Antonio Razzi: Selfie VERGOGNA con Bashar al Assad, UN DITTATORE SANGUINARIO

(Roma)ore 09:23:00 del 24/03/2017 - Categoria: , Cronaca, Denunce, Esteri, Politica

Antonio Razzi: Selfie VERGOGNA con Bashar al Assad, UN DITTATORE SANGUINARIO

Ci siamo sempre chiesti come diavolo abbia fatto Di Pietro in passato ad aver caricato a bordo della sua modesta imbarcazione squallidi personaggi come Razzi e Scilipoti.

Ci siamo sempre chiesti come diavolo abbia fatto Di Pietro in passato ad aver caricato a bordo della sua modesta imbarcazione squallidi personaggi come Razzi e Scilipoti. Non crediamo che fondando "L'Italia dei valori" volesse riferirsi ai "valori" filigranacei, molto graditi ai suddetti individui, facilmente adescati a suo tempo dal nano mediatico. Evidentemente è mancato, a Di Pietro, un valido sistema di "sorveglianza in ingresso".

Una vergogna senza limite. Solo così si può definire il selfie che il senatore Antonio Razzi, in quota Forza Italia, si è scattato con Bashar al Assad, presidente siriano, autore di crimini contro l’umanità.

Qualcuno, comunque, potrebbe avvertire Razzi che dopo il salvataggio in esclusiva di Minzolini gli converrebbe aspettare un attimo a leccare le pudenda di Assad. Può darsi che il nano mediatico venga riabilitato a Strasburgo (speriamo di no). In tal caso basterebbe a Razzi continuare a slappare il solco intergluteo del suddetto nano per mantenere il suo posticino, in modo da non peggiorare l'alitosi di cui certamente soffre.

Fino all'altro ieri Assad era un valido interlocutore per l'Occidente e tutto d'un colpo diventa un sanguinario dittatore. Mistero della fede. O meglio mistero degli interessi americani in giro per il mondo. Sarà forse stato travolto dal soffio magico della democrazia che, come lo Spirito soffia dove vuole e quando vuole, ma guarda caso sempre come ordina Washington, ha "ispirato" le primavere arabe portando scompiglio chissà perchè esattamente e solamente e in modo chirurgico solo in quegli stati retti governi laici e non islamici. Potere dello spirito che trasforma governi abbastanza decenti in governi sanguinari per il tornaconto degli esportatori di democrazia nel mondo

Inserzionista Gregorio

ALTRE News
Il Reddito di cittadinanza passera' dalla persona all'azienda che lo assume
Il Reddito di cittadinanza passera' dalla persona all'azienda che lo assume
(Roma)
-

Lo ha detto a Sky Tg24 il capogruppo M5s al Senato, Stefano Patuanelli, a proposito del reddito di cittadinanza.
"Il reddito di cittadinanza per noi è una misura legata alla formazione, ma al...

Bossetti innocente? Guarda questo VIDEO
Bossetti innocente? Guarda questo VIDEO
(Roma)
-

Ergastolo per Massimo Bossetti: la giusta conclusione di una tragedia o il più grande errore giudiziario degli ultimi tempi?
Ergastolo per Massimo Bossetti: la giusta conclusione di una tragedia o il più...

Rc auto: un lusso per gli italiani, soprattutto al Sud
Rc auto: un lusso per gli italiani, soprattutto al Sud
(Roma)
-

Le Rc auto dei neopatentati sono ormai un vero e proprio lusso, in particolare al Sud, ove possono toccare i 6700 euro, come dimostrano i dati forniti dall'osservatorio prezzi e tariffe di Cittadinanzattiva
Le Rc auto dei neopatentati sono ormai un vero e proprio lusso, in particolare...

Schiavi della finanza, grazie a POLITICI TRADITORI
Schiavi della finanza, grazie a POLITICI TRADITORI
(Roma)
-

«Di tutti i modi per organizzare l’attività bancaria, il peggiore è quello che abbiamo oggi» (Sir Mervyn King, ex governatore della Banca d’Inghilterra).
«Di tutti i modi per organizzare l’attività bancaria, il peggiore è quello che...

Da stagista sottopagato a SGOBBATORE PROFESSIONISTA: la carriera degli italiani medi
Da stagista sottopagato a SGOBBATORE PROFESSIONISTA: la carriera degli italiani medi
(Roma)
-

Questo mondo è una farsa, una grande messinscena e tutto è studiato fin nel più piccolo dettaglio per farci credere che siamo fortunati a vivere come viviamo.
Questo mondo è una farsa, una grande messinscena e tutto è studiato fin nel più...



Notizie di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notizie di Oggi - Tutti i diritti riservati