Come si fanno gli Spaghetti integrali al finto guanciale

(Firenze)ore 10:01:00 del 06/03/2019 - Categoria: , Cucina

Come si fanno gli Spaghetti integrali al finto guanciale

Il seitan può marinare tutto il giorno, in frigorifero. Gli spaghetti essiccati si possono conservare come una qualsiasi pasta fresca.

 

Chi ha detto che se non c'è guanciale non può essere carbonara? Sicuramente le versioni alternative ai modi canonici e indiscussi per preparare piatti famosi o regionali suscitano un po' di diffidenza nei puristi.

Ma noi siamo sempre aperti alla fantasia e alla creatività e ci lasciamo ispirare da contaminazioni e combinazioni di ingredienti per creare sempre versioni originali.

Gli spaghetti integrali al finto guanciale sono un piatto 100% homemade che richiama una delle ricette romane per eccellenza.

Si parte infatti dagli spaghetti integrali fatti in casa, che vengono poi conditi con del seitan scottato in padella (il finto guanciale appunto) e con il binomio irrinunciabile caratterizzante la classica carbonara: uova e Pecorino.

Sperimentate anche voi questo piatto genuino e vegetariano e lasciatevi catturare dal suo gusto unico!

Conservazione

Il seitan può marinare tutto il giorno, in frigorifero. Gli spaghetti essiccati si possono conservare come una qualsiasi pasta fresca. Per essiccarli basterà distenderli sulle apposite bacchette di legno. Una volta secchi potrete conservarli in un barattolo di latta oppure in un sacchetto per alimenti. Il piatto pronto va consumato subito.

Consiglio

Al posto del seitan si possono usare dei funghi oppure fave o asparagi per un tocco primaverile!

Ingredienti per gli spaghetti

Farina integrale 200 g

Uova 2

per il condimento

Tuorli 6

Seitan 180 g fresco

Pecorino romano 50 g

Salsa di soia 25 g

Olio extravergine d’oliva q.b.

Sale fino q.b.

Pepe nero q.b.

Prezzemolo q.b.

Preparazione

Passo 1

Per preparare gli spaghetti integrali al finto guanciale come prima cosa versate la farina integrale in una ciotola (1), aggiungete poi le uova (2) e iniziate a mescolate con una forchetta (3).

Passo 2

Trasferite poi il composto su un piano, lavoratelo fino ad ottenere un panetto compatto (4) e avvolgetelo nella pellicola (5). Lasciatelo riposare a temperatura ambiente per circa 30 minuti. Prendete poi il seitan e tagliatelo prima a fette (6)

Passo 3 e poi a listarelle (7). Trasferitelo in una ciotola, aggiungete la salsa di soia (8), un filo d’olio (9), una macinata di pepe

Passo 4 e mescolate il tutto

 

Inserzionista Carla

ALTRE News
Cucina facile: Burger di fave
Cucina facile: Burger di fave
(Firenze)
-

Sbucciare, pelare, sgranare… tutto è lecito in cucina, purché non si butti via niente!
  Sbucciare, pelare, sgranare… tutto è lecito in cucina, purché non si butti...

Come si fa la Crostata con ricotta e marmellata
Come si fa la Crostata con ricotta e marmellata
(Firenze)
-

Il risultato sarà una frolla morbida, che sistemerete all'interno di un sac-à-poche per rivestire il vostro stampo ed una volta cotta risulterà super fragrante!
  Di crostate ne abbiamo preparate tante. Dalla più semplice con la confettura...

Cucina facile: Uova alla monachina
Cucina facile: Uova alla monachina
(Firenze)
-

Le uova ripiene sono un classico fra gli antipasti di Pasqua, ma quelle che vi proponiamo oggi hanno una marcia in più: le uova sode infatti vengono prima farcite con un composto di besciamella e tuorli, per poi essere impanate e fritte!
  Le uova ripiene sono un classico fra gli antipasti di Pasqua, ma quelle che...

Cucina: Simnel cake
Cucina: Simnel cake
(Firenze)
-

Si tratta quindi di una ricetta strettamente legata alla tradizione, dal profondo significato religioso, che nonostante possa sembrare lontana dai nostri gusti, merita sicuramente un assaggio… vedrete che la simnel cake saprà stupire sia voi che i vostri
  SIMNEL CAKE RICETTA - Dalla colomba alla pastiera, passando per tutte le...

Ricetta e preparazione Pizza di carne
Ricetta e preparazione Pizza di carne
(Firenze)
-

Mentre la carne cuoce in forno, dedicatevi alla provola e seguite questo nostro trucchetto per velocizzare il passaggio del cubettarla.
  Qualcuno potrebbe infastidirsi nel sentirla chiamare pizza, ma la pizza di...



Notizie di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notizie di Oggi - Tutti i diritti riservati