Addio a Nadia Toffa, grande guerriera delle Iene morta dopo una lunga battaglia

(Genova)ore 20:05:00 del 15/08/2019 - Categoria: , Cronaca

Addio a Nadia Toffa, grande guerriera delle Iene morta dopo una lunga battaglia

ADDIO A NADIA TOFFA - Nadia Toffa ha perso la sua battaglia contro il cancro. La conduttrice e inviata de ‘Le Iene‘ è morta oggi 13 Agosto 2019. Il 10 giugno aveva festeggiato il traguardo dei 40 anni

ADDIO A NADIA TOFFA - Nadia Toffa ha perso la sua battaglia contro il cancro. La conduttrice e inviata de ‘Le Iene‘ è morta oggi 13 Agosto 2019. Il 10 giugno aveva festeggiato il traguardo dei 40 anni. Il suo calvario, affrontato a testa alta e con il sorriso sulle labbra, ha avuto inizio nel 2017, quando, a seguito di un grave malore ha scoperto di essere malata. Lo smarrimento ha lasciato spazio alla riflessione e al coraggio di dire: “Non ho paura della morte".

Era il 2 dicembre 2017 quando gli italiani rimasero con il fiato sospeso alla notizia del grave malore che aveva colpito Nadia Toffa. Dopo i primi accertamenti fu trasferita in elisoccorso al San Raffaele di Milano. Si parlò di "patologia cerebrale". Due mesi più tardi, la conduttrice tornò al timone de

ADDIO A NADIA TOFFA - ‘Le Iene' e spiegò al suo pubblico che stava affrontando la battaglia più difficile della sua vita, quella contro il cancro:
"Ho avuto un cancro. Mi sono operata e mi hanno tolto il 100% del tumore. Ma ho fatto radio e chemio preventive, le ho finite pochi giorni fa. La fortuna è stata proprio che dopo lo svenimento ho fatto un accertamento, un check-up completo. Ora sto benissimo. Non mi vergogno di nulla. Non mi vergogno dei chili persi, li riprenderò. Non mi vergogno nemmeno del fatto che ora porto la parrucca, è più bella dei miei capelli"

ADDIO A NADIA TOFFA - "E forse ora qualcuno potrebbe pensare che hai perso, ma chi ha vissuto come te, NON PERDE MAI". Con queste parole inizia il ricordo delle Iene dedicato alla collega: "Hai combattuto a testa alta, col sorriso, con dignità e sfoderando tutta la tua forza, fino all'ultimo, fino a oggi. D'altronde nella vita hai lottato sempre. Hai lottato anche quando sei arrivata da noi, e forse è per questo che ci hai conquistati da subito. È stato un colpo di fulmine con te, Toffa. È stato tanto facile piacersi, inevitabile innamorarsi, ed è proprio per questo che è così difficile lasciarsi".
"Il destino, il karma, la sorte, la sfiga ha deciso di colpire proprio te, la NOSTRA Toffa, la più tosta di tutti, mentre qualcuno non credeva alla tua lotta, noi restavamo in silenzio e tu sorridevi", prosegue il post. "Sei riuscita a perdonare tutti, anche il fato, e forse anche il mostro contro cui hai combattuto senza sosta... il cancro, che fino a poco tempo fa tutti chiamavano timidamente 'il male incurabile' e che, anche grazie alla tua battaglia, adesso ha un nome proprio". "'Non bisogna vergognarsi di guardarlo in faccia e chiamarlo per nome il bastardo, - dicevi - che magari si spaventa un po' se lo guardi fisso negli occhi. E dato che sei stata in grado di perdonare l'imperdonabile, cara Nadia, non ci resta che sperare con tutto il cuore - conclude il post delle Iene - che tu sia riuscita a perdonare anche noi, che non siamo stati in grado di aiutarti quanto avremmo voluto. Ed ecco le Iene che piangono la loro dolce guerriera, inermi davanti a tutto il dolore e alla consapevolezza che solo il tuo sorriso, Nadia, potrebbe consolarci, solo la tua energia e la tua forza potrebbero farci tornare ad essere quelli di sempre. Niente per noi sarà più come prima".

Inserzionista Gerardo

ALTRE News
Terremoto Centro Italia: 94 progetti, solo 8 realizzati
Terremoto Centro Italia: 94 progetti, solo 8 realizzati
(Genova)
-

TERREMOTO CENTRO ITALIA, BLOCCATI GLI SMS SOLIDALI - Una telefonata salva la vita, un sms doveva aiutare la speranza di ricostruire una casa, una chiesa, una vita.
TERREMOTO CENTRO ITALIA, BLOCCATI GLI SMS SOLIDALI - Una telefonata salva la...

Percepisce reddito di cittadinanza, in cambio pulisce gratis la citta'
Percepisce reddito di cittadinanza, in cambio pulisce gratis la citta'
(Genova)
-

REDDITO DI CITTADINANZA? PULISCE GRATIS LA CITTA' - Un giovane di Castelvetrano, in provincia di Trapani, sta dimostrando che mai accusa fu più immotivata.
REDDITO DI CITTADINANZA? PULISCE GRATIS LA CITTA' - Spesso sentiamo sui...

CACCIA RIAPERTA: fino a 139 animali uccisi al secondo, 460 milioni in 5 mesi
CACCIA RIAPERTA: fino a 139 animali uccisi al secondo, 460 milioni in 5 mesi
(Genova)
-

CACCIA RIAPERTA IN ITALIA - Le specie cacciabili in Italia sono 48 e ogni cacciatore ha la possibilità di cacciare un numero massimo di animali per ogni giornata venatoria (carniere giornaliero) e un numero massimo per stagione (carniere stagionale).
CACCIA RIAPERTA IN ITALIA - Le specie cacciabili in Italia sono 48 e ogni...

Italiani primi al mondo per turismo sessuale minorile: come mai nessuno ne parla?
Italiani primi al mondo per turismo sessuale minorile: come mai nessuno ne parla?
(Genova)
-

Nel mondo 3 milioni di persone viaggiano ogni anno per fare sesso con i minori.
ITALIANI PRIMI AL MONDO PER TURISMO SESSUALE MINORILE - “Scimmiette da...

Nevica microplastica sull'Artico: stiamo distruggendo la nostra Terra
Nevica microplastica sull'Artico: stiamo distruggendo la nostra Terra
(Genova)
-

NEVICA PLASTICA SULL'ARTICO - Un gruppo di scienziati tedeschi e svizzeri ha trovato minuscoli frammenti di plastica e gomma nella neve caduta sullo stretto di Fram, il tratto di mar Glaciale Artico tra le isole Svalbard e la Groenlandia, in quantità tali
NEVICA PLASTICA SULL'ARTICO - Un gruppo di scienziati tedeschi e svizzeri ha...



Notizie di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notizie di Oggi - Tutti i diritti riservati