Cognato Totò Riina si lamenta: 'Trattato come animale'

NUORO ore 10:22:00 del 30/11/2014 - Categoria: Cronaca, Sociale

Cognato Totò Riina si lamenta: 'Trattato come animale'

Boss mafioso si lamenta del trattamento che gli viene riservato in carcere: ecco di chi si tratta

Per anni hanno ucciso tante persone senza scrupoli e usando i peggiori metodi. Poi quando vanno in galera si lamentano per il modo in cui vengono trattati, soprattutto quando finiscono al 41bis. Stiamo parlando dei boss mafiosi che vorrebbero continuare a comandare anche in carcere e che quando non vi riescono cominciano a lamentarsi.

Prima di lamentarsi però dovrebbero pensare a tutti i reati che negli anni hanno commesso, a tutti i terribili omicidi che hanno ordinato e a quelli che hanno commesso, a tutte le strage che hanno determinato la fine di personaggi che stavano limitando e contrastando il loro potere.

Leoluca Bagarella, cognato di Totò Riina, si lamenta. Lo fa dal carcere di Nuoro dove dice che viene trattato in modo disumano, al pari se non peggio di un'animale. Bagarella è stato trasferito nel carcere di Nuoro nel mese di settembre. Negli anni si è macchiato di centinaia di omicidi ed ora si trova sotto accusa anche nel processo sulla trattativa Stato-Mafia.

Inserzionista Gerardo

ALTRE News
Corruzione, Italia peggior Paese Occidentale: ci costa 230 miliardi l'anno
Corruzione, Italia peggior Paese Occidentale: ci costa 230 miliardi l'anno

-

I risultati di uno studio europeo: il nostro Paese è il peggiore tra quelli occidentali. Con quello che viene sottratto alla comunità si potrebbero risolvere le principali emergenze sociali
E' l'Italia il Paese con il più alto livello di corruzione in Europa. Almeno in...

Francia, i gillet gialli VINCONO LA BATTAGLIA. Aumento del carburante SOSPESO
Francia, i gillet gialli VINCONO LA BATTAGLIA. Aumento del carburante SOSPESO

-

Il primo ministro francese Edouard Philippe annuncerà una moratoria sull’aumento delle tasse sui carburanti
Il primo ministro francese Edouard Philippe, secondo fonti governative, è pronto...

Mafia, arrestato Settimino Mineo: era l'erede di Toto Riina
Mafia, arrestato Settimino Mineo: era l'erede di Toto Riina

-

Già condannato a 5 anni al maxi processo istruito da Giovanni Falcone, fu riarrestato 12 anni fa per poi tornare in libertà dopo una condanna a 11 anni.
Da questa mattina è in atto un vero e proprio terremoto che distrugge i vertici...

A NAPOLI la fermata BUS piu' BELLA DEL MONDO
A NAPOLI la fermata BUS piu' BELLA DEL MONDO

-

Ci sono due fermate dell’autobus in via Posillipo che per collocazione sono dei veri e propri capolavori involontari: le pensiline trasparenti danno le spalle allo straordinario spettacolo del Golfo di Napoli con Vesuvio e Castel dell’Ovo.
Via Posillipo è la lunga strada panoramica che sale su verso la zona collinare...

Nigeria: piu' di 600 cristiani MASSACRATI in solo 8 mesi. E NESSUNO FA NULLA
Nigeria: piu' di 600 cristiani MASSACRATI in solo 8 mesi. E NESSUNO FA NULLA

-

Da marzo a ottobre sono state distrutte 30 chiese, rase al suolo 4.436 case, mentre 38 mila cristiani vivono in 10 campi per sfollati. Vescovo anglicano di Jos: «Viviamo nel terrore. I musulmani ci uccidono»
Almeno 646 cristiani sono stati massacrati solo tra marzo e ottobre nel 2018, e...



Notizie di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notizie di Oggi - Tutti i diritti riservati