal profondo significato religioso, che nonostante possa sembrare lontana dai nostri gusti, merita sicuramente un assaggio… vedrete che la simnel cake saprà stupire sia voi che i vostri
  SIMNEL CAKE RICETTA - Dalla colomba alla pastiera, passando per tutte le...

Ricetta e preparazione Pizza di carne
Ricetta e preparazione Pizza di carne
(Milano)
-

Mentre la carne cuoce in forno, dedicatevi alla provola e seguite questo nostro trucchetto per velocizzare il passaggio del cubettarla.
  Qualcuno potrebbe infastidirsi nel sentirla chiamare pizza, ma la pizza di...

TRIPOLI: 6000 profughi pronti a partire per l'Italia dalla LIBIA
TRIPOLI: 6000 profughi pronti a partire per l'Italia dalla LIBIA
(Milano)
-

La maggior parte vive ammassata nei centri di detenzione dove l’acqua e il cibo sono sempre più scarsi
TRIPOLI & TRIBOLI - IL DOSSIER DEGLI 007: SEIMILA PROFUGHI PRONTI A PARTIRE...

Cucina: Conchiglioni ripieni
Cucina: Conchiglioni ripieni
(Milano)
-

Far rosolare il trito di verdure in una casseruola con l'olio quindi aggiungere la carne macinata e fate rosolare, poi sfumate con il vino bianco.
  I conchiglioni sono un formato di pasta che accende la fantasia: si prestano...



Notizie di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notizie di Oggi - Tutti i diritti riservati