A breve saremo tutti OBBLIGATI a impiantarci il microchip sottocutaneo: ECCO CON QUALI SCUSE

(Milano)ore 16:12:00 del 12/02/2018 - Categoria: , Cronaca, Denunce, Sociale

A breve saremo tutti OBBLIGATI a impiantarci il microchip sottocutaneo: ECCO CON QUALI SCUSE

Esiste un oscuro progetto da parte del NWO (nuovo ordine mondiale) che ha come obiettivo quello di controllare l’intera popolazione globale usando la tecnologia.

CE LO OBBLIGHERANNO INVENTANDO SCUSE DEL TIPO :CI SALVERÀ LA VITA,CI FARÀ RISPARMIARE,TERRÀ LONTANO I RAPINATORI ECC.MA LA VERITÀ È CHE DEVONO CONTROLLARCI!

Esiste un oscuro progetto da parte del NWO (nuovo ordine mondiale) che ha come obiettivo quello di controllare l’intera popolazione globale usando la tecnologia. Stavolta non stiamo parlando di carte di credito intestate,di gps ecc,ma di un piccolissimo dispositivo che comprende tutte le funzionalità.

Inizieranno a pubblicizzarlo per avere diritto a degli sconti, diranno che servirà per la sanità  ,per acquistare medicine come sostituto della tessera sanitaria,diranno che ci salverà la vita in caso di infarti e ictus perchè fungerà da salvavita,diranno che terrà lontano i rapinatori perché sostituirà il nostro denaro e quindi andremo in giro senza contanti ecc. Insomma faranno in modo che saranno le popolazioni stesse a richiederlo perchè penseranno che il dispositivo semplifica la vita.

Purtroppo la realtà è un’altra,con questo dispositivo controlleranno ogni nostro movimento,saremo codici a barre e non persone,saremo solo numeri,un globale gregge di pecore controllate senza alcuno sforzo da un pastore a distanza…

Stiamo parlando del microchip sottocutaneo,alcuni già lo usano in Europa,alcuni già stanno abboccando alla trappola del NWO dando loro modo di sperimentarlo per bene.Ecco chi soro e perchè se lo sono fatto impiantare. Guardate questo video di National Geographic (non sono dei ciarlatani) che spiega cosa sta avvenendo e come stanno controllando i primi individui di una lunga serie…

[video]

Da: Jeda

Inserzionista Samuele

ALTRE News
Schiavi della finanza, grazie a POLITICI TRADITORI
Schiavi della finanza, grazie a POLITICI TRADITORI
(Milano)
-

«Di tutti i modi per organizzare l’attività bancaria, il peggiore è quello che abbiamo oggi» (Sir Mervyn King, ex governatore della Banca d’Inghilterra).
«Di tutti i modi per organizzare l’attività bancaria, il peggiore è quello che...

Da stagista sottopagato a SGOBBATORE PROFESSIONISTA: la carriera degli italiani medi
Da stagista sottopagato a SGOBBATORE PROFESSIONISTA: la carriera degli italiani medi
(Milano)
-

Questo mondo è una farsa, una grande messinscena e tutto è studiato fin nel più piccolo dettaglio per farci credere che siamo fortunati a vivere come viviamo.
Questo mondo è una farsa, una grande messinscena e tutto è studiato fin nel più...

Confiscato tesoro da 600mila euro a don Euro: il prete aveva anche auto e diamanti
Confiscato tesoro da 600mila euro a don Euro: il prete aveva anche auto e diamanti
(Milano)
-

Il sacerdote aveva accumulato un vero e proprio tesoro con truffe al vescovo e ai fedeli, spendendone una gran parte in festini e beni di lusso.
Se era stato soprannominato "Don Euro" un motivo c'è, e l'hanno potuto...

Ma gli italiani che votano a fare?
Ma gli italiani che votano a fare?
(Milano)
-

Bankitalia: “Non smontate la Fornero”. Salvini secco: “Non ci ferma nessuno”
In principio fu il Fondo Monetario Internazionale, che sempre attento a mettere...

Come Coca Cola, Pepsi e Nestle' inquinano il pianeta: ecco come
Come Coca Cola, Pepsi e Nestle' inquinano il pianeta: ecco come
(Milano)
-

Appartengono a Coca-Cola, Pepsi e Nestlé la maggior parte dei contenitori e imballaggi usa e getta identificati nel corso di 239 attività di pulizia e catalogazione dei rifiuti – brand audit – condotti in 42 Paesi e sei continenti da Break Free From Plast
Appartengono a Coca-Cola, Pepsi e Nestlé la maggior parte dei contenitori e...



Notizie di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Notizie di Oggi - Tutti i diritti riservati