Come si fanno le Orecchiette verdi

(Bologna)ore 12:32:00 del 11/12/2017 - Categoria: , Cucina

Come si fanno le Orecchiette verdi

Volete mettere poi la soddisfazione di regalare agli amici delle meravigliose orecchiette verdi fatte con le vostre mani e ricevere i complimenti in diretta mentre le gustate in compagnia?

Il loro colore ricorda il Natale, ma hanno dentro tutto il calore del sud… le orecchiette verdi sono un’idea regalo originale e allo stesso tempo una gustosa ricetta salvacena per i buongustai più pigri! Una versione in chiave minimalista del piatto simbolo della cucina pugliese, le orecchiette con le cime di rapa, che siamo certi incuriosirà anche i tradizionalisti più incalliti… sì, perché nella nostra ricetta le cime di rapa, insaporite con aglio e peperoncino, vengono inserite già nell’impasto per dare vita a delle orecchiette colorate e “pronte all’uso”: basterà infatti tuffarle nell’acqua bollente e condirle per esempio con un semplice sugo di pomodoro fresco per portare a tavola in tempo record tutto il sapore della tradizione! Volete mettere poi la soddisfazione di regalare agli amici delle meravigliose orecchiette verdi fatte con le vostre mani e ricevere i complimenti in diretta mentre le gustate in compagnia?

Conservazione

Una volta seccate, potete conservare le orecchiette verdi per circa un mese. Altrimenti potete congelarle su un vassoio, disponendole ben distanziate, per trasferirle successivamente in sacchetti gelo.

Consiglio

Le orecchiette verdi saranno deliziose condite con un semplice sugo di pomodoro fresco, ma vi consigliamo di provarle anche nella versione aglio, olio, peperoncino e acciuga oppure mantecate con un po’ di stracciatella e guarnite con briciole di pane croccante! Per quanto riguarda il tempo di cottura, può variare a seconda della freschezza e dello spessore delle orecchiette: se le lessate appena fatte basteranno 5 minuti, altrimenti ce ne vorranno circa 10-15. Non buttate i gambi delle cime di rapa: potete utilizzarli per realizzare una gustosa zuppa o una frittata oppure per preparare un delizioso pesto seguendo le indicazioni che trovate nella ricetta del tomino burger!

INGREDIENTI PER 4 PERSONE 

Orecchiette,zucchine,scamorza affumicata rucola sale pepe olio aglio, dado, grana

PREPARAZIONE

Mettere in una padella un filo di olio e uno spicchio d'aglio e inserire 2 o 3 zucchine tagliate a rondelle con mezzo dado classico e cuocere per 20 minuti. tritare 1/2 mazzetto di rucola con 150 grammi di scamorza affumicata. cuocere la pasta scolarla al dente e mettere in padella le zucchine con il tutto quello che si è gia preparato prima(zucchine e scamorza) .....saltare tutto in padella e servire in un piatto con un pizzico di pepe e se si vuole molto saporito una spolverata di grana

Inserzionista Carla

ALTRE News
Cucina facile: Spaghetti al pesto con alici e peperoni
Cucina facile: Spaghetti al pesto con alici e peperoni
(Bologna)
-

Si consiglia di consumare subito gli spaghetti al pesto con alici e peperoni ma se volete conservateli in frigorifero, coprendo con pellicola trasparente, per un giorno al massimo
Ad ogni stagione gli orti cambiano scenario, offrendo colori, profumi e sapori...

Pomodori ripieni di carne, guida passo passo
Pomodori ripieni di carne, guida passo passo
(Bologna)
-

Ne esistono così tante varietà di forme e colori diversi che c’è solo l’imbarazzo della scelta…
I pomodori sono uno dei frutti più preziosi che l’estate ci regala: siamo...

Cucina: Triglie alla Vernaccia
Cucina: Triglie alla Vernaccia
(Bologna)
-

L’area di Oristano, per esempio, è famosa per la bottarga di muggine, ingrediente principe per gli intramontabili spaghetti con la bottarga o le lorighittas, un particolare formato di pasta.
La cucina sarda, caratterizzata da sapori semplici e decisi, si basa...

Cucina facile: Millefoglie di tofu e melanzane
Cucina facile: Millefoglie di tofu e melanzane
(Bologna)
-

Il posto della sfoglia è stato ceduto a morbide fettine di tofu, mentre la crema è stata rimpiazzata da un ripieno appetitoso a base di dolcissimi pomodorini pizzutelli e croccanti fettine di melanzane.
Con il millefoglie di tofu e melanzane vi proponiamo una stuzzicante versione...

Cucina: Crostata amalfitana
Cucina: Crostata amalfitana
(Bologna)
-

Intanto fate scaldare il latte a fuoco dolce, appena raggiunge il bollore togliete dal fuoco e aggiungente il composto di uova zucchero e farina, mescolate e rimettete sul fuoco, fate addensare mescolando con una frusta e sempre tenendo il fuoco basso, qu
Con la ricetta della crostata amalfitana facciamo un salto in Campania, terra di...



Notizie di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notizie di Oggi - Tutti i diritti riservati