Acqua di rosmarino: un elisir che migliora la memoria del 15%!

(Bologna)ore 18:27:00 del 04/11/2018 - Categoria: , Curiosità, Salute, Scienze

Acqua di rosmarino: un elisir che migliora la memoria del 15%!

Bere un concentrato di acqua di rosmarino migliora le prestazioni cognitive e la memoria del 15%

Amato sin dai tempi antichi, il rosmarino è ricco di virtù terapeutiche ed è praticamente da sempre che le sue foglie, sia fresche che essiccate, sono impiegate sia ad uso alimentare che medicinale. Il rosmarino, infatti, non solo è perfetto in cucina per aromatizzare i piatti, ma si rivela essere un ottimo rimedio naturale molto usato in aromaterapia o in erboristeria. Ma avete mai sentito parlare di acqua di rosmarino?

È su di essa che si è concentrata una recente ricerca inglese, secondo cui una particolare acqua che combina gli estratti della pianta all’acqua minerale senza additivi sarebbe capace di aumentare le prestazioni cognitive e della memoria fino al 15%.

La ricerca, condotta da Mark Moss della Northumbria University, nel Regno Unito, è la prima nel suo genere sui benefici dell’estratto di rosmarino. L’esperimento ha utilizzato rosmarino concentrato da No1 Rosemary Water, una bevanda disponibile in commercio che combina l’estratto di rosmarino con acqua di sorgente e nessun altro additivo.

L’esperimento

I ricercatori hanno chiesto a un gruppo di persone di bere 250ml di acqua Rosemary Water concentrata del brand, poi sono stati sottoposti ad alcuni test per valutare le loro capacità di mantenere e manipolare informazioni, mentre veniva analizzato il loro flusso sanguigno cerebrale e la quantità di energia impiegata in modo efficiente rispetto ad un gruppo di controllo.

Secondo i risultati, il gruppo della Rosemary Water No1 aveva migliorato le capacità di memoria del 15% e aumentato i livelli di globuli rossi deossigenati in flusso verso il cervello. In questo modo, il cervello dei partecipanti è riuscito a utilizzare più efficacemente l’energia richiesta per svolgere le sue funzioni.

“I nostri risultati indicano che, statisticamente, esistono dei miglioramenti a livello della memoria grazie all’ingestione dell’acqua di rosmarino di No1 -  dichiara Mark Moss. Di fatto, direi che questi drink sono come una ricarica turbo per il cervello. Il rosmarino offre numerosi benefici per la nostra salute, dagli antiossidanti agli antimicrobici, dagli effetti epatoprotettivi all’attività antitumorale”.

Nonostante la ricerca si riferisca a un prodotto specifico, è possibile estendere i benefici riscontrati anche a tutti i prodotti, trattandosi comunque di distillati della pianta.

In generale, infatti:

  • il rosmarino è un eccellente tonico, in grado di esercitare sull'organismo un'azione stimolante e fortificante
  • è un ottimo antinfiammatorio
  • contribuisce ad alleviare le condizioni di affaticamento fisico e mentale
  • agisce come antispastico e antidolorifico
  • è antisettico, antiparassitario e antibatterico e svolge un'efficace azione preventiva anche in caso di malattie infettive

Da: QUI

Inserzionista Samuele

ALTRE News
Milano, ecco la foresta urbana: 3 milioni di piante in piu'
Milano, ecco la foresta urbana: 3 milioni di piante in piu'
(Bologna)
-

PROGETTO FORESTA URBANA MILANO - Ad oggi in quel di Milano si contano circa mezzo milione di alberi, e 5 milioni e mezzo nei 133 Comuni circostanti, ma entro il 2030 di piante ce ne saranno 3 milioni in più.
PROGETTO FORESTA URBANA MILANO - Ad oggi in quel di Milano si contano circa...

Dieta settembre 2019 per tornare in forma dopo le vacanze
Dieta settembre 2019 per tornare in forma dopo le vacanze
(Bologna)
-

DIETA SETTEMBRE 2019 - Consigli del dott., biologo nutrizionista, Marty Fierro. 
DIETA SETTEMBRE 2019 - Consigli del dott., biologo nutrizionista, Marty...


(Bologna)
-


BAMBINI CHE PASSANO TEMPO CON PAPA' DIVENTANO PIU' INTELLIGENTI - I bambini...

Influenza Settembre 2019: sintomi e cura
Influenza Settembre 2019: sintomi e cura
(Bologna)
-

INFLUENZA SETTEMBRE 2019 - Nei periodi estivi i fattori che possono portare alla comparsa di sintomi influenzali o parainfluenzali sono fondamentalmente due: oltre al fattore ambientale (con gli sbalzi di temperatura, sia quelli naturali che quelli “artif
INFLUENZA SETTEMBRE 2019 - Nei periodi estivi i fattori che possono portare alla...

Macronutrienti nella dieta: come ripartirli
Macronutrienti nella dieta: come ripartirli
(Bologna)
-

MACRONUTRIENTI NELLA DIETA - Gli alimenti che consumiamo quotidianamente sono costituiti da molecole dotate di funzione energetica, plastica e regolatrice, che controllano le attività cellulari alla base del corretto funzionamento del corpo umano.
MACRONUTRIENTI NELLA DIETA - Gli alimenti che consumiamo quotidianamente sono...



Notizie di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notizie di Oggi - Tutti i diritti riservati