ARISA CANTA AI FUNERALI DEI CONIUGI SILVANA E LUCIANO

(Chieti)ore 18:36:00 del 31/01/2017 - Categoria: , Cronaca, Cultura, Curiosità, Editoria, Sociale

ARISA CANTA AI FUNERALI DEI CONIUGI SILVANA E LUCIANO

Inaspettata la performance che Arisa ieri ha presentato ai funerali di 2 delle vittime dell'Hotel Rigopiano.La gente era commossa.

Arisa ai funerali di due vittime del Rigopiano .


Si è nascosta tra la folla, finché non ha preso il microfono e ha intonato 'L'amore della mia vita'. La commozione all'intonare le prime strofe della canzone ha coinvolto tutti.

La cantante Arisa ha voluto omaggiare Luciano Caporale e Silvana Angelucci, due delle 29 vittime dell'hotel Rigopiano, partecipando ai funerali che si sono celebrati oggi nella chiesa di Santo Stefano di Castel Frentano (Chieti).

Un momento inaspettato anche: , Arisa ha partecipato in silenzio al rito funebre fino al momento in cui non ha intonato il suo singolo tratto dall'album 'Guardando il cielo'.

Non un brano qualsiasi qualsiasi ma la canzone che i coniugi Caporale hanno sempre cantato nel viseo rilanciato sul web prima della loro morte. Luciano aveva 52 anni, e Silvana ne aveva 48, erano in vacanza all'hotel Rigopiano. Il destino ha voluto proprio che i due coniugi vedendo le condizioni meteo e l'impraticabile zona off decidessero si fermarsi un'altra notte li dove la slavina ha segnato per sempre le loro vite e le vite dei loro cari per sempre.

Tutta la comunità si è stretta attorno all'immenso dolore dei figli Nicola, studente universitario, ed Elia, che ha scelto di seguire le orme dei genitori come acconciatore. I coniugi vengono ricordati per l'immensa generosità e il costante impegno sociale e culturale in paese, Luciano e Silvana sono stati ricordati dal parroco don Roberto Geroldi che nell'omelia ha evidenziato come "Luciano e Silvana abbiano sempre accolto ognuno come essere unico e condiviso amore senza confini".

La gente commossa li ricorderà sempre sorridenti e dediti al prossimo.

Inserzionista Luca

ALTRE News
Campeggio Torino: consigli per neofiti
Campeggio Torino: consigli per neofiti
(Chieti)
-

Campeggio Torino - Quest'anno avete deciso di trascorrere una vacanza in campeggio?
Campeggio Torino - Quest'anno avete deciso di trascorrere...

Taxi vs Uber: cosa non sai
Taxi vs Uber: cosa non sai
(Chieti)
-

Perchè Uber, pur non facendo neppure un euro di nero (sono tutte transazioni elettroniche, per cui tracciabilissime) costa 1/3 di un tassista ????
Vivono nella più totale illegalità nel loro lavoro e scioperano contro...

Antonio Razzi: Selfie VERGOGNA con Bashar al Assad, UN DITTATORE SANGUINARIO
Antonio Razzi: Selfie VERGOGNA con Bashar al Assad, UN DITTATORE SANGUINARIO
(Chieti)
-

Ci siamo sempre chiesti come diavolo abbia fatto Di Pietro in passato ad aver caricato a bordo della sua modesta imbarcazione squallidi personaggi come Razzi e Scilipoti.
Ci siamo sempre chiesti come diavolo abbia fatto Di Pietro in passato ad aver...

Garibaldi INVASE NAPOLI, un Regno prospero e ricco: ALTRO CHE LIBERAZIONE
Garibaldi INVASE NAPOLI, un Regno prospero e ricco: ALTRO CHE LIBERAZIONE
(Chieti)
-

L’UNITA’ D’ITALIA NON E’ STATA FATTA COME CI HANNO INSEGNATO NELLE SCUOLE,PERCHE’ LA STORIA LA SCRIVONO SEMPRE I VINCITORI.GARIBALDI INVASE NAPOLI, NON LA LIBERÒ.
L’UNITA’ D’ITALIA NON E’ STATA FATTA COME CI HANNO INSEGNATO NELLE...

UFO e FASCISMO: un Disco Volante spavento' Mussolini! FOTO E VIDEO
UFO e FASCISMO: un Disco Volante spavento' Mussolini! FOTO E VIDEO
(Chieti)
-

Quando ancora non esisteva la definizione di Ufo, un velivolo non identificato si schiantò nei pressi del Lago Maggiore, al confine tra Piemonte e Lombardia. Era il 13 giugno 1933 e a Vergiate, in provincia di Varese, non distante dall’aeroporto di Malpen
Quando ancora non esisteva la definizione di Ufo, un velivolo non identificato...



Notizie di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notizie di Oggi - Tutti i diritti riservati