Come funziona la FLAT TAX, in PAROLE POVERE

(Bari)ore 22:32:00 del 05/07/2019 - Categoria: , Economia

Come funziona la FLAT TAX, in PAROLE POVERE

COME FUNZIONA LA FLAT TAX - Tasse quasi dimezzate per i più ricchi e aumentate per i più poveri.

COME FUNZIONA LA FLAT TAX - Nella riunione del governo, durata il tempo di una partita di calcio e dove sono state tirate le somme con i due vicepremier assenti e decisi a non metterci la faccia, Tria ha portato la nota di assestamento di bilancio preparata e scritta per evitare che domani il Consiglio dei commissari europei raccomandi, all'Ecofin del 9 luglio, di avviare la procedura d'infrazione contro l'Italia.

COME FUNZIONA LA FLAT TAX - E in quella nota che verrà accompagnata da un decreto ad hoc, innescando l'irritazione di Salvini, il responsabile economico ha inserito anche i risparmi di quota 100 e del reddito di cittadinanza per un totale di 1,5 miliardi (potevano però essere il doppio). Quei risparmi che il leader leghista avrebbe voluto accantonare per finanziare la flat tax.
Nel Consiglio dei ministri, si diceva, Conte e Tria non hanno poi voluto prendere un impegno «solenne e formale» per il 2020, come chiedeva la Commissione europea. Scelta che può essere letta in due modi: come un'apertura alla richiesta di Salvini che nella legge di bilancio del prossimo anno vuole inserire la flat tax, oppure come uno stop alle pretese del leader leghista. In realtà la scelta del premier e del ministro economico suona come un rinvio: né sì, né no alla tassa piatta. Almeno per ora.

COME FUNZIONA LA FLAT TAX - Tasse quasi dimezzate per i più ricchi e aumentate per i più poveri. Secondo le stime fatte dalla Cgil sull’attuale progetto di flat tax , chi ha un reddito di 110mila potrebbe risparmiare quasi 19mila euro di tasse, 8.100 per i redditi da 50mila euro, ma per i redditi di 18mila euro ci sarebbe un aggravio di quasi 300 euro l’anno.

I calcoli sono fatti in base al progetto che prevede la riduzione delle cinque aliquote attuale (23%, 27%, 38%, 41% e 43%) a tre (15% la minima fino a 50 o 60 mila euro e 40% la massima oltre i 100mila euro). La Cgil sottolinea che “non ci sono informazioni sulla seconda aliquota, che possiamo immaginare intermedia tra le due (25-30%)”.

Stando a questi dati, un lavoratore con reddito annuo lordo di 18.000 euro (e gli 80 euro) versa oggi circa 1.870 euro di Irpef: con la nuova aliquota, a cui si aggiunge la deduzione di 4.000 euro annunciata circa un anno fa, andrebbe a pagare 2.100 euro, con un aumento di 230 euro.

Un lavoratore con reddito pari a 50.000 euro paga attualmente circa 15.000 euro di Irpefcon la flat tax ne pagherebbe 6.900, meno della metà, con un risparmio di 8.100 euro. Un lavoratore con reddito pari a 110.000 euro, si troverebbe a pagare quasi la metà delle tasse, passando dagli attuali 40.470 euro di Irpef a 21.500 euro.

Ma non finisce qui. Anzi questa è solo la punta dell’iceberg

…E tutti i soldi che lo Stato non potrà più incassare? Si parla di cifre da 50 a 60 miliardi di Euro l’anno…

Credo che Vi renderete conto che significherà tagliare Sanità, Istruzione, walfere in generale…

Tutti costi che TU, coglione, che campi di stipendio pagherai in modo uguale al tuo capo o a Briatore, Belusconi o Benetton…

Insomma, vai al ristorante con il tuo capo (o con Briatore). Lui prende aragosta, caviale e champagne e tu pizza e birra.

Alla fine pagate alla romana…

Inserzionista Samuele

ALTRE News
Italiani primi evasori in Europa: di chi la colpa?
Italiani primi evasori in Europa: di chi la colpa?
(Bari)
-

EVASIONE, ITALIA PRIMA IN EUROPA - Italia prima in Europa per evasione fiscale in termini assoluti dell’Iva.
EVASIONE, ITALIA PRIMA IN EUROPA - Italia prima in Europa per evasione fiscale...

Aumenti Luce e gas settembre 2019: guida al risparmio
Aumenti Luce e gas settembre 2019: guida al risparmio
(Bari)
-

AUMENTI LUCE E GAS SETTEMBRE 2019 - Con l’inizio del mese di settembre le famiglie italiane devono fare i conti con un netto incremento della spesa legate alle utenze domestiche ed, in particolare, alle forniture di luce e gas che rappresentano dei “costi
AUMENTI LUCE E GAS SETTEMBRE 2019 - Con l’inizio del mese di settembre le...

Rincari sulla Patente: costera' il 22% in piu' (piu' di 800 euro)
Rincari sulla Patente: costera' il 22% in piu' (piu' di 800 euro)
(Bari)
-

RINCARI SULLA PATENTE IN ARRIVO - La patente di guida è vista come un traguardo per la maggior parte dei maggiorenni che, al compimento del 18° anno d'età, possono finalmente impugnare il volante dell'auto e cominciare ad essere considerati automobilisti,
RINCARI SULLA PATENTE IN ARRIVO - La patente di guida è vista come un traguardo...

Taglio Cuneo Fiscale: bonus 1500 euro per 20 milioni di lavoratori
Taglio Cuneo Fiscale: bonus 1500 euro per 20 milioni di lavoratori
(Bari)
-

TAGLIO CUNEO FISCALE NEWS - Nell’attesa che venga trovata un’intesa per far nascere il nuovo Governo, Pd e M5s continuano a trattare sui punti cardine del programma.
TAGLIO CUNEO FISCALE NEWS - Nell’attesa che venga trovata un’intesa per far...

Assegno Sociale 2019: chi ne ha diritto e come funziona
Assegno Sociale 2019: chi ne ha diritto e come funziona
(Bari)
-

ASSEGNO SOCIALE 2019 - Partiamo dal presupposto che l’assegno sociale viene erogato in misura intera soltanto a chi non ha nessun reddito e che viene erogato in misura ridotta a chi possiede redditi fino a 5889 euro annui.
ASSEGNO SOCIALE 2019 - Partiamo dal presupposto che l’assegno sociale viene...



Notizie di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notizie di Oggi - Tutti i diritti riservati